Go Back   CoolStreaming Forum > CoolStreaming > Streaming News
User Name
Password
Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read





Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 05-09-2006, 12:24 PM
staff staff is offline
Administrator
 
staff's Avatar
 

Join Date: Mar 2005
Posts: 6,803
staff is on a distinguished road
Exclamation TvDigitale [Convegno]

Appuntamento domani a Milano con Mobile e IPTV, in occasione di ‘TTV 2006 – Telco Tv Summit’, evento del Forum della NetEconomy organizzato da Wireless in collaborazione con Comunicare Digitale che analizzerà lo stato dell’arte della Tv digitale nel nostro Paese.

La Tv digitale si muove. In senso figurato, con l’evoluzione repentina del mercato (digitale terrestre, satellitare, IPTV) che coinvolge produttori di apparati, broadcaster, operatori telefonici alla ricerca di partnership strategiche; in senso stretto, con la “Mobile Tv”, appunto, che non è più discorso di nicchia per tecnofili ma terreno fertile su cui investire, tenendo d’occhio la convergenza in atto tra il mondo broadcast e la telefonia.

Fissato, in estrema sintesi, il quadro della televisione che verrà, ecco un momento di incontro dove affrontare in modo approfondito questi temi. Si tratta di ‘Telco Tv Summit – TTV 2006’ (domani, 10 maggio, Palazzo Turati, via Meravigli 9/b - Milano), nuovo evento del Forum della NetEconomy, organizzato da Wireless in collaborazione con l’Associazione Comunicare Digitale, organizzatori del Forum europeo sulla televisione digitale terrestre a Lucca.

L’evento è articolato su due seminari indipendenti: l’uno dedicato alla Mobile Tv, realizzato con il contributo scientifico di Comunicare Digitale, l’altro alla IPTV realizzato da Wireless. Entrambi vedranno la partecipazione di personalità del mondo istituzionale con l’intento di illustrare, tra l’altro, il quadro normativo che regola la diffusione della Tv digitale e di protagonisti delle telecomunicazioni che illustreranno case history di successo. “L’obiettivo - spiega Gianluigi Ferri, direttore di Wireless – è presentare lo stato dell’arte della Tv digitale in Italia, con la presentazione dei progetti messi in campo dai grandi gruppi, senza dimenticare un confronto approfondito con le più importanti esperienze internazionali. E questo muovendosi dai contenuti e dai modelli di business per arrivare alle architetture di rete adottate per la distribuzione del segnale”.

Il DVB-H (Digital Video Broadcasting to hendheld) è il protocollo più recente definito dal consorzio DVB e studiato per la ricezione di immagini televisive su terminali portatili (telefonini, pda, smartphone) grazie all’utilizzo di una rete broadcast. Ciò apre orizzonti importanti per le modalità future di fruizione dei contenuti televisivi, per il ruolo degli operatori delle telecomunicazioni, per la convergenza digitale in atto. Il seminario realizzato con il contributo di Comunicare Digitale, vuole essere un momento di incontro per inquadrare la situazione italiana legata alla diffusione della tecnologia DVB-H con la presentazione delle soluzioni messe in campo dai protagonisti del mercato.

Ma veniamo al seminario IPTV, ovvero ‘Lo spettatore re del palinsesto’. Da un lato la metamorfosi dei contenuti in funzione delle piattaforme di distribuzione via IP (Internet Protocol) e grazie alla banda larga, dall’altro la frammentazione progressiva dell’audience dovuta alla crescita della Tv on demand, ponendo l’utente al centro di ogni strategia da parte delle aziende. Inoltre, si diffonde la necessità di nuovi strumenti di rilevazione dei consumi televisivi, nuove metodologie di ricerca dell’audience per analizzare le aspettative dell’utente finale. Obiettivo del seminario è proprio dibattere sui temi introdotti dalla transizione alla IPTV, nonché evidenziare nuovi modelli di business.

Il Forum della NetEconomy è stato istituito da Provincia di Milano, Comune di Milano e Camera di Commercio di Milano, perseguendo obiettivi di sviluppo dell'economia locale. L'obiettivo è approfondire la conoscenza di questo articolato sistema produttivo, cogliere i bisogni e le aspettative degli operatori, elaborare proposte e promuovere interventi utili a creare condizioni favorevoli al suo sviluppo ed alla sua attrattività.

Wireless è il punto di riferimento italiano per capire le nuove tecnologie della comunicazione, di cui racconta i protagonisti sul fronte della domanda e dell’offerta e analizza le strategie in campo. Wireless anticipa scenari e soluzioni e descrive esperienze e prodotti concreti sia attraverso i propri prodotti editoriali che offrendo occasioni di dibattito e confronto con eventi, conferenze, convegni e seminari formativi.

Comunicare Digitale ha lo scopo di accrescere l'apprendimento e promuovere l'utilizzo dei nuovi strumenti della conoscenza e delle tecnologie digitali per la televisione, in tutte le componenti della società civile, curandone e favorendone l'accesso attraverso specifiche iniziative di sensibilizzazione e di promozione.

Nota: Purtroppo i Rappresentati di Coolstreaming non sono stati invitati.
__________________
CoolStreaming on Iphone / Ipad / Android / Android Tablet
Install Now Click Here

Last edited by staff : 05-09-2006 at 06:19 PM.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 02:14 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2016, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.