Go Back   Forum > OT-Forum > OT - Forum

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 08-10-2007, 02:42 AM
yatta yatta is offline
attualmente out
 
yatta's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Location: I live in peace
Posts: 3,619
yatta is on a distinguished road
Default Musica e sport, s'ingrossa la causa anti-YouTube

di Emanuela Di Pasqua
07/08/2007 - 15:34

Un'associazione di editori musicali americani fa causa a YouTube per violazione del copyright, unendosi a una causa preesistente portata avanti dalla Premiere League inglese e da altre associazioni europee, tra cui la Lega calcio francese. Continuano i problemi per il popolare sito di Google.

I portavoce della Premiere League di calcio inglese e dell'editore musicale Bourne & Co hanno annunciato che otto nuovi soggetti si sono uniti a loro nel procedimento intentato contro Google, in quanto proprietaria di YouTube. Secondo l'accusa, il noto sito di condivisione video avrebbe deliberatamente incoraggiato la violazione del copyright, con lo scopo di attrarre l'attenzione del pubblico e incrementare il traffico del proprio sito.
Tra le fila dei nuovi agguerriti nemici di YouTube si trovano la National Music Publishers' Association, la pi¨ grande associazione degli editori musicali degli Stati Uniti, la Rugby Football League, la Football League Association finlandese e l'autore Daniel Quinn. Lo scorso giugno si erano giÓ uniti alla causa anche la Lega calcio francese e la Federazione francese del tennis.

Non si tratta della prima azione giudiziaria intrapresa nei confronti di YouTube; giÓ a marzo Viacom, proprietaria di MTV, ha intentato una causa chiedendo un risarcimento di un miliardo di dollari e la rimozione dal sito di migliaia di video clip caricati illegalmente dagli utenti. "Il messaggio che deve giungere forte e chiaro a Google e YouTube Ŕ che il loro opportunistico modello di business Ŕ contrario al diritto, Ŕ contrario alla legge e deve essere fermato", ha dichiarato il portavoce della Premiere League Dan Johnson.

Il procedimento, una vera e propria class action, viene portato avanti dal 4 maggio scorso presso la Corte Distrettuale del Distretto Sud di New York. Da parte di Google non sono giunti commenti a proposito delle otto nuove parti in causa, ma la linea difensiva della grande G Ŕ nota da tempo. L'azienda di Mountain View si appella al Digital Millenium Copyright Act , una clausola della legge americana sui diritti d'autore che prevede la deresponsabilizzazione legale dei fornitori di servizi che utilizzano contenuti forniti dagli utenti, a condizione che tolgano dal proprio sito file protetti da copyright non appena questo venga richiesto dai legittimi proprietari.

Fonte


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 05:14 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.