Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 09-22-2007, 04:25 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Default Prete sotto processo negli Usa: Il Vaticano stavolta applaude

Nessuna persecuzione anticattolica stavolta. Qui non si tratta di "persone i cui volti e nomi voglio dimenticare subito", come disse Mons. Fisichella a proposito dei preti ped.ofili. No, no. Il nome del prete di cui parliamo, all'arcidiocesi di Hartford, negli USA, stato del Connecticut, se lo sono impresso bene in mente. Tanto da ringraziare pubblicamente le autorità federali per le investigazioni svolte a suo carico.

DESTINO CINICO E BARO - Quelle stesse autorità federali che provarono a suo tempo ad emettere un mandato di comparizione a carico dell'allora Cardinale Ratzinger per la copertura data ai sacerdoti incriminati per reati sessuali. Vi
chiederete quindi quale delitto mostruoso, quale orrenda
perversione, quale abominevole peccato contro Dio e gli uomini abbia mai commesso il reverendo Michael Jude Fay per costringere ad un così netto cambio di atteggiamento la Chiesa Cattolica. Semplice. Ha usato i soldi della sua parrocchia per fare la bella vita. A leggere il resoconto del processo ci si trova davanti a crimini infamanti come avere comprato una Jaguar, aver fatto shopping in botique di lusso, di avere acquistato gioielli da Cartier, aver affittato delle limousine per sé e la madre e alloggiato in alberghi come il Ritz Carlton. Particolarmente ripugnante la descrizione della spesa di oltre 20.000 dollari per la festa del venticinquennale del suo ordinamento.

LE DIFFERENZE ELETTIVE - Ora noi ci rendiamo perfettamente conto che veniali intemperanze sessuali con dei ragazzini non possano reggere il confronto con tali orripillanti crimini contro la comunità dei fedeli. Ci felicitiamo che stavolta sia stata immediata la sospensione dalle funzioni sacerdotali, proprio per la gravità del suo comportamento, e non gli sia stato offerto un comodo asilo in qualche chiesa di Roma. Però a difesa dell'infame reo, una cosa vogliamo dirla. Con quel secondo nome, Jude, i farisei del Vaticano dovevano immaginare che questo Conte Max in tonaca nera si sarebbe fregato i 30 denari.





fonte


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #2  
Old 09-23-2007, 04:44 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

La Chiesa cade sempre più in basso. Ma la procura federale americana non potrebbe chiedere l'estradizione del papa al Vaticano con l'accusa di favoreggiamanto aggravato e continuato di violenza sessuale su minore?
Voglio il Papa in galera!!!!!!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 01:05 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.