Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #11  
Old 09-14-2007, 02:09 PM
stefano1982 stefano1982 is offline
Senior Member
 

Join Date: Sep 2005
Posts: 174
stefano1982 is on a distinguished road
Default

Maiale day!!!!!!!!!!!
Dedicata al suo amicone Borghezio


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #12  
Old 09-14-2007, 04:57 PM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default ??

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
fuori luogo!
ti do PER CERTO, che vi sono molte più chiese in IRAN che moschee (ufficiali) in Italia!!!


Il fatto che tu scriva PER CERTO in maiuscolo non rende le tue parole piu' vere. Non so quante siano le chiese in Iran, ma presumo che quelle che ci sono siano state costruite ben prima dell'avvento dell'attuale Repubblica Islamica.
Mi sono permesso di fare una ricerchina su Internet e ti rinvio come fonte ad un rapporto molto preciso e dettagliato, che puoi trovare al seguente link:
http://www.alleanzacattolica.org/ac...rto_98/iran.htm

Un piccolo estratto dal rapporto suddetto:
I cattolici in Iran sono 12.600 su una popolazione di oltre 62.000.000.
L’instaurazione della Repubblica islamica ha ben presto portato ad una serie di gravi difficoltà e discriminazioni per la comunità cristiana dell’Iran. Sin dagli inizi del 1979 i religiosi cattolici, soprattutto i Padri *****iani, cominciarono ad essere attaccati sulla stampa islamica; lo stesso imam Khomeini domandava la chiusura immediata delle scuole cattoliche.
Il 10 agosto 1979 a tutti i sacerdoti, religiosi e religiose cattolici stranieri viene concesso un mese di tempo per lasciare il Paese; l’arcivescovo di Teheran viene rapidamente espulso e solo in seguito a un difficile negoziato il provvedimento di espulsione viene in parte mitigato.
In Iran, infatti, i cristiani sono appena sopportati. Il passaggio dall’islam al cristianesimo può essere punito anche con la morte.
In teoria il cristianesimo è una delle poche minoranze religiose costituzionalmente tollerate, ma in realtà i fedeli vengono strettamente controllati e sottoposti ad impedimenti. Vengono compiute irruzioni negli istituti religiosi e le persone sono minacciate. Per timore, molte persone cambiano i loro normali luoghi di preghiera e di culto. Se gli incontri sono scoperti dalla polizia, i partecipanti subiscono torture.
I giornali italiani hanno riportato infine la notizia della conferma in appello della condanna a morte per Helmut Hofer, cittadino tedesco di 56 anni, reo di aver avuto una relazione con una musulmana di 27 anni, a sua volta condannata a 99 frustate. La legge islamica prevede la possibilità di condanna a morte per chi sia riconosciuto colpevole di “relazione illegittima con una donna musulmana”.


Non aggiungo altro... ci trasferiamo tutti in Iran, visto che secondo te e' un paese molto liberale con i cattolici e pieno di chiese?
(PS: non sono cattolico praticante e i cattolici non e' che mi stiano particolarmente simpatici in generale... pero' non mi piace neanche quando si dicono sciocchezze cosi' tranquillamente...)


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #13  
Old 09-14-2007, 05:29 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Default

ac171073 finchè "noi" vogliamo considerarci un paese laico e liberale non si può precludere a nessuno il diritto di avere luoghi in cui professare la propria fede. Altrimenti saremmo come le "repubbliche" islamiche, liberticide, nessuno ce lo impedirebbe, ma basterebbe dirlo.

Altro discorso se nel praticare il loro culto vogliono violare le leggi italiane, come la questione del burka, se non gli sta bene, vadano a farlo dove glielo consentono.

Il problema non è la "religione" islamica, ma bensì chi la usa per per praticare regimi fondamentalisti, ne più ne meno come fino a poco tempo fà qui da noi in occidente. Non abbiamo "eliminato" la religione cattolica, ma le sue "prevaricazioni", anche se ancora restano vivi alcuni strascichi.

Last edited by romans : 09-14-2007 at 05:34 PM.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #14  
Old 09-14-2007, 06:08 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Talking Calderoli scatenato: ecco in esclusiva le prossime manifestazioni di protesta


Non fidandosi delle libere manifestazioni, le quali - Borghezio insegna - valgono solo per i comunisti e non per chi democraticamente esprime la propria voglia di demonizzare il diverso solo per divertimento (altro che democrazia!), il vulcanico Roberto Calderoli, maitre a pense della Lega, ha aderito alla moda del momento delle "giornate a tema" di espressione della volontà popolo. E dopo il Maiale-Day contro gli islamici, il prode leghista ha già pronta tutta una serie di iniziative contro le religioni che osano invadere l’Europa e, soprattutto, la provincia di Gallarate est.

IL CALENDARIO - Vacca Day: per evitare che nelle province lombarde possano stabilirsi dei pericolosi esponenti della Lobby hindù, Calderoli ha già pronto il Macello-Day, in cui centinaia di
vacche importate dalla Val Chianina saranno sgozzate sulla pubblica piazza e il loro sangue sparso sui muri delle case popolari di Voghera per garantire che le casalinghe autoctone non siano rimpiazzate da casalinghe indiane.
Animism controparty: una specie di massacro generale di qualsiasi forma di vita, vegetale ed animale, per combattere l’immigrazione degli animisti. Si prevedono pubbliche esecuzioni di zucchine e carote.
Via la Foca. Per evitare lo stanziamento di comunità eschimesi nelle valli bergamasche, Calderoli ha già pronto una mattanza delle foche, tranne quelle monache per rispettare le radici cristiane. Non essendoci cuccioli di foca nelle valli bergamasche, queste saranno importate dal Polo, ovviamente da personale eschimese, che si è già detto disposto a fornire il servizio. Dopo aver conosciuto i leghisti venuti a trattare, la grande assemblea delle tribù eschimesi ha votato per legge una importate modifica linguistica: in eschimese resteranno i faso venti vocaboli per indicare i diversi stadi della neve, ma ve ne sarà solo uno per indicare politici che si segnalano per le iniziative assurde: Kal-de-rol.
Pe
r evitare lo stanziameno in Italia di pericolosissime comunità giapponesi, Calderoli inoltre sta pianificando un Antitè day, che brucerà sulla pubblica piazza sacchi di tè verde, impedendo così la ben nota cerimonia.

LA SOLUZIONE FINALE - Pane azimo raus: e dato che ci siamo, Calderoli ha pronto anche un piano
contro le comunità ebraiche. Agenti leghisti si infiltreranno nei forni per mettere lievito nel pane azimo. Una soluzione economicamente più vantaggiosa che tutto quell’ambaradan organizzato dai tedeschi a suo tempo; ma si sa, Calderoli ne sa una più del diavolo, su come far sloggiare gli esponenti religiosi indesiderati: figuriamoci se non ne sa una più di Hitler.

fonte


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #15  
Old 09-14-2007, 06:33 PM
Dadaldo Dadaldo is offline
Senior Member
 

Join Date: May 2006
Posts: 249
Dadaldo is on a distinguished road
Default

io dico solo ke chi viene qua fa quel ke gli pare sempre e comunque, mentre noi spostandoci in paesi orientali nn godiamo di questa libertà...
e nn solo noi rispettiamo i loro culti (nn tutti, ma la maggioranza) ma li riconosciamo anche...
mentre loro vorrebbero impedire a noi di manifestare la nostra religione perchè a loro da fastidio...vedi storia del crocifisso in classe ecc...


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #16  
Old 09-14-2007, 06:39 PM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by romans
ac171073 finchè "noi" vogliamo considerarci un paese laico e liberale non si può precludere a nessuno il diritto di avere luoghi in cui professare la propria fede. Altrimenti saremmo come le "repubbliche" islamiche, liberticide, nessuno ce lo impedirebbe, ma basterebbe dirlo.

Altro discorso se nel praticare il loro culto vogliono violare le leggi italiane, come la questione del burka, se non gli sta bene, vadano a farlo dove glielo consentono.

Il problema non è la "religione" islamica, ma bensì chi la usa per per praticare regimi fondamentalisti, ne più ne meno come fino a poco tempo fà qui da noi in occidente. Non abbiamo "eliminato" la religione cattolica, ma le sue "prevaricazioni", anche se ancora restano vivi alcuni strascichi.


Sono d'accordo con il 100% delle cose che hai scritto. Il mio messaggio di prima serviva come risposta a un post in cui si lasciava intendere, in maniera piu' o meno implicita, che il liberalissimo Iran e' molto piu' accondiscendente con la chiesa cattolica di quanto non lo siano gli italiani con la chiesa islamica. Francamente, questa secondo me e' una colos**** sciocchezza.
Per il resto, e' ovvio che il nostro e' un paese civile in cui DEVONO (o dovrebbero...) essere garantite totale liberta' di culto religioso e di pensiero. D'altra parte, devono essere anche garantiti i giusti provvedimenti nei confronti di chi, accampando motivi religiosi o pseudo-religiosi, si pone deliberatamente al di fuori delle leggi dello Stato (e c'e' qualche musulmano, per fortuna una piccola minoranza, che sfortunatamente lo fa).


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #17  
Old 09-14-2007, 07:24 PM
tiolucas73 tiolucas73 is offline
Moderatore
 

Join Date: Mar 2005
Posts: 2,902
tiolucas73 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by ac171073
Il mio messaggio di prima serviva come risposta a un post in cui si lasciava intendere, in maniera piu' o meno implicita, che il liberalissimo Iran e' molto piu' accondiscendente con la chiesa cattolica di quanto non lo siano gli italiani con la chiesa islamica. Francamente, questa secondo me e' una colos**** sciocchezza.



beh, francamente non mi interessa molto quello che tu possa avere capito, il mio messaggio era una provocazione in risposta a chi diceva: se loro non ce lo fanno fare, perchè noi dovremmo?
Avrei potuto scriverlo in riguardo a qualsiasi altro paese islamico, il fatto che abbia accennato proprio all'Iran era per chiarire che si trattava, appunto, di una provocazione....evidentemente non tutti lo hanno capito....
Il fatto che in Iran si sia instaurato un regime di natura pseudo-religiosa ultra fondamentalista è noto a tutti, allo stesso modo è noto che noi abbiamo la fortuna di vivere in un paese più liberale dell'ex persia, per cui mi pare davvero parados**** ciò che hai scritto...
__________________
FOOTBALAND
Tutto per il VERO tifoso...e molto altro!!
11/11/2008 Milano DatchForum..150 minuti di emozioni...grazie Francesco!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #18  
Old 09-14-2007, 08:21 PM
ale24 ale24 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2005
Location: Viareggio
Posts: 1,950
ale24 is on a distinguished road
Thumbs down

Quello che voglio dire io è che di certi personaggi non se ne dovrebbe proprio parlare...
Ha ragione Grillo quando dice che la stampa e anche i cittadini dovrebbero ignorare questo tipo di "persone" che vergognosamente e ignobilmente rappresentano questo paese.

Lasciamoli soli...


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #19  
Old 09-14-2007, 10:22 PM
juve juve is offline
Senior Member
 

Join Date: Sep 2005
Posts: 1,412
juve is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
beh, francamente non mi interessa molto quello che tu possa avere capito, il mio messaggio era una provocazione in risposta a chi diceva: se loro non ce lo fanno fare, perchè noi dovremmo?
Avrei potuto scriverlo in riguardo a qualsiasi altro paese islamico, il fatto che abbia accennato proprio all'Iran era per chiarire che si trattava, appunto, di una provocazione....evidentemente non tutti lo hanno capito....
Il fatto che in Iran si sia instaurato un regime di natura pseudo-religiosa ultra fondamentalista è noto a tutti, allo stesso modo è noto che noi abbiamo la fortuna di vivere in un paese più liberale dell'ex persia, per cui mi pare davvero parados**** ciò che hai scritto...

screckkkkkkkkk....i vetri stridono


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #20  
Old 09-14-2007, 10:29 PM
tiolucas73 tiolucas73 is offline
Moderatore
 

Join Date: Mar 2005
Posts: 2,902
tiolucas73 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by juve
screckkkkkkkkk....i vetri stridono



che fai ora, mi rubi le battute???
__________________
FOOTBALAND
Tutto per il VERO tifoso...e molto altro!!
11/11/2008 Milano DatchForum..150 minuti di emozioni...grazie Francesco!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 06:15 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.