Forum

Forum (http://www.coolstreaming.us/forum/)
-   P2P (http://www.coolstreaming.us/forum/p2p/)
-   -   p2p... il migliore? (http://www.coolstreaming.us/forum/p2p/7778-p2p-il-migliore.html)

cuco1 03-28-2006 10:11 PM

p2p... il migliore?
 
Visto il grande numero di p2p in circolazione mi chiedevo quale fosse il migliore...premetto che io uso BearShare e i continui spot mi hanno stufato volevo sapere quele mi consigliate. Grazie

staff 03-28-2006 10:21 PM

emule , dcc+, bittorrent

zlatan72 03-29-2006 11:18 AM

Quote:
Originally Posted by cuco1
Visto il grande numero di p2p in circolazione mi chiedevo quale fosse il migliore...premetto che io uso BearShare e i continui spot mi hanno stufato volevo sapere quele mi consigliate. Grazie

Io uso emule, tanti dicono vecchio e superato, io mi trovo benissimo. anche se vorrei provare dc++. siccome sono una zappa mi tengo il vecchio e sono felice

zibibbo 03-29-2006 11:22 AM

Quote:
Originally Posted by zlatan72
Io uso emule, tanti dicono vecchio e superato, io mi trovo benissimo. anche se vorrei provare dc++. siccome sono una zappa mi tengo il vecchio e sono felice

il mulo è ottimo perchè trovi tutto anche se un po' lento, mentre dc++ o molto meglio la sua variante zdc++ (permette il multi download) per file con molte fonti è una bomba.

petrescu 03-29-2006 11:31 AM

io uso il mulo e mi trovo bene....ma dove si trova sto zdc++?

forzapa 03-29-2006 12:23 PM

IL MULO IL MIGLIORE..

Se poi prendi una versione modificata tipo morph ke uso io.. vai alla grande! ;)

odiomigliore 03-29-2006 12:23 PM

per le novità bittorrent, per le cose comuni emule, per le "rarità" dc++

sunsemperchi 03-29-2006 12:26 PM

Emule + www.drunkendonkey.net/ita
Imbattibile! Non ci sono paragoni!

rockroll 03-29-2006 03:19 PM

Ragazzi, non vedo tra le vostre scelte alcun riferimento a sistemi di P2P cosidetti "sicuri" (a parte che la vera sicurezza non esiste).
Non vorrei fare terrorismo psicologico, ma state rischiando grosso.
Le probabilità di essere "estratti" nel mare dei candidati considerabili dal Regime colpevoli addirittura di "Associazione a Delinquere finalizzata ad acquisizione e diffusione di materiale protetto da Diritti d'Autore mediante sistemi telematici a scopo di Tornaconto" sono minime, come quelle di investire qualcuno con l'auto (dipende dal volume di scambio, così come per l'auto dal volume di percorrenza), ma se vi beccano (tramite intercettazione traffico linea, esame indiziario contenuti, conoscenza Vs. n. telefonico tramite ISP...) dicevo, se vi beccano le conseguenza sono anche di più di quelle di chi investe un cristiano con l'auto!
Intanto leggete cosa apparso ieri su P.I.
http://punto-informatico.it/p.asp?i=58565&r=PI
e comunque, dopo aver meditato sulla cosa (un terribile misfatto come il TORNACONTO vi costerebbe anche la patria galera, vedere le leggi per credere, anche perchè qualunque legale del P.M. avrebbe buon gioco a far equivalere tornaconto a lucro, malgrado l'emendamento Gordiana), andate a considerare attentamente quanto appare all'ndirizzo
http://www.p2psicuro.it/freenet/intro_rete.htm
Ragazzi, non vedo tra le vostre scelte alcun riferimento a sistemi di P2P cosidetti "sicuri" (a parte che la vera sicurezza non esiste).
Non vorrei fare terrorismo psicologico, ma state rischiando grosso.
Le probabilità di essere "estratti" nel mare dei candidati considerabili dal Regime colpevoli addirittura di "Associazione a Delinquere finalizzata ad acquisizione e diffusione di materiale protetto da Diritti d'Autore mediante sistemi telematici a scopo di Tornaconto" sono minime, come quelle di investire qualcuno con l'auto (dipende dal volume di scambio, così come per l'auto dal volume di percorrenza), ma se vi beccano (tramite intercettazione traffico linea, esame indiziario contenuti, conoscenza Vs. n. telefonico tramite ISP...) dicevo, se vi beccano le conseguenza sono anche di più di quelle di chi investe un cristiano con l'auto!
Intanto leggete cosa apparso ieri su P.I.
http://punto-informatico.it/p.asp?i=58565&r=PI
e comunque, dopo aver meditato sulla cosa (un terribile misfatto come il TORNACONTO vi costerebbe anche la patria galera, vedere le leggi per credere, anche perchè qualunque legale del P.M. avrebbe buon gioco a sfumare le differenze tra tornaconto a lucro, malgrado l'emendamento Gordiana), andate a considerare attentamente quanto appare all'ndirizzo
http://www.p2psicuro.it/freenet/intro_rete.htm
riguardo all'argomento "P2P Sicuro", e verificatene le differenze rispetto al "P2P Classico".

Tengo comunque a precisare che "sicuro" in pratica non esiste.
Potete benissimo usare sistemi P2P che non centralizzano i contenuti ma li distribuiscono su n utenti in forma criptata, ma alla fine voi il vs. file finale, sia pur criptato, lo ottenete sul vs. PC; daccordo che lo convertite e masterizzate subito e quindi lo cancellate, ma la pratica di utilizzo prevede questo passaggio, e questo è incriminabile in quanto la da modo di possedere "illegalmente" un 'opera coperta da CopyRight.
Gli Agenti del Potere vi beccherebbero ugualmente in base al traffico e risalirebbero ugualmente al vs. n. telefono, ma su contenuti criptati e spezzettati che vedono transitare non vi possono incriminare, ne' per questo otterrebbero mandato di perquisizione, non esistendo prove di scambio di opere complete; però sarebbero anzi sono altresì sicuri della vs. attività "illegale", perchè sanno che software state usando e cosa fa.
E purtroppo lo possono anche usare detto software, e quindi infiltrarsi tra le fila degli utenti ...
Grazie al vs. Provider, obbligato a fornire info in merito, sanno vs. indirizzo linea (anche su linee FastWeb), vs. n. telefono, vs. indirizzo residenza, vs. indirizzo E-Mail, in pratica siete un libro aperto per loro: si infiltreranno e tenteranno di contattarvi in qualche modo più o meno anonimo (chat - forum - E-Mail - tentativi di condivisione decriptata ...) ... State ben attenti a quel che dite in eventuali comunicazioni!
Ma il peggio è che detti figuri avranno collaborazione (e ce l'hanno) di qualche hacker e di relativi spy software, allo scopo di monitorare il contenuto del vs. HD: potenzialmente possono visionare il contenuto decriptato dei vs. files più o meno spezzattati, e (basta aspettare) pinzarvi nel momento in cui il vs. famoso file diventa "illegale"....

Ho fatto l'avvocato del diavolo, ma era necessario.
Certo la difficoltà operativa da superare in caso di P2P "Sicuri" sono notevoli, ma per quanto remoto il rischio sussiste.

La questione P2P andrebbe risolta a monte: leggi precise ed eque, concordate tra le controparti (e per controparti intendo da un lato i produttori di contenuti protetti e dall'altro i consumatori degli stessi) e rispettanti le legittime esigenze di ognuno, tagliando fuori dal giro qualunque Ente parassita. Dovrebbe poi essere drasticamente ridotto il periodo di copertura del CopyRyght di modo che il P2P si svilupperebbe legalmente su contenuti a protezione scaduta (individuabile da un Tag Date criptato).
Finchè tali condizioni non sussistono è umano che un mare di persone aggirino o infrangano le vessatorie e medioevali leggi esistenti. E sarebbe altresì umano che Giudici e Magistratura lo capissero!

Al momento che fare?
Potremmo autodenumciarci tutti, saremmo svariati milioni solo nel Bel paese, forse un miliardino nel mondo.... Cosa faranno, ci sbatteranno tutti dentro?
Potremmo tutti prendere iniziative e fare dimostrazioni pacifiche ma decise per un P2P libero.... Cosa faranno, ignoreranno un movimento di milioni di persone?
Potremmo batteci per un equo compenso forfettario sul materiale scaricato (individuabile da Tag appositi sui files o, finchè non disponibili, dal volume di download), che andrebbe a sostituire le tasse su materiale di recording - a mio modesto parere questa sarebbe la via giusta. Se tutti, dico tutti, volessimo, alla fine lo otterremmo!

E nel frattempo guardatevi bene dall'acquistare apparecchiature T.C. (Thrust Compliant mi pare si dica) e supporti funestati da trappole DRM... Piuttosto tenetevi cari, legati con spago e scotch, i vs. vecchi PC, recorder e palyer vari, perchè già da ora comincaino a circolare apparecchiature assurdamente contraffatte: esistono sul WEB elenchi on line di HardWare da bannare.
Sappiate che gli ultimi PC non T.C. e gli ultimi sistemi di recording puliti hanno una potenza ed un livello di efficienza che può andarci benissimi per molti anni, senza cadere in braccio al nemico del progresso rincorrendo l'ultimo grido sia Hw che Sw, che sarà l'ultimo grido forse solo in fatto di blocchi anti-utenza!

Sono contento di essermi sfogato. Ciao a tutti.

giammy1288 03-29-2006 04:03 PM

il mulo trova di tutto ma è lento, x cose comuni che non sono troppo difficili da trovare meglio edonkey che è molto più veloce


All times are GMT +2. The time now is 10:54 AM.

Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.