Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


 
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
Prev Previous Post   Next Post Next
  #1  
Old 10-21-2007, 03:10 PM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default Per farvi riflettere (per chi ne ha voglia...)

Qualche giorno fa ero fuori a cena con un mio studente coreano (del Sud), e gli ho incautamente e ingenuamente chiesto se fosse mai stato nella Corea del Nord.
Mi ha guardato come se io fossi stato un alieno proveniente da un altro pianeta, e ha risposto: "In Corea del Nord, noi del Sud non ci possiamo andare... e se anche in qualche modo ci andassi, non mi farebbero tornare indietro".
Ha detto: "La Corea del Nord e' bellissima, con tante meraviglie naturali da vedere... ma il governo fa entrare solo turisti dalla Cina. Non vogliono che entrino persone provenienti da Paesi in cui c'e' la democrazia, per impedire che la gente veda che in altri posti del mondo si vive meglio e si ribelli".
Ha detto: "Siamo un solo popolo e siamo tutti uguali. Non e' giusto che quelli del Nord abbiano la sfortuna di vivere cosi', solo perche' qualcuno 50 anni fa ci ha divisi con una linea tirata a caso su una carta geografica".
Ha concluso dicendo che visitare il confine tra Nord e Sud e' stata una delle esperienze piu' scioccanti che abbia mai fatto. Ha detto: "Non c'e' differenza di razza o di cultura o di tradizioni tra quelli che stanno di la' e quelli che stanno di qua. Sono stati divisi da un confine pensato non da loro, ma dagli americani e dai russi. Eppure, se vai la', vedi chiaramente da una parte del confine il benessere, dall'altra la miseria. E' molto triste."

Concludo dicendo che questo ragazzo non e' il figlio di un latifondista o di un "cattivo" capitalista. Suo padre e' un umile tassista e sua madre una casalinga. Vivono a Pusan.

Meditate, gente, meditate... sempre che ne abbiate voglia...

Last edited by ac171073 : 10-21-2007 at 03:23 PM.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
 







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 03:51 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.