Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #251  
Old 08-10-2007, 08:59 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Dai sei all'assurdo: non puoì dire che abolizione della scala mobile,precariato,euroarrotondamanti,deloclaizzazi one all'estero e riforme pensioni sbagliate abbiano inciso pochissimo sui disastri economici che viviamo e dare tutta la colpa alle banche. E' assolutamante inverosimile sta tesi!!


Indebita e impera!!!!! Quidi ergo sum....

Quote:
Ma se A ha debiti con B, chi è il padrone: A o B?


Se l'hai capito bene, altrimenti basta che il forum non ne può più con sta storia...


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #252  
Old 08-10-2007, 09:13 PM
alexiusIV alexiusIV is offline
Member
 

Join Date: Jul 2007
Posts: 30
alexiusIV is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Dai sei all'assurdo: non puoì dire che abolizione della scala mobile,precariato,euroarrotondamanti,deloclaizzazi one all'estero e riforme pensioni sbagliate abbiano inciso pochissimo sui disastri economici che viviamo e dare tutta la colpa alle banche. E' assolutamante inverosimile sta tesi!!


Scala mobile = inflazione= danno ai detentori di capitale

A me sembra che sia stato nell'interesse dei creditori avere il tasso
di usura superiore al'inflazione.

tu tratti i politici degli anni 80 come individui indipendenti
Vuol dire dimenticarsi l'omra delle cupole e delle mafie
che planavano su di loro.
Vuol dire dimenticarsi le relazioni fra banche e mafie,
che credo siano tanti.
Dimenticare che la mafia e'stata la testa di ponte del potere
bancario in Italia, vedi sbarco americani e dopoguerra.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #253  
Old 08-12-2007, 08:02 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Quote:
Originally Posted by alexiusIV
Ehila!
ma la fiat non e'una societa per azioni?
Sarebbe la fiat a possedere la banche? La fiat chi?
E come le compra?
Stampa auto, con le automobili ci compra la banca, e poi vende i biglietti
di banca alla gente che ci va in autostrada?




Fiat Holding Spa! Comprano con OPA (Offerta di Pubblico Acquisto...obbligatoria per le società che quotate imborsa che intendono aquistare o vendere grossi pachetti azionari ndr) che il più delle volte vertono su uno scambio di azioni alla pari o quasi!
Ora fai finta di non sapere che Fia controlla San Paolo e Fininvest controlla Mediobanca,ecc.?
Tutti i grandi gruppi industriali sono Azionisti di riferimeneto di qualche Banca!

Last edited by Malcom1875 : 08-12-2007 at 08:07 PM.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #254  
Old 08-12-2007, 08:09 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Quote:
Originally Posted by romans
Tutti no, ma soprattutto sì!

Senza certe scelte demagogiche della politica affaristica,la moneta da sola avrbbe fatto ben poco debito e danno! Fatti 2 conti....


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #255  
Old 08-12-2007, 08:12 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Quote:
Originally Posted by romans
Ma se A ha debiti con B, chi è il padrone: A o B?

Ma se A è così deficente da indebitarsi con B di chi è la colpa se B è padrone?
Secondo i veri progetti finanziari anti banche sono Zopa.it ed Extrasconti.it e non lo SCEC.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #256  
Old 08-12-2007, 08:20 PM
breunzo breunzo is offline
Senior Member
 

Join Date: Oct 2005
Location: Serapo beach
Posts: 1,152
breunzo is on a distinguished road
Default Ron Paul vs FED

Ron Paul vs Federal Reserve




ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #257  
Old 08-12-2007, 11:57 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Ma se A è così deficente da indebitarsi con B di chi è la colpa se B è padrone?
Secondo i veri progetti finanziari anti banche sono Zopa.it ed Extrasconti.it e non lo SCEC.


Ma quale deficente, A casomai è servo e ben pagato.

Ezra Pound chiamò i politici camerieri dei banchieri....




....il popolo schiavi da affamare!!!


Vai Malcom, che ci sei quasi...

p.s. e Ron Paul forse è uno che non lo è....


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #258  
Old 08-16-2007, 05:13 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Quote:
Originally Posted by romans
Ma quale deficente, A casomai è servo e ben pagato.

Ezra Pound chiamò i politici camerieri dei banchieri....




....il popolo schiavi da affamare!!!


Vai Malcom, che ci sei quasi...

p.s. e Ron Paul forse è uno che non lo è....


Comunque è colpa sempre del politico. Senza i suoi errori il sistema bancario così co'è non avrebbe tutti sti danni e non avrebbe fatto debito!


Quote:
Originally Posted by AlexiusIV
Scala mobile = inflazione= danno ai detentori di capitale

A me sembra che sia stato nell'interesse dei creditori avere il tasso
di usura superiore al'inflazione.

tu tratti i politici degli anni 80 come individui indipendenti
Vuol dire dimenticarsi l'omra delle cupole e delle mafie
che planavano su di loro.
Vuol dire dimenticarsi le relazioni fra banche e mafie,
che credo siano tanti.
Dimenticare che la mafia e'stata la testa di ponte del potere
bancario in Italia, vedi sbarco americani e dopoguerra.


A perchè secondo te è nell'interesse dei risparmiatori non ancorare più salari e pensioni all'inflazione? Io credo anzi ne sono certo sia stato fatto per limitare il costo del lavoro (quindi un favore agli imprenditori incapaci di innovarsi che avevano bisogno di tagliare i bilanci delle loro aziende), in realtà fù un grave errore,bisognava limare il cuneo fiscale.
Per i politici sono teoricamante independenti tuttalpiù dovrebbero essere vincolati al programma di governo proposto al cittadini in campagna elettora.le.
Tuttavia molti di essei per interesse prprio hanno scelto di venire meno al loro voncolo elettora.le e di legarli al mondo delle finanza e dell'industrai poichè essi stessi sono in molti casi ( la maggior parte) imprenditori o liberi professionisti.
Ciò non togle che le banche avrebbero potuto fare ben poco senza gli aiuti politici fra i quali:
  • Divorzio da Bankitalia senza trattenere le riserve auree,parte del danaro e e titoli vari
  • Privatizzazione di Bankitalia
  • Soppressione della Scala Mobile
  • Introdizione scriteriata delle Ag. Interinali
  • Eliminazione dei criteri anti- euroarrotondamenti
  • Varie riforme pensioni errate
  • Introduzione legge 30 pseudoBiagi
  • Legge cambiaria assolutamente pro-Banche e contraria alla tutela del piccolo risparmiatore o di colui che viane pagato in assegni od altre forme non liquide.
  • Delocalizzazione all'estero del konow how e delle nostre attività produttive
  • mancata correzione del deficit a fine anni 80.

Last edited by Malcom1875 : 08-16-2007 at 06:20 PM.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #259  
Old 08-16-2007, 07:16 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Comunque è colpa sempre del politico. Senza i suoi errori il sistema bancario così co'è non avrebbe tutti sti danni e non avrebbe fatto debito!


Certo! Chi si è venduto o forse peggio, vuole governare ma è un incapace, ha la sua bella fetta di responsabilità, altrochè!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #260  
Old 08-18-2007, 03:50 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Tesaurizzare il denaro

Nell'articolo Tipologie di Valore monetario<tipologie_di_valore_monetario.htm> abbiamo detto che, per quanto visto nel nostro materiale, il denaro tesaurizzato (inteso cioè come riserva di valore) non ha alcun valore (interesse) nel caso di una vera Moneta, mentre può averlo in presenza di un Certificato monetario. I sostenitori di un tipo di denaro che non sia anche riserva di valore tendono a sostenere la loro tesi, in ultima analisi, con due argomentazioni principali: 1) il denaro esiste solo per essere speso; 2) la tesaurizzazione toglie dalla circolazione valore utilizzabile per far crescere l'economia. Analizziamo ora tali due argomentazioni.

Innanzitutto, un tipo di denaro che non sia riserva di valore ha queste due caratteristiche, per definizione: 1) non permette il risparmio; 2) di conseguenza, non permette l'esistenza di un prezzo del denaro (interesse). In che modo non si permette un risparmio? In una società in cui il denaro è proprietà del possessore, non vi è modo alcuno per farlo in modo completo.

Si può solamente stimolare la spesa immediata del denaro, ad esempio creando un tipo di denaro (Certificato monetario) con tasso negativo (demurrage), che perde cioè valore con il passare del tempo. Oppure rendere la possibilità di spesa sempre presente, creando un tipo di denaro (Certificato monetario) che viene creato istantaneamente da chi ne abbia bisogno (mutual credit).


Disincentivare il risparmio, però, significa anche di conseguenza disincentivare l'investimento! Qualsiasi tipo di investimento, infatti, è denaro risparmiato ossia non consumato (1). E non investire significa non far crescere l'economia (2), proprio quello che i detrattori del denaro come riserva di valore affermano essere un difetto della tesaurizzazione! In realtà, se è vero che il risparmio può non essere investito in modo produttivo, se esso manca di certo non vi può essere investimento, né produttivo né speculativo! Inoltre, privando il denaro di un suo prezzo, si rende più difficile il credito perché chi possiede denaro tenderà in tal caso a spenderlo, e non a prestarlo senza alcun ritorno aggiuntivo o addirittura tenerlo inutilizzato lasciando che esso perda di valore nel tempo (nel caso di un tasso negativo sul denaro). E tale spesa sarà tanto meno probabilmente per investimenti quanto maggiore sarà il rischio e minore il godimento immediato di tale investimento. In generale, un disincentivo al risparmio sarà quindi un disincentivo agli investimenti (che per definizione sono rischiosi e godibili economicamente solo nel medio-lungo periodo), ed un incentivo al consumismo ovvero ad un godimento immediato di beni e servizi, senza rischio (oltre la norma) di perdita del valore acquistato.

Il denaro quindi esiste effettivamente solo per essere speso, ma proprio per tal motivo il denaro deve poter essere tesaurizzato, poiché non vi è certezza sul fatto che in futuro se ne avrà a sufficienza da spendere per i propri bisogni e desideri!

Tali detrattori della riserva di valore non tengono cioè in conto il fattore incertezza sul futuro: presuppongono cioè che è certo che in ogni istante ogni persona avrà una certa entrata monetaria che permetta una certa spesa nell'istante immediatamente successivo; in altre parole, che è un diritto dell'individuo il farsi prestare denaro da qualcuno o che, comunque, non vi è alcun problema di scarsità di moneta nel sistema e che chiunque ne può sempre avere a piacimento (cosa peraltro possibile nella pratica con un mutual credit, ma non valida come motivazione a sostegno di una discussione logico-teorica e quindi generale, che per definizione è astratta dalla realtà pratica e quindi particolare).

Quest'ultimo ragionamento è logicamente contro il buon senso e l'esperienza comune e dimostra in modo chiaro, insieme al ragionamento precedente, come un tipo di denaro che non sia anche riserva di valore è illogico sia dal punto di vista economico (limita la crescita economica, anziché stimolarla) sia dal punto di vista umano (l'incertezza sul futuro è una realtà umana). Una vera Moneta, come definita nel nostro materiale, per definizione deve avere un valore stabile nel tempo, e ciò significa che deve essere tesaurizzabile, ed in un modo che ne permetta la conservazione dello stesso valore originario nel tempo.


Note:
(1) definiamo "risparmio" la differenza tra reddito e consumo. Non tutto il denaro risparmiato viene investito, ma tutto l'investimento è per definizione denaro risparmiato.

(2) l'economia non cresce solo attraverso l'investimento ma anche attraverso il consumo. Tuttavia, entrambe tali variabili (rispettivamente, dal lato dell'offerta e dal lato della domanda) sono necessarie per una crescita economica. Non vi può essere crescita economica senza consumo, né vi può essere senza investimento.


23/9/2005




Fonte



Ecco perchè sostengo che ci si debba riapproriare mediante tassazione del danaro che oggi ammuffisce sui conti di Berlusconi e company piuttosto che fare monete complementari dalla limitata potenzialità o robe simili.
Per fare ciò è necessario rimpiazzare queasta classe politica demagocica ed inadatta per non dire altro!
E quì direi che per me salvo novità la discussione si può anche chiudere.

Last edited by Malcom1875 : 08-18-2007 at 03:53 PM.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 10:21 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.