Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #21  
Old 10-14-2007, 03:58 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

X Caneca
Chi viene condannato per effetto della condanna è interdetto dai pubblici uffici per tutta la dirata della condanna più altri 5 anni,con la conseguenza che non può fare alcun atto pubblico,contratto ed esprimere un voto politico.

In Genearale
Beppe Grillo non và demonizzato per sua proposta anzi và sostenuto a prescindere dal livello di condivisione. Ha lanciato un sasso nello stagno facendo notare che esiste una malagiustizia di serie A per i politici e di serie B od inferirore per noi poveri mortali.
Due pesi due misure per accedere nella pubblica amministrazione sono insensate.
Io penso che una proposta che possa andare bene a tutti sia la seguente:
  1. Non è eleggibile chiunque sia stato condannato in qualsiasi grado per un qualsiasi reato o abbia carichi pendenti
  2. Non è altrsi eleggibile chi in precedenti legslature abbia tenuto in lughi istituzionali,loro pertinenze o in altre pertciapcipazioni rappresentative ed in TV od altri media composrtamanti indecorosi quali apposizione di striscioni,insulti ai colleghi o ad altri cittadini,ecc.
  3. Non è eleggibile chi non ha raggiunto un determinato livello di presenze in aula se gia eletto precedentemente
  4. Chi è condannato in via definitiva ed ha scontato la pena torna eleggibile dopo ciunque anni dal termine della pena.
  5. Chi viene condannato in via definitiva ad un secondo reato ed è regidivo perde l'ineleggibilità a vita
  6. Chi essendo eletto in una carica istituzionale si trova ad essere colpito da condanna o carico pendente è sospeso fino al giudizio definitivo e riammesso alla carica in caso di assuluzione piena.
  7. Chi è assolto in via definitiva per prescrizione è imeleggibile per un periodo pari alla pena massima prevista per il reato contestatoli (o il più grave dei reati contestatogli) maggiorato di 5 anni.
  8. Chi viene assolto per insufficenza di prova resta inieleggibile per 5 ani a decorrere dalla sentenza.

Che vene pare?

Ora il vero problema per Grillo sono le sue liste civiche. Rischia di mettere al mondo delle Liste Multiprogramma (uno per ogni candidato) che risulterebbero così talmente anarchiche da non poter Governare ed essere derise dagli avversari Politici.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 09:22 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.