Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 12-05-2007, 07:40 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default Montezemolo se la prendesse con Confindustria e non con lo Stato

Leggetevi quest'articolo comparso ieri su Televideo Rai:



Pag.131

04/12/2007 19:06
Economia

MONTEZEMOLO:ASSENTEISMO COSTA UN PUNTO DI PIL

Il presidente di Confindustria punta il dito contro "l'assenteismo, emblema dell'inefficienza e del cattivo funzionamento della Pubblica amministrazione". Azzerarlo, dice Montezemolo, "porterebbe ad un risparmio di quasi un punto di Pil, 14,1 miliardi". E ribadisce: "Aumentare la produttività è l'unica strada per migliorare il livello delle retribuzioni". "La nostra -accusa- resta una società incentrata sulle caste", quando si dovrebbe invece investire sul "riconoscimento del merito", cominciando dalla scuola. Ma nel campo dell'istruzione l'Italia è "indietro": lo certifica l'Ocse con "risultati mortificanti".

MONTEZEMOLO,SINDACATI: "SCANDALO I SALARI"
"I dati denunciati da Montezemolo non rispondono al vero: ha fatto confusione e ha messo insieme cose diverse, anche se l'assenteismo va combattuto".Epifani (Cgil) commenta così la denuncia del numero uno di Confindustria. Per Bonanni (Cisl), invece, si tratta di "un'iperbole usata per fare sensazione sbagliata che offende chi lavora" Potrebbe essere stata usata "come conseguenza del rifiuto degli incentivi alla rottamazione da parte del governo" Per Angeletti (Uil) "Montezemolo si dovrebbe occupare del fatto che i lavoratori italiani hanno bassi salari sia nel privato, sia nel pubblico. La vera emergenza - conclude - è questa".

FERRERO: VERO SCANDALO STIPENDI DEI MANAGER
"Il vero scandalo non è nell'assenteismo,ma nella differenza di retribuzione tra dirigenti e dipendenti: differenza scandalosa e di cui lo stipendio di Montezemolo è un monumento". Il ministro della Solidarietà,Ferrero ,non risparmia critiche al leader confindustriale che ha attaccato l'assenteismo. E continua:"I redditi italiani sono tra i più bassi d'Europa. Il 68% vive con meno di 1.300 euro mensili: il 35% non arriva a 1.000. Montezemolo,invece, nel 2005 si è messo in tasca oltre 7 milioni tra Fiat e Ferrari".

E' vergognoso che Montezemolo se la prenda con gli assenteisti che per quanto possano danneggiare lo Stato, on fanno mai tanto danno quanto:
  1. Evasione ed elusione fiscale
  2. Assunzioni in nero
  3. Morti bianche e invalidità sul lavoro
  4. Precariato
  5. Frodi di imprenditori ai danni dello Stato e della UE
  6. Corruzione politica da perte di imprenditori disonesti

Tutto questo messo assieme fà danno per oltre 400 miliardi di euro all'anno pari ad oltre 1/3 del PIl. Mai un parola di biasimo è arrivata da Confindustria che contro i suoi associati disonesti (il 54% di autonomi,imprenditori e liberi professionisti evade il fisco) ed un mea culpa,anzi talvolta li ha pure difesi con la scusa dell'elevata pressione fiscale! E' una vergogna!
Assurdo poi che ne sindacati ne i ministri di Sinistra facciano notare ciò e sia diano altri tipi di commenti seppure reali e condivisibili,quindi apprezzabili! IL Governo ci dia giù duro con Confindustria!
Vi sono ben altre priorità che ridurre l'assenteismo. Nel modo in cui lo vorrebbero la destra e Confindustria sarebbe poi l'ennesima mazzata ai diritti dei lavoratori (già pesantemente minacciati dalla legge 30 e dalla Riforma Maroni sulle pensioni) colpendo gli onesti senza risolvere prealtro il non problema. Ripeto: si vergogni Montezemolo!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #2  
Old 12-05-2007, 11:01 PM
Angus Angus is offline
Senior Member
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 737
Angus is on a distinguished road
Default

ho visto il titolo sulla toolbar di coolstreaming:
non avevo dubbi che fossi tu l'autore.:P
senza nessunissima offesa hai le qualità giuste per fare politica.
Non ho le tue stesse vedute e non approvo molte cose che scrivi, ma mi piace il modo in cui ti esprimi. Bravo


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #3  
Old 12-06-2007, 08:20 AM
mimmo-44 mimmo-44 is offline
Senior Member
 

Join Date: Oct 2006
Location: germania
Posts: 936
mimmo-44 is on a distinguished road
Wink Il problema!!!

Caro Malcom! il fatto sta che chi ha la pancia piena non ha la minima idea di quello che ha fame.Lui dopo aver fatto una povera colazione a base di caviale e ostriche,se ne sbatte le di colui che non nemmeno i soldi per una merendina! In Italia ci stanno parecchi che parlano a pancia piena, se li mettessimo a pane ed acqua i loro discorsi cambierebbero come il giorno e la notte.Ma questo non e" un fenomeno italiano bensi mondiale,e il mondo che va" cosi ,vi ci si batte per ottenere qualcosa ma da questi individui c e" poco da aspettarsi.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #4  
Old 12-06-2007, 12:56 PM
ABNormal ABNormal is offline
Administrator
 
ABNormal's Avatar
 

Join Date: May 2005
Posts: 4,002
ABNormal is on a distinguished road
Send a message via ICQ to ABNormal Send a message via MSN to ABNormal Send a message via Yahoo to ABNormal
Default

io invece penso che così come affrontato il discorso non si vada da nessuna parte.
l'assenteismo e la bassa redditività del lavoro dipendente, in primis della pubblica amministrazione è una realtà.
l'evasione fiscale lo è altrettanto.
lo scandaloso reddito dei dirigenti rispetto alla drammatica esiguità dei salari ancora tutto vero.
vanno combattuti tutti, non usati per risfacciare all'altro le colpe opposte affinchè una neutralizzi l'altra. due errori opposti non anno 0 come risultato, fanno -2, ahimè.
quindi dissento con l'impostazione data da quanto riportato da malcom.
montezemolo ha detto una cosa giusta ed è ora che vada ripristinata una regola di buona gestione nella P.A.:
ridistribuzione dei compiti con analisi della redditività dei singoli e degli uffici;
spostamento dei lavoratori da uffici/settori sovradimensionati a quelli con carenza d'organico (troppi impiegati all'anagrafe rispetto i cancellieri del tribunale ad esempio)

nel contempo una regola di ipertassazione delle quote "eccessive" (5/10 volte lo stipendio medio?) dei redditi dei manager (pubblici in primis) a finanziare le casse della providenza sociale e alla spesa sociale (asili nido, farmacie comunali -inesistenti in troppe aree nazionali-, ......).
lotta all'evasione (a partire da quella colos**** dei concessionari dei videopoker)
lotta "sana" alle mancate riscossioni (con penale di risarcimento di importo pari o doppio a quanto richiesto tramite "cartelle pazze" da far pagare ai funzionari responsabili dell'ingiusta emissione)
lotta al lavoro nero (a partire dai gettonati, dai ricercatori "volontari" nel settore medico scentifico, ai portaborse dei politici)
lotta per la sicurezza sul lavoro (che preveda anche la denuncia di quei muratori che si levano casco e quant'altro sui ponteggi, e non solo quella per il datore di lavoro)
modifica della cassa integrazione da elargizione magnanima a prestito a tasso 0 (o ultra-agevolato) da restituire entro 5 anni pena la chiusura dell'azienda.

le poche cose "sociali" a cui il governo sembra aver pensato ultimamente è invece una mini detrazione (incostituzionale, a mio parere) per i soli lavoratori a salario.

il resto è il solito arraffare nelle tasche altrui:
innalzamento degli studi di settore degli autonomi e dei professionisti
tassazione (applicazione del bollo) sugli assegni girati.....

insomma.. nulla di nuovo sul fronte occidentale, da decenni oramai. nulla.
ABN
__________________
«Fino a quando il colore della pelle sarà più importante del colore degli occhi ci sarà sempre la guerra.» Bob Marley


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #5  
Old 12-06-2007, 01:04 PM
tiolucas73 tiolucas73 is offline
Moderatore
 

Join Date: Mar 2005
Posts: 2,902
tiolucas73 is on a distinguished road
Default

Perfettamente d'ccordo con ABN, soprattutto sugli studi di settore...una P.O.R.C.A.T.A. di proporzioni colossali che colpisce solo i pesci piccoli...come sempre, ed in tutte le categorie, del resto!
__________________
FOOTBALAND
Tutto per il VERO tifoso...e molto altro!!
11/11/2008 Milano DatchForum..150 minuti di emozioni...grazie Francesco!


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #6  
Old 12-06-2007, 08:09 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Intanto ringrazio Angus per complimento!!!

Io credo che quello dell'assenteismo sia un mero problema di organizzazione del lavoro ovvero dei turni e dei riposi e dei ponti.
Spesso la finta malattia o il permesso per farsi il ponte che non viene dato sono solo una risposta ad una mala organizzazione lavorativa ed al fatto che i capi privilegiano certi dipendenti a scapito di altro.
Se ci fosse pià rispetto per i lavoratori ci sarebbe meno assenteismo.
Sono in ieno acccrcp con ABN quando parla di trasferire i lavoratotri da uffici sovradimensionati ad altri.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #7  
Old 12-08-2007, 04:12 PM
ABNormal ABNormal is offline
Administrator
 
ABNormal's Avatar
 

Join Date: May 2005
Posts: 4,002
ABNormal is on a distinguished road
Send a message via ICQ to ABNormal Send a message via MSN to ABNormal Send a message via Yahoo to ABNormal
Default

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Io credo che quello dell'assenteismo sia un mero problema di organizzazione del lavoro ovvero dei turni e dei riposi e dei ponti.
Spesso la finta malattia o il permesso per farsi il ponte che non viene dato sono solo una risposta ad una mala organizzazione lavorativa ed al fatto che i capi privilegiano certi dipendenti a scapito di altro.
Se ci fosse pià rispetto per i lavoratori ci sarebbe meno assenteismo.
Sono in ieno acccrcp con ABN quando parla di trasferire i lavoratotri da uffici sovradimensionati ad altri.


ma daaaaiiii....
è come dire che il commerciante che evade lo fa solo perchè a fine carriera gli viene riconosciuta la pensione minima (il che è vero. ed è assurdo, visto che invece l'accantonamento è in percentuale al reddito e non su un forfait minimo).
chi evade è un imbroglione che deruba tutti
chi lavora poco o si assenta anche per un'unghia incarnita è un imbroglione che deruba tutti. senza se e senza ma.
il lavoro è un equazione: tot_lavoro=tot_soldi. l'autonomo (generalizzazione) ha come dato "fisso" il lavoro e ha giocato sulla parte variabile nel dichiarar male i tot_soldi. il dipendente (generalizzazione) avendo il salario come dato "fisso" ha sempre barato sulla parte variabile del tot_lavoro. in entrambi i casi hanno imbrogliato e sono uguali nella truffa sociale. le tue "giustificazioni" (cattiva organizzazione etc etc) sono "offensive" per i colleghi degli assenteisti che invece magari faticano per due. esattamente come era inaccettabile berlusconi con la sua apologia dell'evasione fiscale di qualche anno fa.
__________________
«Fino a quando il colore della pelle sarà più importante del colore degli occhi ci sarà sempre la guerra.» Bob Marley


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #8  
Old 12-08-2007, 06:38 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Quote:
Originally Posted by ABNormal
le tue "giustificazioni" (cattiva organizzazione etc etc) sono "offensive" per i colleghi degli assenteisti che invece magari faticano per due. esattamente come era inaccettabile berlusconi con la sua apologia dell'evasione fiscale di qualche anno fa.


Veramante è l'assenteismo e il privilegio che i datori danno ad alcuni dipendenti che che ofende chi si fà il culo.
Mia sorella lavora in ospedale,dove è necessario far le pulixie e cucinanre cnhe di sbato e domenica: molti per farsi le feste ne week end si prendono il giorno di permesso perchè il lavoro è organizzato male e il datore lascia le fomeniche libere sempre agli stessi così gli si incazzano e chi ha un contratto a tempo indeterminato si mette in pemesso o malattia e incula sia il datore di lavoro che resta scoperto di persoanle sia queli come mia sorella che avendo in contratto a tempo determinato subiscono e fanno turni doppi per comprire i turni degli altri.
SE il capo distribuisse equanimemente le domeniche libere, e assumesse altra gente sto casino non esisterebbe!

In Fiat dove ho lavorato in passato sono con il personale risicato,tanto che se manca qualcuno diventa impossibile fare le pause fisiologiche.
Queste ed altre siatuazioni sono diffuse un pò in tutte le aziende e nella P.A.

Io penso che se mi obbliga a cedere una parte del mio tempo ad una zienda questo mi deve essere ripagato a prescindere dai risultati a meno che non si rientri ne caso grave inadempimento da parte mia al contratto con conseguente isntaurarsi del giustificato motivo per il licenziamanto.

Se si vuole aumentare la produttività basta incentivare il lavoratore con forme retributive ausiliarie già previste dalla legge come la provvigione, il cottimo, la percentuale sugli utili, gratifiche, ecc.

Mi spiego meglio: i CCNL prevedono una produzione minima da fare lle 8 ore di lavoro. Ne vuoi di più? Paga l'extra chi fà più lavoro nello staso arco di tempo.
Semplice no? Ma molti imprenditri sono troppo taccagni per farlo. al limite ti pagano la provvidione senza il fisso come nei col center alla Vorwerk Folletto!

Last edited by Malcom1875 : 12-08-2007 at 06:49 PM.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 06:53 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.