Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #21  
Old 04-09-2008, 08:14 PM
caneca80 caneca80 is offline
Senior Member
 

Join Date: Sep 2005
Posts: 162
caneca80 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by ac171073
No comment sulla storia di Mangano eroe (inaccettabile e obiettivamente pericolosissima!!).

La storia degli esami mentali per i magistrati mi sa tanto di essere una delle solite battute dette da Berlusconi col sorriso delle labbra e in tono assolutamente non serio, e trasformate dai giornali in cose serissime e pezzi di programma elettorale vero e proprio... come la storia della precaria che deve sposare il figlio del miliardario, e amenita' simili (vi siete mai chiesti come mai i giornali non riportano mai frasi infelici o battute dette da Veltroni durante i suoi comizi, ma solo slogan perfetti e inattaccabili? Ce ne sarebbero cose da dire in proposito... chi, tra i miei conoscenti, ha potuto assistere a un comizio di Walter "dal vivo", mi ha raccontato una realta' un po' diversa... ).

Infine, scusatemi ma con l'idea del revisionismo storico sulla Resistenza io sono d'accordo al 100%... va bene metterne in evidenza i (tanti) lati positivi, ma i libri di storia (soprattutto quelli destinati alle scuole) dovrebbero anche obiettivamente raccontarne i tanti aspetti oscuri ed opinabili, invece di esaltarla e "santificarla" per verita' di fede... ma qualcuno di voi si ricorda cosa c'era scritto sul suo libro di storia delle medie (o del liceo) a proposito della Resistenza, e come veniva raccontata? Io me lo ricordo, purtroppo... NO COMMENT...


Invece di istituire un esame mentali per i magistrati bisognerebbe istituire degli esami anti-droga per tutti i deputati e senatori.

Secondo me il periodo della resistenza bisognerebbe solo studiarlo meglio invece di relegarlo all' ultime mese di scuola quando anche il professore pensa già alle ferie. Ricordarsi che un certo pelatone ha mandato a morire in Africa, Russia e mezza Europa migliaia di italiani perchè aveva bisogno di "qualche migliaio di morti per sedersi al tavolo della pace".
Ti do ragione solo sul punto che tra i partigiani ci furono tanti criminali, ma non puoi fare di tutta l'erba un fascio. Non so se si puo dire lo stesso delle camice nere.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #22  
Old 04-11-2008, 09:07 AM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by caneca80
Ti do ragione solo sul punto che tra i partigiani ci furono tanti criminali, ma non puoi fare di tutta l'erba un fascio. Non so se si puo dire lo stesso delle camice nere.


Non solo tra i partigiani ci furono tanti criminali, ma tra i cosiddetti "padri" della Resistenza c'era un numero non piccolo di personaggi mossi da fini esclusivamente politici, e a cui della salvezza dell' "Italia" in quanto tale non importava assolutamente niente. C'erano poi una cospicua quantita' di personaggi che erano pronti a consegnare l'Italia a Stalin "chiavi in mano" alla fine della guerra... ma purtroppo per loro (e fortunatamente per tutti noi) in Italia arrivarono prima gli americani dei russi.

Tra i partigiani, cosi' come tra le camicie nere, c'erano delinquenti, ladri, assassini, stupratori e gente di pochi scrupoli che usava la giusta causa della "liberazione" dell'Italia per rubare, eseguire vendette personali, acquisire posizioni di privilegio nello scenario economico e sociale post-bellico. Molti di questi delinquenti (i piu' indifendibili) furono aiutati dai dirigenti politici di cui sopra a scappare in URSS dopo la guerra, mentre per molti altri (laddove possibile) le colpe furono cancellate con un colpo di spugna con la scusa che "in guerra tutto e' lecito".

Tra i partigiani, cosi' come tra le camicie nere, c'erano anche tante brave e oneste persone che credevano davvero in cio' che stavano facendo e che non parteciparono a nessuna violenza o atrocita'.
Nel mio paese di origine (nel Sud dell'Italia) c'era una piccola comunita' di paesani ebrei che era ben stimata da tutta la popolazione. Ebbene, furono gli stessi quadri dirigenti fascisti del paese (le "camicie nere") a proteggerli e nasconderli, evitando loro la sorte di tanti altri ebrei piu' sfortunati. Di episodi come questo ce ne furono tanti in tutta Italia, ma i libri di storia non ne parlano, cosi' come non parlano dei partigiani ladri, delinquenti e stupratori. Per i libri di storia i fascisti (tutti!!) erano dei malvagi contro la liberta', mentre i partigiani (tutti!!) erano degli eroi al servizio della liberta'.

Capisci ora cosa voglio dire?


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #23  
Old 04-11-2008, 09:12 AM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by mimmo-44
Riguardo il berlusconiano AC 171073.........


Mimmo, stai facendo un grosso errore: io non sono berlusconiano... sono solo ANTI-veltroniano (pesantemente anti-veltroniano!!), e il mio anti-veltronianismo aumenta ogni giorno di piu': mi basta sentire cio' che dice nei comizi o nelle trasmissioni televisive...

Prendetemi pure per matto, ma se proprio dovessi scegliere il male minore tra Berlusconi e Veltroni, io dico che il male minore e' Berlusconi. Veltroni e' molto molto piu' pericoloso, secondo me...
Ma per fortuna non si deve scegliere necessariamente tra loro due. Esistono molte altre possibilita', tra cui quella (scelta da me) di non votare...


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #24  
Old 04-11-2008, 10:36 AM
mimmo-44 mimmo-44 is offline
Senior Member
 

Join Date: Oct 2006
Location: germania
Posts: 936
mimmo-44 is on a distinguished road
Default Caro ac171073!!

Rispetto in pieno le tue opinioni,anche se non sono dello stesso parere.Mi son permesso di darti del berlusconismo perche nei tuoi post lo difendi a spada tratta.Tapparsi il naso e votare il male minore,non e"il caso perche di male minore non ne vedo nell"emisfero della nostra politica,sono tutti individui che badano piu al potere personale che quello di risolvere i problemi della nazione.
Questi non son capaci neppure in caso di parita" di mettersi daccordo per fare
delle cose importanti che al nostro paese necessariamente serve! per far si" che diventa competitivo con gli altri paesi.Il mio parere e"un cambio totale dei personaggi(cosa impossibile)visto l"attaccamento alle poltrone,Veltroni va"verso questa direzione,il difficile e" riuscira"(o meglio)gli concederanno i suoi
e l"opposizione a portare questa linea politica????Se la risposta e NO,allora cito il titolo di un film del grande TROISE,e"BENIGNI :NON CI RESTA CHE PIANGERE. Come vedi io cerco di essere obbiettivo,Berlusconi e"un grande imprenditore,ma e"negato per far politica,la nazione non e"una azienda,e con i suoi medoti non si puo andare avanti si rischia il fallimento totale!!! Gli altri paese non dormono aspettano solo l"errore e poi ti castigano!!!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #25  
Old 04-11-2008, 06:29 PM
zibibbo zibibbo is offline
泽比波葡萄
 
zibibbo's Avatar
 

Join Date: Aug 2005
Posts: 3,188
zibibbo is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by mimmo-44
Rispetto in pieno le tue opinioni,anche se non sono dello stesso parere.Mi son permesso di darti del berlusconismo perche nei tuoi post lo difendi a spada tratta.

centrato!!!!
__________________
Prima di chiedere CERCA sul forum, nel 99,9999% dei casi il tuo argomento è già stato trattato e la tua domanda ha già una risposta!


Schedule: Serie A - Premier league - Liga - Bundesliga - Lfp - Champions League - Uefa Cup - ecc. ecc.
Link radio: Serie A e B
su www.zibibbo****


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #26  
Old 04-11-2008, 07:05 PM
alma alma is offline
Moderator
 
alma's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 5,963
alma is on a distinguished road
Default

Quote:
tra cui quella (scelta da me) di non votare...

...mi parrebbe di offender la tua intelligenza se ti ricordassi cosa significa non votare....non aspettan altro!
Piuttosto leggi quanto scrive un fine politologo come il Prof.Sartori.
(L'unico inconveniente è che bisognerebbe farlo in tanti perché sortisse l'effetto inteso.)
__________________
FreeIPTVforFreePeople
P2PTV?...incomincia da qua.
Perché non continuar così...e poi magari registrare?
Se hai domande...te lo cerco io
La (R)esistenza continua


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #27  
Old 04-11-2008, 07:22 PM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by alma
...mi parrebbe di offender la tua intelligenza se ti ricordassi cosa significa non votare....non aspettan altro!
Piuttosto leggi quanto scrive un fine politologo come il Prof.Sartori.
(L'unico inconveniente è che bisognerebbe farlo in tanti perché sortisse l'effetto inteso.)


So cosa significa non votare... ma purtroppo proprio non sapevo chi scegliere (tra l'altro nella mia circoscrizione estero non ci sono neanche i partitini piccoli... pensa che in una delle due schede non avevo neanche la Sinistra Arcobaleno...)
Per quanto mi riguarda, meglio non scegliere niente che mettere un voto a casaccio o con "ambaraba' cicci' cocco'".

Quello che dice Sartori non mi sembra molto efficace, perche' avrebbe senso solo se fatto dal 100% della popolazione. Se solo il 20% delle persone non lo fa, perde qualsiasi efficacia, e il voto di quel 20% decide per tutti... quindi alla fine il "sistema Sartori" equivale a non votare o a votare scheda bianca.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #28  
Old 04-11-2008, 07:38 PM
alma alma is offline
Moderator
 
alma's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 5,963
alma is on a distinguished road
Default

Eh sì,appunto!bisognerebbe esser in molti,anche meno di quanti dici,ma in molti.Certo che non votare...!...per quanto...a ripensarci questo non è un votare perché non si posson sceglier gli uomini e non resterebbe che menarli tutti!Han avuto due anni per cambiar la legge!
__________________
FreeIPTVforFreePeople
P2PTV?...incomincia da qua.
Perché non continuar così...e poi magari registrare?
Se hai domande...te lo cerco io
La (R)esistenza continua


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #29  
Old 04-11-2008, 07:49 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by ac171073
So cosa significa non votare... ma purtroppo proprio non sapevo chi scegliere (tra l'altro nella mia circoscrizione estero non ci sono neanche i partitini piccoli... pensa che in una delle due schede non avevo neanche la Sinistra Arcobaleno...)
Per quanto mi riguarda, meglio non scegliere niente che mettere un voto a casaccio o con "ambaraba' cicci' cocco'".


Ora, volendo anche lasciare le cose così come sono, cioè una democrazia facoltativa più che rappresentativa, se solo facessimo quello che hai appena detto, il fattore "facoltativo" sarebbe condizionato, ma molto condizionato.
E soprattutto, chi salirebbe a Montecitorio rispecchierebbe una nostra libera scelta, non una scelta obbligata (ma accettata da tutti). Votar per dovere è sciocco.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #30  
Old 04-12-2008, 12:31 AM
caneca80 caneca80 is offline
Senior Member
 

Join Date: Sep 2005
Posts: 162
caneca80 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by ac171073
Non solo tra i partigiani ci furono tanti criminali, ma tra i cosiddetti "padri" della Resistenza c'era un numero non piccolo di personaggi mossi da fini esclusivamente politici, e a cui della salvezza dell' "Italia" in quanto tale non importava assolutamente niente. C'erano poi una cospicua quantita' di personaggi che erano pronti a consegnare l'Italia a Stalin "chiavi in mano" alla fine della guerra... ma purtroppo per loro (e fortunatamente per tutti noi) in Italia arrivarono prima gli americani dei russi.

Tra i partigiani, cosi' come tra le camicie nere, c'erano delinquenti, ladri, assassini, stupratori e gente di pochi scrupoli che usava la giusta causa della "liberazione" dell'Italia per rubare, eseguire vendette personali, acquisire posizioni di privilegio nello scenario economico e sociale post-bellico. Molti di questi delinquenti (i piu' indifendibili) furono aiutati dai dirigenti politici di cui sopra a scappare in URSS dopo la guerra, mentre per molti altri (laddove possibile) le colpe furono cancellate con un colpo di spugna con la scusa che "in guerra tutto e' lecito".

Tra i partigiani, cosi' come tra le camicie nere, c'erano anche tante brave e oneste persone che credevano davvero in cio' che stavano facendo e che non parteciparono a nessuna violenza o atrocita'.
Nel mio paese di origine (nel Sud dell'Italia) c'era una piccola comunita' di paesani ebrei che era ben stimata da tutta la popolazione. Ebbene, furono gli stessi quadri dirigenti fascisti del paese (le "camicie nere") a proteggerli e nasconderli, evitando loro la sorte di tanti altri ebrei piu' sfortunati. Di episodi come questo ce ne furono tanti in tutta Italia, ma i libri di storia non ne parlano, cosi' come non parlano dei partigiani ladri, delinquenti e stupratori. Per i libri di storia i fascisti (tutti!!) erano dei malvagi contro la liberta', mentre i partigiani (tutti!!) erano degli eroi al servizio della liberta'.

Capisci ora cosa voglio dire?


Diciamo le stessa cosa, i criminali esisto in qualsiasi ideologia. Ma prima di riscrivere la storia della seconda guerra mondiale basterebbe studiarla meglio.
Io un po' che ho finito la scuola ma, se ricordo, questo pezzo di storia si studiava nei mesi di maggio-giugno, troppo poco per un periodo che ci puo far capire i casini di oggi.

Last edited by caneca80 : 04-12-2008 at 12:35 AM.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 01:53 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.