Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


 
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
Prev Previous Post   Next Post Next
  #1  
Old 07-03-2007, 08:17 PM
breunzo breunzo is offline
Senior Member
 

Join Date: Oct 2005
Location: Serapo beach
Posts: 1,152
breunzo is on a distinguished road
Default LE ORIGINI DEL G8 (Tutto torna, il 15 agosto 1971...)

Lo sapevate come e quando è nato il cosiddetto G8?
io no, ma ho scoperto che...



Nascita ed evoluzione storica

A seguito di alcuni accadimenti di natura economica e politica che caratterizzarono la vita della Comunità internazionale sul finire degli anni '60 e la prima metà degli anni '70, quali la crisi delle istituzioni sorte a Bretton Woods ed il conseguente crollo del sistema finanziario posto in essere in tale occasione, il primo shock petrolifero ed il primo allargamento a Nord della Comunità Europea (ingresso di Regno Unito, Irlanda e Danimarca), ci furono conseguenze sul piano istituzionale oltre che economico, che misero in evidenza i limiti strutturali e funzionali dei vari organismi internazionali per la cooperazione economica.

La Dichiarazione, resa il 15 agosto 1971, dal Presidente americano Nixon, rappresentò un momento storico di estrema rilevanza per l'evoluzione del sistema monetario internazionale e per la nascita dei c.d. incontri al Vertice dei Capi di Stato e di Governo dei Paesi maggiormente industrializzati. Tale Dichiarazione prevedeva la sospensione da parte degli Stati Uniti dell'impegno a convertire il dollaro in oro ed in altre valute internazionali, ciò che portò ad una fluttuazione generalizzata delle monete. Appariva dunque necessaria una riforma delle regole vigenti nel quadro istituzionale creato dal sistema di Bretton Woods (il quale in materia di cambi prevedeva un sistema di cambi fissi). In virtù delle enormi difficoltà incontrate in seno al Fondo Monetario Internazionale nell'effettuare le riforme necessarie per il ripristino di regole certe e comunemente accettate dai Paesi membri, si affermò la prassi di riunioni informali delle Autorità Monetarie di alcuni Paesi quali Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Germania. La prima di tali riunioni si svolse nell'aprile del 1973 nella biblioteca della Casa Bianca, al margine dei negoziati ufficiali sulla riforma del sistema monetario internazionale, il c.d. Library Group. Tali incontri informali tra i Ministri Finanziari ed i loro collaboratori personali, talvolta venivano allargati ai Governatori delle Banche Centrali. Sebbene il principale oggetto di discussione fosse la riforma del sistema monetario internazionale, gli incontri nella Biblioteca della Casa Bianca presto ampliarono la sfera delle competenze di cui si sarebbero occupati. In conformità a tale modello, ma con finalità distinte, a partire dal 1975 presero il via gli incontri dei Capi di Stato e di Governo dei sette Paesi più industrializzati dell'Occidente, il "Gruppo dei 7" (G7)....

Per la versione integrale consultare la fonte. Quale? Ma il Governo italiano!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
 







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 09:04 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.