Mediapro: Il futuro del Calcio anche in streaming




E’ di questi giorni la notizia che MediaPro una dei più grandi Broadcaster Spagnoli ha acquisito i diritti della Seria A. La società ampia il suo portfolio che spaziano in diversi sport come : LaLiga 1|2|3 UEFA Europa League | UEFA Champions League e molte competizioni a livello mondiale.

Quale sarà il futuro del calcio in Italia?

MediaPro vuole investire in modo massiccio portando il calcio su tutte le iaittaforme possibili incluso ovviamente lo streaming. Dato che gli attuali competitor Sky e Mediaset hanno creato delle piattaforme ibride che a tutt’oggi non riescono a rispecchiare un modello che sia replicabile in modo ottimale stile netflix, ci possiamo aspettare sicuramente un’apertura verso questo sistema.

 

Piattaforma esclusiva o concessione dei diritti

Tutto si vedrà ovviamente tra alcuni mesi nei quali MediaPro deciderà a chi “affittare” il servizio e qui potrebbero rientrare in gioco Sky e Mediaset o crearsi una propria piattaforma come è già successo in spagna.
Si potrebbe prevedere la nascita di un canale h24 dedicato ad eventi sportivi tipo Bein Sport Italia o essendo maggiormente visionari l’apertura di un servizio simile a Dazn che possa includere tutte le maggiori competizioni ad un costo relativamente basso che oscilli tra i 7 e i 9 euro mensili. Senza tralasciare il gruppo Amazon che si è sempre mostrato interessato al calcio italiano,  e che ha già nei propri database la carta di credito di milioni di utenti italiani.

Questo piccolo terremoto porterà sicuramente ad abbonamenti a prezzi accessibili a tutti ed un risparmio per l’utente finale.

 



Resta sempre aggiornato su - Mediapro%3A Il futuro del Calcio anche in streaming - , seguici su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere gli articoli via RSS o consulta la Guida Tv