Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #31  
Old 07-07-2007, 01:54 PM
travis bickle travis bickle is offline
Senior Member
 

Join Date: Jan 2007
Location: Roma
Posts: 2,761
travis bickle is on a distinguished road
Send a message via MSN to travis bickle Send a message via Yahoo to travis bickle
Default

Quote:
Originally Posted by petrescu
un provermio delle mie parti dice:
sparagna la farina quannu la maddhra è china, ca quannu lu funnu pare a ce te serve lu sparagnare?
a voi la traduzione

Risparmia la farina quando la madia è piena,che quando vedi il fondo, a che ti serve risparmiare?


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #32  
Old 07-07-2007, 01:54 PM
nacus nacus is offline
Senior Member
 
nacus's Avatar
 

Join Date: Jun 2006
Location: Italia
Posts: 3,638
nacus is on a distinguished road
Send a message via MSN to nacus Send a message via Yahoo to nacus
Default

Quote:
Originally Posted by petrescu
un provermio delle mie parti dice:
sparagna la farina quannu la maddhra è china, ca quannu lu funnu pare a ce te serve lu sparagnare?
a voi la traduzione


approssimativamente dovrebbe essere così...
risparmia la farina quando la madia(?) è piena, che quando si vede il fondo a che serve risparmiare???


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #33  
Old 07-07-2007, 01:54 PM
travis bickle travis bickle is offline
Senior Member
 

Join Date: Jan 2007
Location: Roma
Posts: 2,761
travis bickle is on a distinguished road
Send a message via MSN to travis bickle Send a message via Yahoo to travis bickle
Default

Quote:
Originally Posted by nacus
approssimativamente dovrebbe essere così...
risparmia la farina quando la madia(?) è piena, che quando si vede il fondo a che serve risparmiare???

Si ,si è proprio cosi'...


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #34  
Old 07-07-2007, 02:03 PM
petrescu petrescu is offline
Moderatore
 

Join Date: Mar 2006
Location: Salentu:lu sule,lu mare,lu jentu
Posts: 3,541
petrescu is on a distinguished road
Default

è così
madia: http://www.demauroparavia.it/65484
__________________
VISITA LA MIA PAGINA FACEBOOK


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #35  
Old 07-07-2007, 02:38 PM
salmas salmas is offline
Member
 
salmas's Avatar
 

Join Date: Aug 2005
Location: Trecastagni."Etna"
Posts: 64
salmas is on a distinguished road
Smile

Sono più di 10 anni che lavoro in svariati ***el di Catania e provincia e vi assicuro che questa "crisi" non l'ho mai vista ne con la lira ne con l'euro!Ma gli italiani sono un popolo straordinario che tra un doppio/triplo lavoro in nero o semi/nero,una evasione carpiata e mezzucci vari riesce a permettersi praticamente tutto.E' ovvio che c'è gente che ha problemi,che vorrebbe avere di più e deve essere bravo ad organizzarsi ma mai comunque senza almeno 2/3 telefonini a testa!E ringraziamo sempre genitori/nonni/suoceri per l'appoggio economico che danno a tante famiglie,ma sempre con almeno 2/3 telefonini a testa mi raccomando!!!We live in a time of plenty!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #36  
Old 07-07-2007, 02:41 PM
Guaido Guaido is offline
Senior Member
 
Guaido's Avatar
 

Join Date: May 2007
Posts: 643
Guaido is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by yatta
Guaido ... non c'entra niente quel che hai detto con il mio ragionamento ... su ... cerca di comprendere dai orsù ... ma conosci qualche barzelletta? (trovi la discussione in sezione ot) Perchè ti voglio leggere anche sotto questa luce ... dai fammi divertire ...


Scritta lì!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #37  
Old 07-07-2007, 03:27 PM
tiolucas73 tiolucas73 is offline
Moderatore
 

Join Date: Mar 2005
Posts: 2,902
tiolucas73 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by petrescu
prendetelo come uno sfogo personale, senza strumentalizzazioni politiche di varia natura.

da una parte e dall'altra si parla di crisi, di recessione, di povertà diffusa e chi più ne ha più ne metta...ma dico...state bene o avete bevuto? vi siete mai guardati in giro o vedete tutto con i paraocchi della politica? vivete nelle favelas o io vivo in castelli dove tutto appare bello? avete mai riflettutto sul fatto che noi italiani abbiamo tutto?...ci permettiamo la macchina, lo sfizio, la pizza con gli amici, gli abiti firmati, il pc, la flat, l'ipod, le sigarette, le canne, il bar, le bevute, le discoteche, il motorino....tutto!!!!!
io sta recessione non la vedo. a natale i centri commerciali sono stracolmi che mi rompo pure pe balls ad andarci; l'estate, checchè ne dicano tutti, c'è una marea di gente ovunque (non sono i tedeschi tranquilli) che ti verrebbe di scannarla perchè uno dopo un anno di lavoro vuole un po' di relax, il sabato sera i locali sono pieni, tutti girano in auto o moto, molti si fanno le canne, molti altri fumano sigarette...

che il costo della vita sia cresciuto non lo metto in dubbio, ma per favore non parlatemi di crisi. se la gente non ce la fa ad arrivare alla fine del mese, nella maggior parte dei casi non è solo colpa dello stato o dell'euro o di berlusconi o di prodi...se solo si togliesse il vizio di fumare, se solo si comprasse una toyota anziche una bmw, se solo si accontentasse del caro vecchio tv color anziche dotarsi di un bel plasma a 50" forse oggi parleremmo di un'italia con più soldi in tasca



tutto vero...peccato che per permettersi tutte queste cose, nel 90% dei casi la gente una strano mezzo, che stranemente non ho mai visto scritto in questo post....ma magari mi è scappato.....LE RATE!
che tristezza....
siamo un popolo di possessori di case....il 45% delle case, però, è sì di proprietà.....della BANCA che ti ha finanziato il mutuo...per le macchine, non parliamone nemmeno....PC, tv lcd....ormai si finanzia tutto....addirittura i TG parlano del POPOLO DELLE RATE....se tutto questo significa RICCHEZZA, allora non oso immaginare come sia davvero viverci, nella ricchezza VERA....non che ne abbia invidia, per carità.....semplice curiosità....
__________________
FOOTBALAND
Tutto per il VERO tifoso...e molto altro!!
11/11/2008 Milano DatchForum..150 minuti di emozioni...grazie Francesco!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #38  
Old 07-07-2007, 04:25 PM
breunzo breunzo is offline
Senior Member
 

Join Date: Oct 2005
Location: Serapo beach
Posts: 1,152
breunzo is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
tutto vero...peccato che per permettersi tutte queste cose, nel 90% dei casi la gente una strano mezzo, che stranemente non ho mai visto scritto in questo post....ma magari mi è scappato.....LE RATE!
che tristezza....
siamo un popolo di possessori di case....il 45% delle case, però, è sì di proprietà.....della BANCA che ti ha finanziato il mutuo...per le macchine, non parliamone nemmeno....PC, tv lcd....ormai si finanzia tutto....addirittura i TG parlano del POPOLO DELLE RATE....se tutto questo significa RICCHEZZA, allora non oso immaginare come sia davvero viverci, nella ricchezza VERA....non che ne abbia invidia, per carità.....semplice curiosità....



Verissimo....mio padre si è comprato na macchinina, la 126, ai primi stipendi che ha preso...poi quando si è sposato, la mobilia l'ha pagata con un unico stipendio (vai a comprarla adesso) senza chiedere prestiti e senza chiedere soldi ai genitori (figurati se....) ....lo stipendio ti dava tante soddisfazioni...la generazione di adesso invece chiede i soldi ai papà, perchè non può chiedere neanche il mutuo alla banca figuriamoci se vuole progettare una famiglia. Credo dalla fine degli anni 90 abbia cominciato a malincuore, perchè ha sempre detestato indebitarsi, a chiedere prestiti soltanto per somme esose (il dentista che ti salassa come lo paghi? la macchina la vogliamo cominciare a cambiare dopo 15-20 anni? ecc ecc.)


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #39  
Old 07-07-2007, 09:44 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Quote:
Originally Posted by corso
DA LA REPUBBLICA DI OGGI

Cala del 15,5 per cento il giro d'affari. Meta preferita, il mare
La proposta: "Rendere deducibili le spese per le ferie in Italia"

Federalberghi: niente vacanze
per il 51 per cento degli italiani


ROMA - Più della metà degli italiani non andrà in vacanza questa estate. Secondo i dati presentati dalla Federalberghi, il 51 per cento infatti non si muoverà da casa, tra giugno e settembre. Per recuperare la stagione, il presidente dell'associazione propone di rendere deducibili le spese sostenute per le ferie.

L'indagine, realizzata da Federalberghi e Confturismo, calcola che 23,9 milioni di abitanti non andranno in vacanza: un milione e mezzo in più rispetto all'estate 2006. La metà degli abitanti dunque non ha già trascorso né passerà almeno una notte fuori casa in una località turistica. In partenza per mare o montagna, invece, 22,4 milioni di italiani, in diminuzione del 4,7 per cento rispetto a dodici mesi fa.

Per il quadrimestre estivo si prevede un giro d'affari di 18,5 miliardi di euro: ben il 15,5 per cento in meno rispetto al 2006, quando si registrò la cifra di 21,9 miliardi di euro: sono quindi 3,4 i miliardi in meno per il turismo del Belpaese.

La causa del crollo delle vacanze degli italiani, secondo il presidente di Federalberghi e Confturismo Bernabò Bocca, sarebbe la "mancanza di liquidità delle famiglie, drenata da una manovra economica molto pesante per consentire all'Italia di rientrare nei parametri europei". La soluzione, propone Bocca, potrebbe essere una sorta di "bonus vacanza": il governo dovrebbe cioè rendere "deducibili" le spese sostenute dalle famiglie (e documentate) durante le vacanze in Italia.

Per chi parte, la meta preferita resta l'Italia, scelta dal 74,1 per cento degli italiani, mentre il 23,8 andrà all'estero. Il mare rimane il sogno vacanziero della maggioranza: tre italiani su quattro preferiscono infatti la spiaggia (in testa a tutte, quelle della Sardegna), mentre il 2,9 per cento sceglierà le mete d'arte, in lieve crescita rispetto all'anno scorso. Le coste della *****ola e quelle delle isole maggiori saranno affollate dal 68,4 per cento, mentre il 7 per cento si riverserà nelle isole minori. Dopo la Sardegna, sono amati i lit****i di Emilia Romagna, Toscana, Puglia, Sicilia, Calabria e Veneto.

L'albergo si conferma la scelta più gettonata: quest'anno dormirà in una stanza d'***el il 34,8 per cento (in calo rispetto al 37,1 dell'estate 2006).

(6 luglio 2007)

ecco, questo e' cio' che i nostri politici regalano al popolo italiano. no soldini, no parti...per le vacanze.

VERGOGNA.




Secondo me il drenaggio fiscale operato da questo Governo con l'ultima finanziaria non c'entra niente.
Secondo la colpa è del'inflazione che nelle zone turistiche è più alta della media nazionale come denunciano le associazioni dei consumatori,e del basso potere d'aquisto di salri e pensioni.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 01:34 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.