Go Back   Forum > Tecno-Cool > Wi-Fi / Wimax

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 05-06-2008, 03:28 AM
torex78 torex78 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Barletta (BT, Italy)
Posts: 198
torex78 is on a distinguished road
Send a message via MSN to torex78
Post Wi-max - Bari in testa

Il capoluogo pugliese con l'emittente Telebari a giugno sarà la prima città italiana in cui partirà la sperimentazione del servizio, in base ad una gara d'appalto del ministero delle Comunicazioni

BARI – Bari sarà a giugno la prima città italiana in cui partirà la sperimentazione del servizio Wi-max che consente la diffusione della banda larga su frequenze radio per la cui realizzazione il ministero delle Comunicazioni ha bandito una gara d’appalto assegnando tre licenze macroregionali.
La sperimentazione, frutto di una partnership commerciale tra l'azienda Aft-Linkem che ha appena acquisito le licenze per il Wi-max in 13 regioni italiane compresa la Puglia, e l’emittente locale Telebari, è stata annunciata oggi nel corso di un incontro con i giornalisti.
«La Puglia – ha spiegato l’amministratore delegato Aft-Linkem, Davide Rota – oltre ad offrire un mercato con grandi potenzialità anche in questo campo, è un punto nodale della nostra attività tanto che abbiamo deciso di trapiantare a Bari il nostro Centro servizi per gestire tutta la rete italiana e vendere servizi di connettività diffusa su internet».
L'editore di Telebari, Dante Mazzitelli, ha sottolineato che l'emittente è stata «la prima televisione privata a trasmettere via etere nel 1973, affrontando tutti i rischi che la cosa comportò e ora vogliamo essere all’avanguardia nell’utilizzo di tecnologie che consentano la comunicazione a 360 gradi». L’accordo, secondo quanto riferito dai due firmatari, prevede l’utilizzazione da parte di Aft-Linkem di reti e servizi di Telebari con un investimento di oltre 50 milioni di euro per le infrastrutture e l’occupazione di oltre 450 unità quando il Centro operativo sarà a regime.
Tra i servizi offerti, oltre quelli di telecomunicazioni, la videosorveglianza e la telefonia fissa senza l’uso di fili e quindi senza la possibilità di subire furti di rame. Telebari progetta inoltre di usare il Wi-max per una rete editoriale ad aggiornamento costante fruibile a livello planetario.


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump



All times are GMT +2. The time now is 11:29 AM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.