Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 10-13-2007, 06:50 PM
travis bickle travis bickle is offline
Senior Member
 

Join Date: Jan 2007
Location: Roma
Posts: 2,761
travis bickle is on a distinguished road
Send a message via MSN to travis bickle Send a message via Yahoo to travis bickle
Default Ex comandante Sanchez:"Iraq incubo senza fine"

Nel corso dell’operazione in Iraq le critiche piovute sull’amministrazione Bush sono state sempre copiose ma l’attacco probabilmente più duro ed al contempo autorevole è giunto da Ricardo Sanchez, generale texano a riposo, già ex comandante della coalizione multinazionale a guida Usa.
Il generale Sanchez, uomo da sempre ritenuto molto vicino al presidente Bush, non solo per le comuni origini texane, parlando ai corrispondenti di guerra accorsi ad Arlington, Virginia, sede del Pentagono, ha avuto parole di fuoco per definire la missione in Iraq, tratteggiando la situazione sul campo come un “incubo senza fine” e definendo un “catastrofico fallimento” l'invio di truppe di rinforzo, la cosiddetta ‘surge’, ordinata dal Pentagono per soddisfare la pressante richiesta del presidente George W. Bush.
Poche parole, ma che non lasciano spazio a fraintendimenti quindi, proprio come compete ad un militare, per giunta di decennale esperienza come il generale Sanchez, che ha riservato le parole più dure nei confronti dei consiglieri militari del presidente Bush, definiti dei veri e propri “incompetenti”, “inetti” e “negligenti nell'assolvimento dei propri doveri”, atteggiamento il loro che, secondo il generale, ha portato a “continue manipolazioni e rettifiche di strategia”, atteggiamenti questi che “non condurranno alla vittoria”, aggiungendo in conclusione che “il meglio che possiamo fare (riferendosi all’esercito americano –ndr) con un approccio tanto rabberciato è semplicemente sottrarci a una disfatta”.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 10:12 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.