Forum

Forum (http://www.coolstreaming.us/forum/)
-   Società e Politica (http://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/)
-   -   Storace insulta in Presidente (http://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/27842-storace-insulta-presidente.html)

turbo911 10-14-2007 08:41 PM

Apologia di fascismo alla Rai
Una trasmissione dedicata ad Almirante, fucilatore di partigiani
Apologia di fascismo: alla Rai di Berlusconi ormai succede anche questo. Come si può chiamare altrimenti la decisione del direttore di Rai1, Clemente Mimum, di mandare in onda il 18 giugno una trasmissione dedicata al "premio Almirante", una squallida cerimonia mondana pilotata dalla destra neofascista e intitolata al fucilatore di partigiani Giorgio Almirante?
La serata del premio, giunta alla sua terza edizione, si era svolta al teatro Valle di Roma, alla presenza della vedova del defunto segretario del MSI, con la partecipazione di personaggi del mondo del teatro perlopiù vicini alla destra neofascista, tra cui l'ex repubblichino Giorgio Albertazzi, presidente della giuria. Il premio, "per il miglior testo teatrale di autore contemporaneo italiano inedito", tanto per inquadrare il genere, è stato assegnato a un assistente del regista neofascista Zeffirelli.
è chiaro che si trattava di un'iniziativa prettamente politica, una di quelle che gli eredi di Mussolini ogni tanto mettono in piedi, con la collaborazione di quel pugno di vecchi arnesi dell'intellighenzia di destra che gli sono rimasti fedeli, con l'obiettivo di penetrare nell'ambiente ostile degli intellettuali, in cui prevale ancora l'orientamento antifascista. E allora non può essere un caso, né una svista, che Rai1, non a caso la rete più berlusconiana della tv "pubblica", gli abbia dato risonanza, violando apertamente la Costituzione e commettendo scientemente il reato di apologia del fascismo.
è bene infatti ricordare ai più giovani chi è stato Almirante. Proprio pochi giorni prima della vergognosa trasmissione di Rai1 ricorreva il 59• anniversario della strage di Niccioleta, la località mineraria in provincia di Grosseto dove nella notte tra il 12 e 13 giugno 1944 le SS tedesche e i collaborazionisti repubblichini circondarono il paese e imprigionarono tutti gli operai, trucidandoli in massa qualche giorno dopo. La rappresaglia fu eseguita come punizione alla popolazione per aver ignorato il bando fascista che imponeva agli sbandati di consegnarsi alla polizia repubblichina, pena la "fucilazione nella schiena".
Il bando portava la firma del capo di gabinetto del ministro della "Rsi", Mezzasoma. Il suo nome era Giorgio Almirante, colui che dopo la guerra sarebbe diventato il leader del ricostituito partito fascista sotto le spoglie del MSI, e la cui carriera politica è strettamente intrecciata con i tentativi di colpo di Stato, le stragi, le scorribande delle squadracce fasciste da lui ispirate, foraggiate e protette, che hanno impestato il paese nei decenni passati.
è vergognoso che la presidente della Rai, la ex trotzkista Lucia Annunziata, che viene accreditata ancora come vicina alla "sinistra", abbia dato il suo avallo a una simile sporca operazione di esaltazione del boia Almirante. Del resto, che cosa ci si può aspettare di diverso dalla "sinistra" del regime neofascista, che non perde occasione per riabilitare neofascisti, fascisti storici ed ex repubblichini in nome della "pacificazione nazionale"? Quando un rinnegato come D'Alema, pochi giorni dopo la scandalosa trasmissione, viene visto scambiarsi complimenti e "amarcord" con la vedova di Almirante alla presentazione di un libro? Quando il "centro-sinistra", che ha pure la presidenza della Commissione parlamentare di vigilanza sulla Rai, tace compatto e quindi acconsente, a parte il solo PdCI che ha annunciato un esposto contro Rai1? è logico che poi la destra senta di avere campo libero e ne approfitti per fare l'apologia di un fucilatore di partigiani come il boia Almirante.

stefano.vitali84 10-14-2007 08:48 PM

Quote:
Originally Posted by davurso
gente come voi che non trasmette una cronaca obiettiva perchè castrata da una mentalità clientelare

errore
chiamasi gente con spirito di critica

alma 10-14-2007 08:59 PM

Insulti,critiche e cronache obbiettive...

yatta 10-14-2007 09:11 PM

Discorso detto e ridetto ...

Moderate i termini e constatate che se un'idea non è consona al vostro pensiero, potete sempre ribattere a dovere le vostre argomentazioni o chiudere la discussione e riversarvi su altre discussioni o aprirne altre nelle quali esprimete la vostra opinione ... per farla breve c'è libertà di espressione ... il forum non è nè di destra nè di sinistra o quant'altro ... voi scrivete, esprimete il vostro pensiero ed altri rispondono allo stesso, quotando o dando giustificazioni in merito al loro opposto pensiero, questo usando civiltà ed educazione ... e magari controbattendo utilizzando link che danno credito alle argomentazioni.

Premesso quanto sopra ritornate in tema o chiudo la discussione ... vagliando comunque con l'amministrazione il fatto di prendere successivi provvedimenti qualora si esce troppo fuori dalle righe.

turbo911 10-14-2007 09:11 PM

Alma,con quello che hai fatto vedere,hai centrato l'obiettivo!TI QUOTOOOOO!

breunzo 10-14-2007 09:20 PM

Quote:
Originally Posted by davurso
Vabbe vedo che è un covo rosso questo quindi fate pure informazione di parte non c'è problema.
Il portale non dovrebbe trasmettere opinioni politiche e se proprio volete riportare la notizia di Storace all ultimo rigo non scrivete quello che VOI pensate a riguardo.


Apriti un post e trasmetti le tue informazioni o rispondi al post con le tue informazioni in un civile confronto dialettico ...chi te lo impedisce?!?!?! Il portale non dovrebbe trasmettere opinioni politiche? E dove sta scritto? TE le canti e te le suoni tu le regole di questo forum?

Benvenuto nella democrazia!

corso 10-14-2007 09:34 PM

comunque devo dire che ultimamente si fa senza dubbio propaganda politica a martelletto in questo forum. me ne dispiaccio. non credo sia il luogo giusto. si sciupa uno squisito strumento di diffusione di idee, tecnologie e notizie varie che poco ha da spartire con il trend recente di ripubblicare articoli di giornali che tutti leggono e marciume politico. che peccato. :(

breunzo 10-14-2007 09:43 PM

Quote:
Originally Posted by corso
comunque devo dire che ultimamente si fa senza dubbio propaganda politica a martelletto in questo forum. me ne dispiaccio. non credo sia il luogo giusto. si sciupa uno squisito strumento di diffusione di idee, tecnologie e notizie varie che poco ha da spartire con il trend recente di ripubblicare articoli di giornali che tutti leggono e marciume politico. che peccato. :(



Malcom ha aperto un post esprimendo delle sue opinioni in merito ad un fatto politico di questi giorni, non vedo dove sia questa propaganda, non vedo cenni di invito a votare questo o quell'altro partito....avere un'opinione politica se pur non condivisibile è una colpa?!?!? Non è permesso esprimere in questo forum delle opinioni personali politiche? Ribatti alle sue parole se hai degli elementi...non vedo dove sta il problema, d'altronde la sezione del forum si chiama "Politica e Società"

corso 10-14-2007 09:44 PM

Quote:
Originally Posted by turbo911
Apologia di fascismo alla Rai
Una trasmissione dedicata ad Almirante, fucilatore di partigiani
Apologia di fascismo.......ecc.....


lasciamo stare che i fascisti hanno colpe orribili, ma come in tutte le cose la verita' sta'nel mezzo, e viene vista in maniera diversa a seconda di come la si guarda. e purtroppo, per un idealista come me, anche togliatti era un bel fior di criminale.

corso 10-14-2007 09:50 PM

Quote:
Originally Posted by breunzo
Malcom ha aperto un post esprimendo delle sue opinioni in merito ad un fatto politico di questi giorni, non vedo dove sia questa propaganda, non vedo cenni di invito a votare questo o quell'altro partito....avere un'opinione politica se pur non condivisibile è una colpa?!?!? Non è permesso esprimere in questo forum delle opinioni personali politiche? Ribatti alle sue parole se hai degli elementi...non vedo dove sta il problema, d'altronde la sezione del forum si chiama "Politica e Società"


non mi riferisco a questo post, ma a una tendenza che e' aumentata esponenzialmente negli ultimi tempi che mi fa gridare allla PROPAGANDA politica. uno si aspetta altri tipi di pósts piu' originali, piu' portati al dibattito costruttivo piuttosto che allo scontro. io non mi sento di obiettare a niente di tutto cio' perche' non e' certo il luogo adatto, ne' sta discussione da bar di periferia puo' migliorare. credo che il fondo abbia toccato e in fondo dovrebbe rimanere.


All times are GMT +2. The time now is 04:51 PM.

Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.