Forum

Forum (http://www.coolstreaming.us/forum/)
-   Società e Politica (http://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/)
-   -   Tutti insieme per abolire il bollo - Quattroruote.it (http://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/96712-tutti-insieme-per-abolire-il-bollo-quattroruote.html)

torex78 02-27-2008 03:27 PM

Tutti insieme per abolire il bollo - Quattroruote.it
 
Le tasse in Italia rappresentano un doppio problema: sono troppo esose e comportano una serie infinita di rotture di scatole, prima per ricordarsi i pagamenti, poi per conservare la documentazione di quanto abbiamo versato. Sul primo aspetto non ci facciamo troppe illusioni, ma sul secondo torniamo alla carica per chiedere a chi si candida il 13 aprile di proporsi almeno di semplificarci la vita.
clicca per visualizzare il testo completo
Cominciando dal bollo dell'auto, un tributo stupido che molti paesi hanno abolito senza perdere un euro d'introito. Come? Semplicemente spalmando il mancato incasso sul prezzo della benzina, con una evidente serie di vantaggi:

1) EQUITÀ: più circoli e più paghi. Perché mai una persona anziana che percorre poche centinaia di chilometri all'anno deve spendere la stessa cifra di chi invece viaggia continuamente?

2) LOTTA ALL'EVASIONE: sappiamo bene che, soprattutto in alcune zone d'Italia, il pagamento del bollo è un optional. Risultato: come al solito gli onesti pagano anche per i concittadini più "furbi". Non va bene, siamo stufi anche di questo e trasferendo l’importo sul prezzo dei carburanti l'evasione diventa impossibile.

3) SEMPLICITÀ: addio code alla posta, addio cartelline in cui conservare i vecchi bolli per il timore di un controllo a scoppio ritardato o, peggio, di un ritorno del fenomeno dei "bolli pazzi". Nessuno rimpiange il vecchio bollo sulla patente (ricordate? Era quella che si pagava entro febbraio), anche se sappiamo bene che quei soldi rientrano da qualche altra finestra.

4) BUROCRAZIA: si liberano gli impiegati pubblici che si occupano delle gestione per altri compiti più costruttivi: non dobbiamo forse ridimensionare la macchina pubblica?

Ultima avvertenza: evitiamo le scuse. Ci siamo sentiti dire: sarebbe bello, ma adesso l'importo del bollo va alle Regioni. Miei cari, le Regioni sanno già molto bene come mettere le mani sulla benzina, basta vedere quante "addizionali" sono spuntate qua e là per l'Italia.

Cari navigatori di centro, di destra e di sinistra: facciamoci sentire, questa è una proposta di puro buonsenso, quanti più la sottoscriveremo tanto più ascolto avremo. Aspetto fiducioso.

Mauro Tedeschini

pietrosanero 02-27-2008 03:41 PM

io inizierei col togliere questo bollo,le varie e inutili accise sulla benzina e così si potrebbe iniziare a resprirare!

corso 02-27-2008 04:03 PM

come postai un anno fa, io NON ho mai pagato il bollo (in italia) in vita mia. ho un`auto, 2 moto (sono patito delle moto) e 2 motorini. non mi importa niente delle conseguenze. e` una questione di principio. e gia`mi fa venire le bolle al cool quando penso che per una vecchia vespa 150 di mio padre (1967), mi tocco` pagare le volture, quando lui me la regalo`. per non parlare della figura del notaio, un vero ladro legalizzato. che vergogna. :mad: :cool:

pietrosanero 02-27-2008 04:06 PM

Quote:
Originally Posted by corso
come postai un anno fa, io NON ho mai pagato il bollo (in italia) in vita mia. ho un`auto, 2 moto (sono patito delle moto) e 2 motorini. non mi importa niente delle conseguenze. e` una questione di principio. e gia`mi fa venire le bolle al cool quando penso che per una vecchia vespa 150 di mio padre (1967), mi tocco` pagare le volture, quando lui me la regalo`. per non parlare della figura del notaio, un vero ladro legalizzato. che vergogna. :mad: :cool:


direi estorsione legalizzata!

breunzo 02-27-2008 05:56 PM

Praticamente chi viaggia in autostrada paga anche tre volte: sulla benzina, il bollo per la circolazione e il pedaggio

Malcom1875 02-27-2008 07:27 PM

Quote:
Originally Posted by torex78
Le tasse in Italia rappresentano un doppio problema: sono troppo esose e comportano una serie infinita di rotture di scatole, prima per ricordarsi i pagamenti, poi per conservare la documentazione di quanto abbiamo versato. Sul primo aspetto non ci facciamo troppe illusioni, ma sul secondo torniamo alla carica per chiedere a chi si candida il 13 aprile di proporsi almeno di semplificarci la vita.
clicca per visualizzare il testo completo
Cominciando dal bollo dell'auto, un tributo stupido che molti paesi hanno abolito senza perdere un euro d'introito. Come? Semplicemente spalmando il mancato incasso sul prezzo della benzina, con una evidente serie di vantaggi:

1) EQUITÀ: più circoli e più paghi. Perché mai una persona anziana che percorre poche centinaia di chilometri all'anno deve spendere la stessa cifra di chi invece viaggia continuamente?

2) LOTTA ALL'EVASIONE: sappiamo bene che, soprattutto in alcune zone d'Italia, il pagamento del bollo è un optional. Risultato: come al solito gli onesti pagano anche per i concittadini più "furbi". Non va bene, siamo stufi anche di questo e trasferendo l’importo sul prezzo dei carburanti l'evasione diventa impossibile.

3) SEMPLICITÀ: addio code alla posta, addio cartelline in cui conservare i vecchi bolli per il timore di un controllo a scoppio ritardato o, peggio, di un ritorno del fenomeno dei "bolli pazzi". Nessuno rimpiange il vecchio bollo sulla patente (ricordate? Era quella che si pagava entro febbraio), anche se sappiamo bene che quei soldi rientrano da qualche altra finestra.

4) BUROCRAZIA: si liberano gli impiegati pubblici che si occupano delle gestione per altri compiti più costruttivi: non dobbiamo forse ridimensionare la macchina pubblica?

Ultima avvertenza: evitiamo le scuse. Ci siamo sentiti dire: sarebbe bello, ma adesso l'importo del bollo va alle Regioni. Miei cari, le Regioni sanno già molto bene come mettere le mani sulla benzina, basta vedere quante "addizionali" sono spuntate qua e là per l'Italia.

Cari navigatori di centro, di destra e di sinistra: facciamoci sentire, questa è una proposta di puro buonsenso, quanti più la sottoscriveremo tanto più ascolto avremo. Aspetto fiducioso.

Mauro Tedeschini



Non condivido la proposta nel metodo e parzialmante neanche nel merito e vi spiego perchè punto per punto:
  1. Ridurre l'equità ai km che fai non basta. Chi una Ferrari,un Suv od altra auto di lusso è giusto che paghi anche se la tiene in garege perchè se lo può permettere. Inoltre come fai a certificare i km? Mettetelo nella proposta altrimenti diventa un regalo ai soliti furbi a danno dei soliti pochi onesti.
  2. Anche quì vediamo di ricordarci che la benzina costa già 1.40 euro al litro e il diesel 1.30 e li petroli ha superato quota 100 dollari. Dove vogliamo andare a parere? Fare un regalo alla lobby petrolifera? Dargli una scusa sulla quale speculare? Ancora una volta come al punto 1 i ricchi furbi se la cavano e i poveri onesti pagano!!
  3. Si può pagare presso le ricevitorie lotto,via internet, all'Aci, ecc. che volete di più?
  4. Redistribuirla non ridimensionarla. Ridimensionare = licenziare = danneggiare l'economia!

Faccio una proposta alternativa:
  1. Bollo unico per veicoli intestati alla medesima persona fisica
  2. 50% del bollo in base a cavalli effettivi e 50% in base km percorsi da certificare annualmente contestualmente al rilascio del bollino blu.
  3. Affidare alle MCTC il compito di coadiuvare l'agenzia delle entrate ed altri riscossori nella lotta all'evasione del bollo auto-moto-ecc.
  4. Bagare anche attraverso lo portello bancomat e il postamat o contestualmente al bollino blu


Comunque la riforma più urgente non il bollo che costa mediamante 150 euro l'anno con punte di 7-800 euro su ferrari e co. ma la RC auto che per i 18enni
arriva a 4000 euro l'hanno sulle medie cilindrate e fannno lievitare i premi dei padri se dichiarano all'assicurazine che l'auto la usa anche il figli. E se non lo dichiarano e il figlio fà un incidente l'assicurazione non paga!!!

Malcom1875 02-27-2008 07:35 PM

Quote:
Originally Posted by pietrosanero
io inizierei col togliere questo bollo,le varie e inutili accise sulla benzina e così si potrebbe iniziare a resprirare!

Io sostituire l'intera tassazione sui carburanti con un forfati del 50% da ridurre annualmente fino a livelli bassissimi.
Incentiverei i benzinai che praticano prezzi inferiroi a quelli consigliati dalle case dandoli la possibilità di dedurre il minor guadagno dal reddito imponibile.

E poi mettiamoci in testa che non possiamo pagare tutte le tasse a meno che non si voglia anche rinunciare ai servizi pubblici ed al welfare! Facile dire NO Tax Notax: ma scula, sanita, uffci pubblici, ecc. come c***o li manteniamo? Pensate vereamante che riducendo la spesa pubblica come banfa qualche politico "furbo" dia tutti questi grandi benefici ed implichi la possibilità di ridurre così tanto le tasse? Chi lo pensa o non sà di economia o è un pò boccalone... :D

ABNormal 02-28-2008 12:44 AM

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Io sostituire l'intera tassazione sui carburanti con un forfati del 50% da ridurre annualmente fino a livelli bassissimi.
Incentiverei i benzinai che praticano prezzi inferiroi a quelli consigliati dalle case dandoli la possibilità di dedurre il minor guadagno dal reddito imponibile.

E poi mettiamoci in testa che non possiamo pagare tutte le tasse a meno che non si voglia anche rinunciare ai servizi pubblici ed al welfare! Facile dire NO Tax Notax: ma scula, sanita, uffci pubblici, ecc. come c***o li manteniamo? Pensate vereamante che riducendo la spesa pubblica come banfa qualche politico "furbo" dia tutti questi grandi benefici ed implichi la possibilità di ridurre così tanto le tasse? Chi lo pensa o non sà di economia o è un pò boccalone... :D


certo che se levassimo quei carrozzoni che sono province, municipalità, 90% delle comunità montane. se i politici si pagassero le loro spese senza rimborsi. se levassimo finanziamenti a quotidiani, a cinematografari. se facessimo pagare la cifra evasa dai concessionari dei videopoker. se ai valentinirossi vari (o alle lazio varie) non facessero sconti sulle cifre da restituire... potremmo ridurre le tasse senza ricattare scuole, università, sanità. ma di queste voci i politici "furbi" o "tonti" che siano non banfano affatto, in modo complice e bipartizan, tanto per cambiare

romans 02-28-2008 01:15 AM

Quote:
Originally Posted by ABNormal
certo che se levassimo quei carrozzoni che sono province, municipalità, 90% delle comunità montane. se i politici si pagassero le loro spese senza rimborsi. se levassimo finanziamenti a quotidiani, a cinematografari. se facessimo pagare la cifra evasa dai concessionari dei videopoker. se ai valentinirossi vari (o alle lazio varie) non facessero sconti sulle cifre da restituire... potremmo ridurre le tasse senza ricattare scuole, università, sanità. ma di queste voci i politici "furbi" o "tonti" che siano non banfano affatto, in modo complice e bipartizan, tanto per cambiare


Per non parlare dei superstipendi dei manager pubblici, a tutti i livelli, anche nella sanità, l'ICI alla chiesa, che nessuno ha trovato il tempo di ripristinare in questi due anni... CIP6 per inceneritori... incentivi statali per gli stessi SUV euro4 (con "fantomatico" filtro anti particolato, ma quello anti politico a quando?) siti web da 45 milioni di euro... ecc. ecc. ecc...... Ma se i Mal(com)politici continuano a giocare a Monòpoli sulla nostra pelle...


p.s. e sorvolo sull' "enciclica" malconiana sul bollo...

corso 02-28-2008 10:43 AM

io leverei anche la scorta a mastella........ :p :cool:


All times are GMT +2. The time now is 09:22 PM.

Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.