Go Back   Forum > OT-Forum > Libertà Digitali

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 09-24-2007, 05:42 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Default Internet gratis ai cittadini dal 2008 a Pordenone, primi in Italia

Pordenone sarà la prima città d'Italia a disporre di una rete Wi-Fi pubblica gratuita. Riccardo Illy, presidente della Regione Friuli Venezia Giulia e Sergio Bolzonello, il sindaco di Pordenone, hanno siglato un protocollo d'intesa per la realizzazione di un progetto di e-governement e di e-democracy che avrà nel wireless la tecnologia di riferimento.

Dalla prossima primavera sarà quindi attivo nella città il progetto «Internet gratis ai cittadini» in virtù di un sistema di telecomunicazioni wi-fi approntato dal Comune e co-finanziato dalla Regione che sarà avviato già nelle prossime settimane con la posa della fibra ottica.

l territorio comunale sarà completamente coperto dal segnale entro la fine del 2008 e attraverso una semplice Carta Regionale dei Servizi (CRS) tutti i cittadini potranno disporre di connessioni gratuite senza limiti. Il servizio costerà ogni anno circa 400 mila euro.

"Questo impegno per Pordenone e la sua rete Wi Fi rientra nel programma generale della Regione per dotare tutto il Friuli Venezia Giulia delle infrastrutture necessarie per accedere in modo veloce ed economico alla rete informatica. Abbiamo per questo costituito la Società Mecurio Fvg per portare la banda larga su tutto il territorio utilizzando tecnologie diverse a seconda delle caratteristiche del territorio", ha spiegato il presidente Illy.

Il "digital divide" non riguarda solo la rete, ma anche la possibilità per tutti i cittadini di avere un personal computer e un'adeguata alfabetizzazione informatica.
"Da qui la legge regionale - conclude Illy - che istituisce corsi dedicati a categorie come anziani e casalinghe e che prevede contributi per l'acquisto dei pc".

fonte: Il sole 24 Ore


Io la posto qui, mi sembra il più adatto.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 07:06 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.