Go Back   Forum > Tecno-Cool > Cellulari

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 03-20-2008, 05:48 PM
yatta yatta is offline
attualmente out
 
yatta's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Location: I live in peace
Posts: 3,619
yatta is on a distinguished road
Default Spiava gli sms dei figli, papà indagato

Spiava gli sms dei figli, papà indagato

Giuseppe Guastella

Cresce il numero dei cellulari controllati dai familiari: è possibile grazie a un software

Treviso, è accusato di aver intercettato i suoi ragazzi: «Temevo che si drogassero»

MILANO — Tempi lontani quelli in cui i genitori si illudevano che per controllare i figli in preda alle tempeste dell’adolescenza bastasse una sbirciatina al diario nascosto sotto il materasso. È la preistoria. Siamo nell’era del cellulare. E allora, affidarsi alla tecnologia è sembrata l’unica strada per un professionista di Treviso il quale, grazie a un software venduto liberamente su internet, ha truccato i telefonini dei suoi due figli minorenni. Con il risultato di finire nei guai con la giustizia che ora lo accusa di intercettazioni abusive. Una storia singolare quella del cinquantenne genitore veneto, uno dei tanti che in Italia acquistano programmi che trasformano i cellulari in una microspia sofisticatissima.

Un’arma illegale che può essere usata a fin di bene o per scopi poco nobili, come controllare mogli e mariti infedeli o spiare la concorrenza industriale. Internet è pieno di gente che offre software per telefonini- spia o apparecchi già truccati. Si va da qualche centinaio di euro per i modelli più datati a 1.500/2.000 per quelli di ultimissima generazione, i più efficaci e insidiosi. Fino a qualche anno fa il cellulare taroccato era in solo grado di fare la microspia. Rispondeva automaticamente alla chiamata di un determinato numero, ma non squillava e non si accendeva la luce. Chi chiamava sentiva tutto ciò che il microfono era in grado di captare. Con l’arrivo degli smartphone le cose sono cambiate. In questi cellulari di ultima generazione la tradizionale telefonata è quasi un accessorio.

Fanno tante altre cose: sono dei navigatori satellitari, vanno velocissimi su internet, hanno telecamere ad alta risoluzione, agende e rubriche in grado di mantenere migliaia di informazioni su una memoria sempre più potente. Tutte queste magnifiche caratteristiche, e sono solo alcune, possono trasformarsi in un boomerang pericolosissimo. Con una modifica al sistema operativo è possibile consentire al marito sospettoso di vedere in diretta sul proprio cellulare o sul pc dell’ufficio gli sms trasmessi e ricevuti dalla moglie, sentire le sue conversazioni e sapere con precisione millimetrica dove si trova e con chi, grazie alla telecamera del cellulare della presunta fedifraga. La disavventura del trepidante papà (riportata dalla Tribuna di Treviso), comincia da Vicenza, un centinaio di chilometri a Nord-Est di Treviso, dove a luglio una società che vende spyphone è rimasta impigliata in un’indagine della Guardia di Finanza di Roma.

«Ho acquistato il software in buona fede. Volevo sapere se i miei figli avevano a che fare con la droga. Non potete punirmi, ho il fatto il mio dovere di padre», ha detto giorni fa nell’interrogatorio di garanzia. Né il software, né il telefonino sono di per sé illegali. Lo diventano se l’apparecchio viene dato e usato senza dire di che si tratta. La Gdf ha sequestrato l’elenco clienti della società e centinaia di persone sono state indagate in tutt’Italia per violazione all’articolo 617 bis del codice penale. Come i 13 che martedì sono stati indagati e perquisiti a Torino. Chissà quanti di loro troveranno una giustificazione plausibile.

Fonte


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #2  
Old 03-20-2008, 05:58 PM
jwllives jwllives is offline
Amministratore
 
jwllives's Avatar
 

Join Date: Apr 2005
Posts: 5,143
jwllives is on a distinguished road
Send a message via MSN to jwllives
Default

e bè...mio padre quanti pacchetti di rizla che non mi avrebbe trovato...ahahaha
__________________
Il regolamento è importante, cercate di leggerlo e di rispettarlo.

LIVE EVENTS HERE!-LOOKING FOR A CHANNEL?-NEWBIE? READ THIS-RULES FOR OT

Grazie a tutti. Jwllives
In vino veritas...in fumo fantasia.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #3  
Old 03-20-2008, 06:22 PM
yatta yatta is offline
attualmente out
 
yatta's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Location: I live in peace
Posts: 3,619
yatta is on a distinguished road
Default



ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #4  
Old 03-20-2008, 09:30 PM
alma alma is offline
Moderator
 
alma's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 5,963
alma is on a distinguished road
Talking

Sara` anche indagato...,ma sai quanti indirizzi s`e` procurato!
__________________
FreeIPTVforFreePeople
P2PTV?...incomincia da qua.
Perché non continuar così...e poi magari registrare?
Se hai domande...te lo cerco io
La (R)esistenza continua


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 01:33 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.