Go Back   Forum > OT-Forum > OT - Forum

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 03-20-2006, 02:00 PM
SmAiL SmAiL is offline
SpiderPork
 
SmAiL's Avatar
 

Join Date: Mar 2005
Location: dietro di te
Posts: 1,029
SmAiL is on a distinguished road
Default SCONCERTANTE!! - Meno male che c'è Beppe...

Tratto dal BLOG di Beppe Grillo:

Ferramenta ambulanti



E’ in arrivo l’uomo bionico. I metalli che ingeriamo ci stanno trasformando in ferramenta ambulanti.
L’elenco che segue riporta alcuni metalli contenuti in prodotti che mangiamo tutti i giorni, metalli come Titanio, Cobalto, Argento.
Basta saperlo. Come per le sigarette è sufficiente aggiungere un’etichetta con su scritto: “Attenzione, vetro all’interno”, oppure “Piombo, Bismuto e Solfato di Bario possono produrre effetti collaterali”.

L’elenco:

Pandoro Motta: Alluminio, Argento
Salatini Tiny Rold Gold (USA): Ferro, Cromo, Nichel (cioè acciaio), Alluminio
Biscotti Offelle Bistefani: Osmio, Ferro, Zinco, Zirconio, Silicio-Titanio
Biscotti Galletti Barilla: Titanio, Ferro, Tungsteno
Macine Barilla: Titanio
Granetti Barilla: Ferro, Cromo
Nastrine Barilla: Ferro
Bauletto Coop: Ferro, Cromo
Plum cake allo yogurt Giorietto Biscotti: Ferro. Cromo
Ringo Pavesi: Ferro, Cromo, Silicio, Alluminio, Titanio
Pane carasau (I Granai di Qui Sardegna): Ferro, Cromo
Pane ciabatta Esselunga: Piombo, Bismuto, Alluminio
Pane morbido a fette Barilla: Piombo, Bismuto, Alluminio
Paneangeli Cameo: Alluminio, Silicio
Pane Panem: Ferro, Nichel, Cobalto, Alluminio, Piombo, Bismuto, Manganese
Cornetto Sanson (cialda): Ferro, Cromo e Nichel (cioè acciaio)
Biscotto Marachella Sanson: Silicio, Ferro
Omogeneizzato Manzo Plasmon: Silicio, Alluminio
Omogeneizzato Vitello e Prosciutto Plasmon: Ferro, Solfato di Bario, Stronzio, Ferro-Cromo, Titanio
Cacao in polvere Lindt: Ferro, Cromo, Nichel
Tortellini Fini: Ferro, Cromo
Hamburger McDonald’s: Argento
Mozzarella Granarolo: Ferro, Cromo, Nichel
Chewing gum Daygum Microtech Perfetti: Silicio (cioè vetro)
Integratore Formula 1 (pasto sostitutivo) Herbalife: Ferro, Titanio
Integratore Formula 2 Herbalife: Ferro, Cromo

I metalli elencati sono tutti sotto forma di particelle nano e micro-metriche (nano = dal miliardesimo al decimilionesimo di metro, micro = dal milionesimo al centomillesimo di metro).
Nessuno degli inquinanti particolati di cui sopra è biodegradabile e, dunque, resta dov'è per sempre.
E dov'è è un tessuto umano.

Chiedo a queste aziende, se vogliono, di dare una spiegazione.
Io la pubblicherò sul blog.

9/11/2005
Per cercare di chiarire alcuni dubbi posti dai vostri commenti, pubblico una integrazione al post.

Alcuni dei metalli elencati come inquinanti fanno parte di quelli che si chiamano OLIGOELEMENTI e, in quell’ottica, sono essenziali per la vita. Per esempio, il Ferro è un componente dell’emoglobina e, se non ci fosse, i nostri tessuti non potrebbero essere ossigenati; il Rame è fondamentale per la formazione dell’emoglobina, il Cobalto è presente nella composizione della Vitamina B12, e così via. Attenzione, però a non cadere nell’equivoco.

Ciò di cui stiamo parlando non sono ioni (atomi) che entrano nella composizione di sostanze naturali e che, non raramente, sono indispensabili per la nutrizione; ciò di cui parliamo sono particelle, minuscoli sassolini, che vengono involontariamente immessi come inquinanti nei cibi.
Le fonti di questi materiali estranei sono tantissime. Tra i tanti esempi che si possono fare, c’è quello del Ferro-Cromo-Nichel nei cibi.
I sistemi di macinazione sono spesso costituiti da acciaio (Ferro-Cromo-Nichel, appunto) e questo materiale si usura, perdendo scorie che entrano nel macinato. Queste scorie sono proprio le particelle che non dovrebbero esserci e che, una volta ingerite, entrano nel circolo sanguigno per essere rapidamente sequestrate da vari organi (reni, fegato, ecc.), dove restano in eterno perché non sono biodegradabili.
Il problema è che sono dei corpi estranei e l’organismo li vede come tali, facendo partire una reazione infiammatoria (granulomatosi) che si cronicizza e può diventare cancro o restare, comunque, un’infiammazione che è pur sempre una malattia.
Dunque, un conto è mangiare una bistecca che contiene Ferro organico perché presente naturalmente nel sangue dell’animale del cui muscolo ci stiamo nutrendo e un conto è mangiarsi delle palline piccole piccole di Ferro. Da notare che più queste particelle sono minuscole, più sono aggressive, potendo addirittura penetrare all’interno dei nuclei delle cellule quando la loro dimensione è al di sotto di una certa soglia.

Tra i metalli elencati, comunque, ce ne sono diversi che non entrano in nessuna combinazione biologica utile (Titanio, Bario, ecc.) e sono chimicamente tossici.

Naturalmente le aziende sono tutte perfettamente a posto dal punto di vista legale, non esistendo alcuna legge che imponga non solo l’eliminazione, ma anche solo la ricerca o l’elencazione in etichetta di quelle sostanze.
Che la scienza viaggi con un passo diverso rispetto alla legge è un fatto noto di cui non c’è da stupirsi.
Così come non c’è da stupirsi (anche se può fare leggermente schifo) che le industrie non abbiano alcuna voglia di scoperchiare loro stesse il calderone. Fin che va…
__________________
TrafficanteDiPinguini il BloG!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #2  
Old 03-20-2006, 05:04 PM
SmAiL SmAiL is offline
SpiderPork
 
SmAiL's Avatar
 

Join Date: Mar 2005
Location: dietro di te
Posts: 1,029
SmAiL is on a distinguished road
Default

nessun commento??

capisco che rocco siffredi sia pià interessante.. però mi aspettavo qualcuno che scrivesse due righe su questa cosa qua..

mha...
__________________
TrafficanteDiPinguini il BloG!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #3  
Old 03-20-2006, 05:09 PM
zibibbo zibibbo is offline
泽比波葡萄
 
zibibbo's Avatar
 

Join Date: Aug 2005
Posts: 3,188
zibibbo is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by SmAiL
nessun commento??

capisco che rocco siffredi sia pià interessante.. però mi aspettavo qualcuno che scrivesse due righe su questa cosa qua..

mha...

per me non è nuovo, l'avevo già letto quando lo postò nel suo blog, che dire, vedi il lato positivo.... quando ero piccolo alcuni miei amici si prendevano le fiale per il ferro ora non c'è più bisogno


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #4  
Old 03-20-2006, 05:10 PM
LunaBlu LunaBlu is offline
Eclipsed - On standby...
 
LunaBlu's Avatar
 

Join Date: Sep 2005
Posts: 3,522
LunaBlu is on a distinguished road
Default

Penso che nessuno scriva perché sono rimasti tutti allibiti.
Personalmente trovo la cosa sconcertante, ma preferisco mangiare e non pensare a quello che c'è dentro. Io dico sempre "stiamo a guardare i grassi, questo e quello... e chissà quante cose ci mangiamo senza saperlo", e questa ne è una prova. Ma onestamente non ho letto tutto, preferisco non sapere. Tanto credo che quelli siano solo una piccola parte dei prodotti che contengono tutte queste cose, quindi ho paura che si possa fare davvero poco per evitarli, il massimo che posso fare è non pensarci e non sapere.
__________________
LunaBlu

Scarica il MediaCenter: clicca QUI
Nuovo arrivato? Clicca QUI


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #5  
Old 03-20-2006, 05:16 PM
ginolo ginolo is offline
Senior Member
 
ginolo's Avatar
 

Join Date: Aug 2005
Location: Milan
Posts: 864
ginolo is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by LunaBlu
Penso che nessuno scriva perché sono rimasti tutti allibiti.
Personalmente trovo la cosa sconcertante, ma preferisco mangiare e non pensare a quello che c'è dentro. Io dico sempre "stiamo a guardare i grassi, questo e quello... e chissà quante cose ci mangiamo senza saperlo", e questa ne è una prova. Ma onestamente non ho letto tutto, preferisco non sapere. Tanto credo che quelli siano solo una piccola parte dei prodotti che contengono tutte queste cose, quindi ho paura che si possa fare davvero poco per evitarli, il massimo che posso fare è non pensarci e non sapere.

Quoto e dico: non serve mangiare ferro e piombo.
Basta respirare l'aria delle metropoli, mangiare la verdura dei supermercati e bere l'acqua del rubinetto per stare male.
E sono tutte cose che facciamo ogni giorno.
Questo non vuol dire che bisogna mangiare direttamente le lattine o attaccarsi al tubo di scappamento della propria auto, ma non impazziamo per queste piccole grandi cose..


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #6  
Old 03-20-2006, 05:16 PM
sassi sassi is offline
Banned
 
sassi's Avatar
 

Join Date: May 2005
Location: A' citta ro mare e ro Sole: Napoli
Posts: 2,052
sassi is on a distinguished road
Send a message via MSN to sassi
Default

Quote:
Originally Posted by SmAiL
nessun commento??

capisco che rocco siffredi sia pià interessante.. però mi aspettavo qualcuno che scrivesse due righe su questa cosa qua..

mha...

Non c'è nulla da commentare si commenta da solo lo schifo in cui viviamo e mangiamo!!!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #7  
Old 03-20-2006, 05:22 PM
tjaxel tjaxel is offline
Senior Member
 
tjaxel's Avatar
 

Join Date: Aug 2005
Posts: 127
tjaxel is on a distinguished road
Default

scusate ma io fossi in voi andrei dal panettiere o dal salumiere sotto casa se no cosa ci stanno a fa? sicuramente hanno prodotti migliori come il pane fresco senza elementi metallici nn credete? facciamoli fallire questi delle grande industrie viva i panettieri e i salumieri
e comunque sono i grassi a dare il sapore alla carne e a agli altri cibi quindi mangiateli pure


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #8  
Old 03-20-2006, 05:25 PM
ginolo ginolo is offline
Senior Member
 
ginolo's Avatar
 

Join Date: Aug 2005
Location: Milan
Posts: 864
ginolo is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by tjaxel
scusate ma io fossi in voi andrei dal panettiere o dal salumiere sotto casa se no cosa ci stanno a fa? sicuramente hanno prodotti migliori come il pane fresco senza elementi metallici nn credete? facciamoli fallire questi delle grande industrie viva i panettieri e i salumieri
e comunque sono i grassi a dare il sapore alla carne e a agli altri cibi quindi mangiateli pure

Hai ragione: ma sorge le 2 domande fondamentali che stanno mandando i piccoli commercianti al dettagli in fallimento.
1- e i soldi me li dai te?
2- dove lo trovo il tempo per andare in 4-5 negozi diversi?
Tempi moderni.....


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #9  
Old 03-20-2006, 05:58 PM
ABNormal ABNormal is offline
Administrator
 
ABNormal's Avatar
 

Join Date: May 2005
Posts: 4,002
ABNormal is on a distinguished road
Send a message via ICQ to ABNormal Send a message via MSN to ABNormal Send a message via Yahoo to ABNormal
Default

Quote:
Originally Posted by ginolo
2- dove lo trovo il tempo per andare in 4-5 negozi diversi?

lo levi dal tempo perso a fare la fila alla cassa dei grandi magazzini, è ovvio.
__________________
«Fino a quando il colore della pelle sarà più importante del colore degli occhi ci sarà sempre la guerra.» Bob Marley


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #10  
Old 03-20-2006, 06:18 PM
sydkeith sydkeith is offline
Senior Member
 
sydkeith's Avatar
 

Join Date: Dec 2005
Posts: 619
sydkeith is on a distinguished road
Send a message via MSN to sydkeith
Default

Quote:
Originally Posted by tjaxel
scusate ma io fossi in voi andrei dal panettiere o dal salumiere sotto casa se no cosa ci stanno a fa? sicuramente hanno prodotti migliori come il pane fresco senza elementi metallici nn credete? facciamoli fallire questi delle grande industrie viva i panettieri e i salumieri
e comunque sono i grassi a dare il sapore alla carne e a agli altri cibi quindi mangiateli pure

Mah... e la loro farina da dove arriva? Con cosa la macinano? Sicuri che anche lì sia tutto bello e puro? Per me è tutto uguale, poi anche io preferisco rivolgermi ai piccoli negozianti piuttosto che ai supermegagalattici centri commerciali, ma questo è un altro discorso...
Tornando al post di SmAiL non so quale possa essere una valida soluzione perchè, se è vero quello che è scritto, e uno dei problemi risiede nell'usura dei macchinari cosa bisognerebbe fare, cambiare macchinari ogni settimana? Penso che, almeno questa volta, non sia un discorso di risparmio (e menefreghismo) delle industrie a scapito della nostra salute (come invece fu, e forse lo è ancora, l'orrenda storia delle uova marce... veramente schifosa ).


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 05:22 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.