Go Back   Forum > OT-Forum > Calcio

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Display Modes Translate
  #1  
Old 08-05-2007, 08:46 PM
magikoMILAN1982 magikoMILAN1982 is offline
Senior Member
 

Join Date: Aug 2006
Location: al Nord!!
Posts: 7,830
magikoMILAN1982 is on a distinguished road
Default Community Shield al Manchester

Di nuovo di fronte, 78 giorni dopo. Ma questa volta Wembley sorride al Manchester Utd, che batte ai rigori il Chelsea e conquista il primo trofeo della stagione. Nel Community Shield, la supercoppa inglese, i campioni della Premier League hanno la meglio sui vincitori della FA Cup al termine di una partita equilibrata e non troppo spettacolare. Con questo successo, lo United **** a quota 16 supercoppe vinte, staccando il Liverpool che è fermo a 15.
ASSENZE - E’ una piccola rivincita per il Manchester Utd, battuto da un gol di Drogba nella scorsa finale di FA Cup, la prima nel nuovo Wembley, giocata il 19 maggio scorso. Ma è una rivincita per modo dire, perché Drogba stavolta non c’è. E con lui sono assenti anche tantissimi grossi calibri dei Blues: Shevchenko, Ballack, Kalou, Robben, Makelele, Terry, Bridge e Ferreira. Non che lo United sia al completo, vista l’indisponibilità di Neville, Heinze, Solskjaer, Saha, Scholes e dei due nuovi acquisti Anderson e Hargreaves. I due tecnici devono così inventarsi alcune soluzioni tattiche estemporanee: nel Manchester Utd, Evra parte ala sinistra con Silvestre alle spalle, mentre nel Chelsea non ci sono punte e gli attaccanti diventano Malouda, Joe Cole e Wright-Phillips.
GIGGS E MALOUDA - L’avvio di gara, in uno stadio stranamente non proprio esaurito, è piuttosto tranquillo. Poi, ecco una fiammata per parte, con Cech che chiude lo specchio della porta a Giggs ed Essien che risponde sfiorando il palo di testa. Ma Giggs non è tipo da sbagliare due volte e al 35’, quando Evra gli serve un perfetto assist al centro dell’area, indovina il sinistro dell’1-0. Sia pur rimaneggiato, il Chelsea dimostra di essere sempre pronto dal punto di vista caratteriale e reagisce subito. Prima dell’intervallo, Malouda dimostra di valere i 25 milioni investiti su di lui segnando lo splendido gol del pareggio, dopo essere andato via di forza a Silvestre.
SUPER EDWIN - Nella ripresa c’è spazio anche per altri giocatori appena acquistati dalle due squadre: Mourinho lancia Pizarro e Sidwell, Ferguson si gioca la carta Nani. Lo spettacolo, per la verità, stenta sempre a decollare. La cosa più bella è il tuffo con cui Cech nega subito a Ronaldo la rete del 2-1. Poi tanti scontri, passaggi imprecisi e buone intenzioni che non si concretizzano. Così si arriva al 90’ senza grandi sussulti, con i rigori che assegnano il trofeo senza passare per i supplementari. E accade quello che nessuno si attenderebbe: Cech, che per l’occasione si toglie il caschetto protettivo, perde nettamente il duello con un Van der Sar in stato di grazia. L’olandese ferma in rapida successione i tiri di Pizarro, Lampard e Wright-Phillips, mentre non falliscono Ferdinand, Carrick e Rooney. Finisce, dunque, 3-0. Il Manchester Utd succede al Liverpool nell’albo d’oro della competizione. Un primo sorriso per sir Alex Ferguson, in attesa che inizi la stagione vera e propria: la Premiership scatta sabato prossimo, ma per lui il via è domenica contro il Reading.

fonte


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 03:43 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.