Go Back   Forum > OT-Forum > Calcio

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide

Reply
 
Thread Tools Display Modes Translate
  #1  
Old 09-13-2007, 06:31 PM
magikoMILAN1982 magikoMILAN1982 is offline
Senior Member
 

Join Date: Aug 2006
Location: al Nord!!
Posts: 7,830
magikoMILAN1982 is on a distinguished road
Default Classifica degli allenatori...secondo il Times...

Rinus Michels, l’inventore del calcio totale, è stato eletto il miglior allenatore del mondo nella classifica del Times che mette in fila i 50 migliori manager dal dopoguerra a oggi. Nella lista, che non mancherà di scatenare polemiche e perplessità, ci sono anche i tecnici italiani, da Nereo Rocco (26°) a Trapattoni (28°), da Ancelotti (44°) a Capello (21°), da Bearzot (23°) a Lippi (17°), anche se il più bravo e preparato fra i "mister" tricolori viene considerato Arrigo Sacchi, piazzatosi un gradino sotto la "top-ten" in virtù degli straordinari successi con il Milan (dimenticata, invece, la parentesi alla guida della Nazionale italiana).
ANOMALIE - Non mancano, poi, le sorprese, come il 46° posto rifilato a Sven Goran Eriksson, fino a ieri sulla panchina dell’Inghilterra e oggi su quella del Manchester City (piccola consolazione: Steve McClaren, attuale c.t. inglese, risulta non pervenuto); o l’umiliante posizione numero 16 destinata a Mourinho, battuto sia da Wenger (10°) sia da Sir Alex Ferguson (4°), mentre Rafa Benitez è oltre i primi trenta (33° per l’esattezza).
TOP TEN - Ecco le prime dieci posizioni stilate dagli esperti del giornale inglese, non necessariamente condivisibili:

1 - Rinus Michels: eletto allenatore del secolo dalla Fifa nel 1999, il geniale olandese, morto nel 2005, è stato il teorizzatore del "calcio totale" e grazie al suo gioco spettacolare ha vinto con Ajax, Barcellona e Olanda. Vedere le sue squadre giocare valeva il prezzo del biglietto. Dopo di lui, sono arrivati i "figli della zona" (non la dieta delle star, ma la tattica calcistica).
2 - Sir Matt Busby: una delle leggende del Manchester United, che guidò dal 1945 al 1969 e poi ancora nella stagione 1970-71, portandolo ai vertici del calcio nazionale ed internazionale. Nel 1958 rimase gravemente ferito nel disastro aereo di Monaco di Baviera, nel quale otto giocatori persero la vita e allo stesso Busby venne impartita per due volte l’estrema unzione. Dopo la conquista della coppa dei Campioni del 1968, fu nominato Cavaliere dell’Ordine dell’Impero Britannico. E’ morto nel 1994.
3 – Ernst Happel: uomo di poche parole ma di grandi trionfi, il tecnico austriaco ha vinto i rispettivi titoli nazionali in quattro paesi diversi (Olanda, Belgio, Germania e Austria) ed ha anche guidato l’Olanda ai Mondiali del 1978.
4 – Sir Alex Ferguson: il guru del Manchester United dei nostri giorni, che allena con polso e fermezza dal 1986, ha una bacheca piena di trofei. I suoi giocatori lo temono, considerandolo un sergente di ferro, ma lui detesta solo Victoria Beckham, che considera la rovina di David, con il quale in passato furono scintille e scarpe tirate in testa.
5 – Bill Shankly: allenatore del Liverpool dal dicembre del 1959 al luglio del 1974, ha portato i Reds dalla Seconda Divisione ai fasti attuali, vincendo diversi campionati e la coppa Uefa del 1972/73. Nel novembre del 1974 venne eletto Ufficiale dell’Impero Britannico. Malgrado il suo palmares sia inferiore a quello del suo successore, Bob Paisley, per i tifosi del Liverpool è lui il più grande tecnico della storia del club.
6 – Bob Paisley: raccogliere l’eredità di Shankly non era semplice, ma il figlio di un minatore di Durham è riuscito nell’impresa e ad oggi è ancora il solo tecnico ad essersi laureato tre volte campione d’Europa con una squadra di club. E’ morto nel 1996. Sia lui che il suo predecessore hanno un posto d’onore nella "Hall of Fame" del Museo Nazionale del Calcio di Preston e un ingresso a loro dedicato allo stadio di Anfield.
7 – Brian Clough: quand’era uno dei centravanti più temuti d’Inghilterra, il mitico Shankly disse di lui: "E’ peggio della pioggia a Manchester, almeno quella ogni tanto smette". Clough, invece, non la smetteva mai di sfondare le porte avversarie. E da allenatore ha fatto pure di più, vincendo fra l’inizio degli anni ’70 e i primissimi ’80 una sfilza di titoli con Derby County e Nottingham Forest. Intrattabile, scostante, permaloso, il tecnico non brillava certo per simpatia, ma sapeva trasformare le sue squadre in battaglioni vincenti.
8 – Bela Guttman: dimenticate Mourinho. E’ questo ungherese tutto d’un pezzo, pioniere del gioco d’attacco e del 4-2-4, ad aver creato il culto dell’allenatore. Ha ottenuto i suoi più grandi successi con il Benfica sulla fine degli anni ’60. Fra le sue massime preferite, "la terza stagione è fatale".
9 – Miguel Munoz: simbolo del Real Madrid, prima come giocatore e poi come allenatore, è stato il primo a vincere una Champions League in entrambi i ruoli. E’ stato anche c.t. della Spagna e sotto la sua guida la nazionale arrivò alla finale dell’Europeo del 1984 e ai quarti di finale dei Mondiali del 1986.
10 – Arsene Wenger: un campione di stile, signorilità e fair-play ma, soprattutto, uno dei manager che più hanno vinto in carriera e uomo di calcio a tutto tondo. Non a caso, non c’è club internazionale che non abbia tentato di prenderlo negli ultimi dieci anni, ma lui è fedele all’Arsenal, con cui ha rinnovato di recente il contratto fino al 2011.

gazzetta


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #2  
Old 09-13-2007, 07:02 PM
Angus Angus is offline
Senior Member
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 737
Angus is on a distinguished road
Default

incredibile come secondo il times il mondo debba avere come unico punto di riferimento l'inghilterra... D'altra parte è normale, si tratta pur sempre di un giornale inglese, ma non per questo in ogni classifica si devono per forza mettere in risalto....


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #3  
Old 09-13-2007, 07:32 PM
sefirothmorpheus sefirothmorpheus is offline
Moderatore brazingles :)
 

Join Date: Mar 2006
Location: Cidade Maravilhosa
Posts: 7,479
sefirothmorpheus is on a distinguished road
Default

sti inglesi stanno diventando peggio dei francesi... c'hanno la puzza sotto il naso... anzi per l'esattezza... come per i loro cugini d'oltremanica... hanno la puzza al cool dato che non se lo lavano mai!



amo l'inghilterra... ma con sto tipo di inglesi non ci voglio avevre niente a che fare
__________________
CoolStreaming: a cool way to smash (the) sky!
Per i nuovi arrivati: leggete il REGOLAMENTO e la sezione NUOVI ARRIVATI
Problemi con i vari softwares? Consultate la sezione GUIDE
Ricordate che in questo mondo non è gradito lo ZAPPING e se i MOD/ADM agiscono, un MOTIVO ci sarà!

Iscrivetevi: Formula COOL-ONE 2008 e CoolMoto 2008!
!omrehcs otseuq orteid otaloppartni onoS !otuiA

I can only show you the door. You're the one that has to walk through it...
Sefiroth-Morpheus


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #4  
Old 09-13-2007, 08:30 PM
corso corso is offline
Senior Member
 
corso's Avatar
 

Join Date: Jan 2007
Location: RIO DE JANEIRO
Posts: 2,547
corso is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by sefirothmorpheus
sti inglesi stanno diventando peggio dei francesi... c'hanno la puzza sotto il naso... anzi per l'esattezza... come per i loro cugini d'oltremanica... hanno la puzza al cool dato che non se lo lavano mai!



amo l'inghilterra... ma con sto tipo di inglesi non ci voglio avevre niente a che fare


fanno schifo e rendono antipatici anche quelli giusti. l'unico mondiale vinto grazie a una combine... mavaff.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 03:20 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.