Go Back   Forum > CoolStreaming > Streaming News

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


 
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
Prev Previous Post   Next Post Next
  #1  
Old 05-25-2009, 12:47 PM
staff staff is offline
Administrator
 
staff's Avatar
 

Join Date: Mar 2005
Posts: 6,517
staff is on a distinguished road
Default Internet ha ucciso la tv?

Il concetto di televisione-flusso è stato più volte sviscerato, da queste parti, e più volte si è sottolineato come la possibilità di crearsi il proprio palinsesto fa di internet una vera e propria polveriera che prima o poi farà definitivamente saltare lo status quo, a meno che lo status quo stesso non si ribelli e non cerchi di porre rimedio a questa spaventosa libertà - la libertà è sempre spaventosa, per lo status quo -.



L’osservazione qui sopra non è frutto di una personale tendenza al ripetere certi concetti, né di un gusto narcisistico per il l’avevo detto, ma è derivante da un bell’articolo di Paul Graham (paulgraham.com) dal titolo Why tv lost. Lo trovate tradotto e pubblicato sul numero di questa settimana di Internazionale. Il saggista e imprenditore britannico espone bene concetti che qui, magari, avrete trovato un po’ naif:
I network televisivi cominciano finalmente a capire come vanno le cose e hanno messo (a malincuore) le loro trasmissioni online (si veda l’encomiabile Rai.tv in Italia, ndR). Ma sperano ancora che i telespettatori le guardino in tv, così come i giornali che pubblicano le notizie online sperano che i lettori aspettino la mattina dopo per leggerle sulla carta. Entrambi dovrebbero prendere atto che internet prevale su tutti i mezzi di comunicazione
I grandi cambiamenti che vagheggia Graham nel suo articolo stanno già avvenendo e sono sotto i nostri occhi. Lo ammette lui stesso, rilevando come internet stia lentamente uccidendo quelli che sono stati i grandi punti di forza della televisione: la sincronicità e la localizzazione.

Ma la cosa davvero interessante è che il cambiamento di metodologia di fruizione dovrà, prima o poi, essere seguito dal cambiamento dell’offerta da parte della comunicazione. E mettere le notizie a pagamento, come ipotizzano alcuni, non sarà d’alcun aiuto.

Saper dire quale sarà il futuro della tv non è così difficile, e anche questo mi trova d’accordo con Graham: la tv sarà un computer. Quello che farà la differenza saranno le applicazioni, sempre più social, sempre meno generaliste.

fonte: tvlog.it
__________________
CoolStreaming on Iphone / Ipad / Android / Android Tablet
Install Now Click Here


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
 







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 01:24 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.