Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #11  
Old 06-16-2008, 10:09 AM
lupomercury lupomercury is offline
Senior Member
 

Join Date: Aug 2005
Posts: 172
lupomercury is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
nel video spiegano che può funzionare anche con acqua di mare...

appunto e io proprio a quello mi riferivo
prima o poi si arriverà a prosciugare i fiumi, poi i mari,
poi a fondere i ghiacciai e così via...
con i dissesti ambientali che ne conseguono
non sarebbe meglio utilizzare il sole e il vento come fonti di energia?


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #12  
Old 06-16-2008, 11:20 AM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by lupomercury
non sarebbe meglio utilizzare il sole e il vento come fonti di energia?


Direi di si'... anche perche', ripeto, l'acqua NON e' e non potra' mai essere una fonte di energia


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #13  
Old 06-16-2008, 11:39 AM
alma alma is offline
Moderator
 
alma's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 5,963
alma is on a distinguished road
Default

"Direttamente" no,ma come fonte di idrogeno sarà sicuramente una "inesauribile" riserva.
__________________
FreeIPTVforFreePeople
P2PTV?...incomincia da qua.
Perché non continuar così...e poi magari registrare?
Se hai domande...te lo cerco io
La (R)esistenza continua


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #14  
Old 06-16-2008, 11:59 AM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by alma
"Direttamente" no,ma come fonte di idrogeno sarà sicuramente una "inesauribile" riserva.


E l'energia per estrarre l'idrogeno dall'acqua, da dove la prendiamo?


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #15  
Old 06-16-2008, 12:04 PM
alma alma is offline
Moderator
 
alma's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 5,963
alma is on a distinguished road
Default

Dici che alla meglio sarebbe inventar "il moto perpetuo"?...non so, non conosco i dettagli del bilancio energetico.
Sarebbe interessante scoprirlo....sia aperta la caccia in Rete
__________________
FreeIPTVforFreePeople
P2PTV?...incomincia da qua.
Perché non continuar così...e poi magari registrare?
Se hai domande...te lo cerco io
La (R)esistenza continua


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #16  
Old 06-16-2008, 01:27 PM
staff staff is offline
Administrator
 
staff's Avatar
 

Join Date: Mar 2005
Posts: 6,510
staff is on a distinguished road
Default

__________________
CoolStreaming on Iphone / Ipad / Android / Android Tablet
Install Now Click Here


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #17  
Old 06-16-2008, 01:34 PM
alma alma is offline
Moderator
 
alma's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 5,963
alma is on a distinguished road
Default

Allora...partendo da queste premesse e tenendo conto di queste equazioni chimiche si può dedurre che una azienda seria ed innovatrice come la Honda ci crede ....difatti già fa qualcosa:



E,dall'ennesima wiki,...peswiki...
__________________
FreeIPTVforFreePeople
P2PTV?...incomincia da qua.
Perché non continuar così...e poi magari registrare?
Se hai domande...te lo cerco io
La (R)esistenza continua


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #18  
Old 06-16-2008, 02:32 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Default

Quindi un generatore scomporrebbe l'acqua, insomma fa l'elettrolisi, prende l'idrogeno e lo usa per produrre energia elettrica, forse allora riusa parte di quest'ultima per alimentare il "generatore"...

Senz'altro d'accordo che la cosa migliore da fare sia utilizzare l'energia che ci arriva direttamente da vento e sole, soprattutto quest'ultimo che si rinnova in esagerazione ogni giorno rispetto a quanta ne potremmo sprecare mai, comunque è utile tener d'occhio tutte le possibili soluzioni senza sposarne nessuna ignorando problemi ben più gravi di quelli che potrebbe risolvere, come purtroppo sta avvenedo con i bio carburanti chge forse non sono neppure così puliti.
Però ad esempio usato l'idrogeno in uscita produce vapore acqueo, ora non so in che misura rispetto all'ingresso ma è possibile che tutto torni a riequilibrarsi, ac illuminaci.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #19  
Old 06-16-2008, 05:37 PM
alma alma is offline
Moderator
 
alma's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 5,963
alma is on a distinguished road
Default

Guarda cosa stan costruendo in Dubai.Se ti si apre con VLC
(Se poi è il progetto della Pattac&Bidons.us fatto su misura non lo so )
__________________
FreeIPTVforFreePeople
P2PTV?...incomincia da qua.
Perché non continuar così...e poi magari registrare?
Se hai domande...te lo cerco io
La (R)esistenza continua


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #20  
Old 06-16-2008, 06:40 PM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Per quel che ne so io, le cose stanno cosi'...

La reazione che permette di ottenere idrogeno e ossigeno dall'acqua e' una reazione endotermica... vale a dire, bisogna FORNIRE energia dall'esterno per farla avvenire.

La reazione opposta (ricombinare idrogeno e ossigeno per ottenere l'acqua) e' invece esotermica, vale a dire che PRODUCE energia.

Quindi il processo, in linea di principio, e' ciclico: si fornisce energia dall'esterno per produrre ossigeno e idrogeno dall'acqua, e si riottiene esattamente la stessa energia ricombinando l'idrogeno con l'ossigeno presente nell'aria. Questa ricombinazione puo' avvenire in modo "esplosivo" (cioe' combinando direttamente ossigeno ed idrogeno tra loro, ottenendo cosi' grandi quantita' di energia in poco tempo come succede in molti motori spaziali) o in modo piu' "blando" (cioe' piu' lentamente), per esempio attraverso una "fuel cell", come avviene nelle possibli applicazioni automobilistiche.
In ogni caso, il bilancio finale e' nullo: acqua c'era all'inizio e acqua (vapore) c'e' alla fine; l'energia fornita all'inizio viene restituita interamente quando si riforma la molecola d'acqua.

Cio' che e' veramente importante, e che puo' cambiare le carte in tavola, e' la FONTE che genera l'energia necessaria per scindere l'acqua in idrogeno e ossigeno. A quanto ho capito, le possibilita' sono almeno tre:

1) Elettrolisi. Si tratta del sistema piu' inutile: l'energia viene fornita da una batteria sotto forma di elettricita', e poi restituita interamente. Bilancio globale assolutamente nullo. Un'automobile che funziona con questo principio non e' niente di piu' e niente di meno di un'auto elettrica.

2) Il principio su cui si baserebbero le "water fuel cells": la molecola d'acqua viene scissa in idrogeno e ossigeno grazie ad un "generatore di vibrazioni", che la faccia vibrare a una frequenza vicina alla sua frequenza di risonanza. Molto fantascientifica come ipotesi, ma in linea di principio potrebbe funzionare. Resta il grande problema irrisolto: chi fornisce l'energia al generatore di vibrazioni? Qual e' la fonte primaria di energia in questo caso? A quanto ho capito, anche qui si parla di energia elettrica...

3) Uso di catalizzatori. Questa e' l'ipotesi scientificamente piu' interessante, e forse piu' plausibile (a patto che qualcuno riesca a trovare la "formula magica" del catalizzatore giusto): si usa una molecola di sostanza "catalitica", cioe' che abbia il potere di facilitare la reazione di scomposizione dell'acqua in idrogeno ed ossigeno catalizzando una forma di energia che accelera il processo (per esempio l'energia solare, proprio come avviene nel caso della sintesi clorofilliana delle piante)... a parte il fatto che l'efficienza di tale processo e' tutta da dimostrare, e che non risulta che qualcuno al mondo abbia ancora trovato il catalizzatore giusto, bisognerebbe poi capire se e quanto questo processo sia piu' efficace del tradizionale uso dell'energia solare attraverso i pannelli fotovoltaici... ma chissa', magari in futuro questo sistema potrebbe riservarci delle gradite sorprese...


In ogni caso, come potete vedere, in tutte e tre le ipotesi l'energia per far andare l'auto arriva dall'esterno, e sicuramente NON direttamente dall'acqua. Percio' parlare di "auto ad acqua", lo ripeto, mi sembra veramente fuorviante.......


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 10:25 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.