Go Back   Forum > OT-Forum > SocietÓ e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 08-10-2007, 02:52 PM
yatta yatta is offline
attualmente out
 
yatta's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Location: I live in peace
Posts: 3,619
yatta is on a distinguished road
Default La classe politica italiana vista da Time

Pubblicato da Massimo Brignolo alle 19:30 in Diario

Paola, accanita lettrice di Time, segnala l'articolo, tra i molti degli ultimi giorni, che il settimanale ha dedicato nello scorso numero alla desolante situazione della classe politica italiana.

"La classe che malgoverna l'Italia" Ŕ il titolo dell'articolo di Jeff Israeli che prende le mosse dalla vicenda di Gustavo Selva: "Forse un tempo la spensierata sfacciataggine di Selva gli avrebbe fatto guadagnare dei punti per lo stile latino. Ora Ŕ finito. L'episodio invece ha provocato disgusto per l'atteggiamento dei funzionari pubblici italiani".

"Il trucco di Selva", continua Israeli, "Ŕ stato considerato da molti italiani disillusi come un'altro atto dell'assurda pantomima della politica nazionale".

Aggiungendo a quell'episodio le dichiarazioni di Lorenzo Cesa, la conclusione non pu˛ essere che quella che le attese di "una nuova era di efficienza e senso di responsabilitÓ" seguite alla elezione di Romano Prodi non erano ben riposte: "gli italiani hanno la tormentante sensazione che nulla stia cambiando".

Tra crollo nella fiducia dei politici e nuove evidenze dei privilegi di una classe che "ha usato le sue risorse per costruire un eccesso di privilegi" (Israeli cita il libro La Casta come molti suoi colleghi), "si alimenta una frustrazione sempre crescente verso uno dei pilastri istituzionali della democrazia italiana: i partiti e il sistema eletto.rale" eppure la classe politica italiana sembra preoccupata solo dallo "spirito di autoconservazione".

Secondo l'analisi di Israeli, la radice di tutto va ricercata nel crollo della prima repubblica: "durante il regno di Berlusconi" politici italiani e osservatori stranieri erano ossessionati dall'anomalia Berlusconi al punto da perdere di vista il fatto che "la spartizione del potere sia il mezzo e il fine della politica italiana".

Fonte


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 11:09 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.