Forum

Forum (http://www.coolstreaming.us/forum/)
-   Società e Politica (http://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/)
-   -   W le missioni di pace! (http://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/21616-w-le-missioni-di-pace.html)

tiolucas73 09-03-2007 01:38 PM

W le missioni di pace!
 
«Il ritiro da Bassora non è una sconfitta»
«Si tratta di un’iniziativa pre-pianificata». Nella città scene di giubilo: «via i colonialisti». Perplessità Usa


LONDRA - Le truppe britanniche hanno completato il ritiro dall'ultima base militare nel centro di Bassora, l'ex palazzo di Saddam Hussein, riposizionandosi nei pressi dell'aeroporto della città irachena, a circa 20 chilometri di distanza, che resterà l’ultima base in Iraq dell’esercito di Sua Maestà, e passando ai militari iracheni il controllo della base. Lo ha annunciato un responsabile militare iracheno.
GORDOWN BROWN: «NON E' UNA SCONFITTA» - Il ritiro delle truppe britanniche dalla base di Bassora, in Iraq, non rappresenta una "sconfitta". Lo ha chiarito il primo ministro di Londra, Gordon Brown, in un’intervista rilasciata alla Bbc radio. «Fatemi essere molto chiaro su questo. Si tratta di un’iniziativa pre-pianificata, un’iniziativa organizzata dal Palazzo alla Stazione aerea di Bassora», ha dichiarato Brown. I soldati iracheni hanno issato la bandiera irachena sul palazzo di Bassora dopo il ritiro del contingente britannico: le responsabilità della sicurezza sono state trasferite a una forza irachena "infarcita" di miliziani sciiti. La seconda città dell’Iraq rimarrà così senza alcuna presenza multinazionale per la prima volta dall’intervento armato anglo-americano del marzo 2003. I mezzi britannici hanno abbandonato la struttura militare a notte fonda per trasferirsi all’aeroporto internazionale di Bassora, a circa 20 chilometri di distanza, che resterà l’ultima base in Iraq dell’esercito di Sua Maestà. La tv satellitare britannica ha riferito che il ritiro dalla base di Bassora è stata completato, ma dal ministero della Difesa di Londra non sono arrivate a riguardo conferme.

FESTA IN PIAZZA - La gente è scesa in strada per manifestare la sua gioia per la partenza dei soldati britannici: «Siamo contro gli stranieri, sono dei colonialisti», ha spiegato un residente, Rudha Muter, all’Associated Press. «Siamo contenti che ora l’esercito iracheno sia responsabile della situazione. Come popolo iracheno noi respingiamo l’occupazione. Respingiamo il colonialismo. Vogliamo la nostra libertà».

PERPLESSITA' USA - Le autorità Usa hanno espresso perplessità sulla prospettiva che le truppe di "Sua Maestà" lascino Bassora, dove molte milizie rivali (alcune delle quali legate all’Iran) si sono date battaglia per il controllo della zona. La città consente il controllo di una striscia di terra cruciale per il rifornimento dal Kuwait a Bagdad. A Bassora ci sono inoltre importanti pozzi petroliferi.
03 settembre 2007 fonte:corriere.it

azzz...noi gli portiamo la libertà, la democrazia...e loro sono contenti quando ce ne andiamo???
che GENTAGLIA!!!
auhauhhauhauhauha :D :D :D :D :D

travis bickle 09-03-2007 01:45 PM

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
azzz...noi gli portiamo la libertà, la democrazia...e loro sono contenti quando ce ne andiamo???
che GENTAGLIA!!!
auhauhhauhauhauha :D :D :D :D :D

:D :D :D :D :D

Guaido 09-03-2007 01:55 PM

[QUOTE=tiolucas73
azzz...noi gli portiamo la libertà, la democrazia...e loro sono contenti quando ce ne andiamo???
che GENTAGLIA!!!
auhauhhauhauhauha :D :D :D :D :D[/QUOTE]

Questa volta ti quoto in pieno :D :D :D :D :D

tiolucas73 09-03-2007 02:04 PM

In un libro-intervista George W rivela il suo privato
Bush: «Sono solo e piango molto»
l futuro? «Il Texas, il ranch, la direzione di un istituto per la democrazia». «Bremer sbagliò a sciogliere l'esercito iracheno»
da: corriere.it


e chi l'ha detto mai che sui giornali si trovano solo cattive notizie???? :eek: :eek: :eek: :eek: :eek: :eek:

corso 09-03-2007 03:03 PM

mai saremmo dovuti andare in iraq. il nostro sudditismo politico non conosce limiti. i nostri soldati devono stare a casa. e i soldi spesi per ste missioni del caxxo investiti in programmi sociali.

juve 09-03-2007 07:13 PM

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
«Il ritiro da Bassora non è una sconfitta»
«Si tratta di un’iniziativa pre-pianificata». Nella città scene di giubilo: «via i colonialisti». Perplessità Usa


LONDRA - Le truppe britanniche hanno completato il ritiro dall'ultima base militare nel centro di Bassora, l'ex palazzo di Saddam Hussein, riposizionandosi nei pressi dell'aeroporto della città irachena, a circa 20 chilometri di distanza, che resterà l’ultima base in Iraq dell’esercito di Sua Maestà, e passando ai militari iracheni il controllo della base. Lo ha annunciato un responsabile militare iracheno.
GORDOWN BROWN: «NON E' UNA SCONFITTA» - Il ritiro delle truppe britanniche dalla base di Bassora, in Iraq, non rappresenta una "sconfitta". Lo ha chiarito il primo ministro di Londra, Gordon Brown, in un’intervista rilasciata alla Bbc radio. «Fatemi essere molto chiaro su questo. Si tratta di un’iniziativa pre-pianificata, un’iniziativa organizzata dal Palazzo alla Stazione aerea di Bassora», ha dichiarato Brown. I soldati iracheni hanno issato la bandiera irachena sul palazzo di Bassora dopo il ritiro del contingente britannico: le responsabilità della sicurezza sono state trasferite a una forza irachena "infarcita" di miliziani sciiti. La seconda città dell’Iraq rimarrà così senza alcuna presenza multinazionale per la prima volta dall’intervento armato anglo-americano del marzo 2003. I mezzi britannici hanno abbandonato la struttura militare a notte fonda per trasferirsi all’aeroporto internazionale di Bassora, a circa 20 chilometri di distanza, che resterà l’ultima base in Iraq dell’esercito di Sua Maestà. La tv satellitare britannica ha riferito che il ritiro dalla base di Bassora è stata completato, ma dal ministero della Difesa di Londra non sono arrivate a riguardo conferme.

FESTA IN PIAZZA - La gente è scesa in strada per manifestare la sua gioia per la partenza dei soldati britannici: «Siamo contro gli stranieri, sono dei colonialisti», ha spiegato un residente, Rudha Muter, all’Associated Press. «Siamo contenti che ora l’esercito iracheno sia responsabile della situazione. Come popolo iracheno noi respingiamo l’occupazione. Respingiamo il colonialismo. Vogliamo la nostra libertà».

PERPLESSITA' USA - Le autorità Usa hanno espresso perplessità sulla prospettiva che le truppe di "Sua Maestà" lascino Bassora, dove molte milizie rivali (alcune delle quali legate all’Iran) si sono date battaglia per il controllo della zona. La città consente il controllo di una striscia di terra cruciale per il rifornimento dal Kuwait a Bagdad. A Bassora ci sono inoltre importanti pozzi petroliferi.
03 settembre 2007 fonte:corriere.it

azzz...noi gli portiamo la libertà, la democrazia...e loro sono contenti quando ce ne andiamo???
che GENTAGLIA!!!
auhauhhauhauhauha :D :D :D :D :D

forse perchè sono un pò ignorantotti???? :cool: :cool: :cool:

tiolucas73 09-03-2007 07:56 PM

Quote:
Originally Posted by juve
forse perchè sono un pò ignorantotti???? :cool: :cool: :cool:


più semplicemente perchè (giustamente....) non ci vogliono?
tu vorresti avere potenze straniere che governano a casa tua?

juve 09-03-2007 08:04 PM

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
più semplicemente perchè (giustamente....) non ci vogliono?
tu vorresti avere potenze straniere che governano a casa tua?

se mi portassero dei benefici perchè no..........

tiolucas73 09-03-2007 09:58 PM

Quote:
Originally Posted by juve
se mi portassero dei benefici perchè no..........


ah....questa me la segno....sono sicuro che mi servirà!!!!
che mal di piedi sta zappata!! :D :D :D :D :D :D :D :D

tiolucas73 09-03-2007 09:59 PM

Quote:
Originally Posted by juve
se mi portassero dei benefici perchè no..........


più seriamente....
allora, alle 5 giornate di milano parteciparono solo degli "ignorantotti", visto che sotto il dominio austriaco l'economia lombarda andava meglio che al sud sotto i borboni?
sei assurdo.....

juve 09-03-2007 11:05 PM

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
più seriamente....
allora, alle 5 giornate di milano parteciparono solo degli "ignorantotti", visto che sotto il dominio austriaco l'economia lombarda andava meglio che al sud sotto i borboni?
sei assurdo.....

che c.azzo me ne frega cos'è successo 200 anni fa!!!!!!!guarda la realtà odierna
sei patetico........

juve 09-03-2007 11:06 PM

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
ah....questa me la segno....sono sicuro che mi servirà!!!!
che mal di piedi sta zappata!! :D :D :D :D :D :D :D :D

il problema che nessuno può portarmi benefici,meglio di così ;) ;) ;)

tiolucas73 09-03-2007 11:07 PM

Quote:
Originally Posted by juve
che c.azzo me ne frega cos'è successo 200 anni fa!!!!!!!guarda la realtà odierna
sei patetico........



la realtà odierna è:
i soldatoi se ne vanno, la gente fa festa...GIUSTAMENTE NON CI VOGLIONO!!!

juve 09-03-2007 11:10 PM

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
la realtà odierna è:
i soldatoi se ne vanno, la gente fa festa...GIUSTAMENTE NON CI VOGLIONO!!!

stiamo parlando di noi o dell'iraq,salti di palo in frasca!!!!!!oggi la roba non era molto buona???????

tiolucas73 09-03-2007 11:17 PM

Quote:
Originally Posted by juve
il problema che nessuno può portarmi benefici,meglio di così ;) ;) ;)



ti accontenti di poco....beato te...;)


All times are GMT +2. The time now is 05:04 PM.

Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.