Go Back   Forum > OT-Forum > Calcio

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



× Note: This forum is read-only. Check the announcements for any changes.



Reply
 
Thread Tools Display Modes Translate
  #1  
Old 06-22-2006, 09:54 PM
pietrosanero pietrosanero is offline
Senior Member
 

Join Date: May 2005
Location: palermo
Posts: 6,386
pietrosanero is on a distinguished road
Default

GALLIANI SI è DIMESSO ed elenco dei deferiti


CALCIOPOLI: GALLIANI SI DIMETTE. CALCIOPOLI, 30 I DEFERIMENTI
MILANO - Adriano Galliani si è dimesso dalla presidenza della Lega nazionale professionisti dopo la notizia del suo deferimento. Lo ha comunicato con una lettera ai consiglieri in cui ribadisce la sua "totale estraneità da ogni addebito".

Sono trenta i deferimenti in totale per l'inchiesta di calciopoli. Il commissario straordinario della Figc Guido Rossi ha reso noto che il procuratore federale Stefano Palazzi "ha notificato a 30 soggetti incolpati tra cui le società Fiorentina, Juventus, Lazio e Milan i provvedimenti di deferimento alla commissione d'appello federale per violazioni dell'art. 1 e/o 6 del codice di giustizia sportiva. Gli incolpati potranno ritirare gli atti relativi ai deferimenti a partire dal 23 giugno presso la segreteria della commissione d'appello federale della Figc".

Galliani è uno dei trenta deferiti nell'inchiesta sul calcioscandalo. Lo ha confermato egli stesso, uscendo dall'ufficio dell'avv. Leandro Cantamessa, precisando che il suo deferimento è riferito all'articolo 1 del codice di giustizia sportiva, dunque la violazione dei doveri sportivi della lealtà, probità e rettitudine. Galliani ha escluso qualsiasi sua responsabilità rispetto all'accusa mossagli.

Juventus, Milan, Fiorentina e Lazio sono stati deferiti alla Caf dal procuratore federale Stefano Palazzi per violazione dell'articolo 1 e/o 6 del codice di giustizia sportiva.

Fra i 30 soggetti deferiti vi sono sia l' ex amministratore delegato della Juventus, Antonio Giraudo, sia l' ex direttore generale Luciano Moggi. Lo si è appreso da fonti vicine alla società bianconera. Il nome di Moggi compare nonostante abbia dato le dimissioni da qualsiasi incarico sportivo e per questo si sia sottratto all' interrogatorio da parte del procuratore Borrelli. Secondo quanto si è appreso, il dispositivo, giunto questa sera alla Juventus, è lungo 100 pagine.

L'ELENCO DEI 30 DEFERITI
Questo l'elenco dei deferiti. Le società Juventus, Milan, Fiorentina e Lazio. Luciano Moggi, Antonio Giraudo, Adriano Galliani, Leonardo Meani, Andrea Della Valle, Diego Della Valle, Sandro Mencucci, Claudio Lotito, Cosimo Maria Ferri, Franco Carraro, Innocenzo Mazzini, Tullio Lanese, Paolo Bergamo, Pierluigi Pairetto, Gennaro Mazzei, Pietro Ingargiola, Paolo Bertini, Massimo De Santis, Paolo Dondarini, Fabrizio Babini, Domenico Messina, Gianluca Paparesta, Gianluca Rocchi, Pasquale Rodomonti, Paolo Tagliavento, Claudio Puglisi.

MILAN INCOLPATO PER GARA MILAN-CHIEVO
Il deferimento del Milan riguarda la partita Milan-Chievo del 20 aprile 2005, e Adriano Galliani é accusato di violazione dell'art. 1, cioé dei doveri di lealtà sportiva. E' quanto si deduce da un comunicato ufficiale del Milan, in cui è detto: "L'A.C. Milan prende atto che il deferimento della Procura Federale attiene alla gara Milan-Chievo del 20 aprile 2005: in relazione a tale episodio rivendica l'assoluta correttezza di ogni comportamento. Parimenti rivendica l'assoluta estraneità del suo Amministratore Delegato a qualunque addebito di violazione dei principi di lealtà e correttezza".

BERLUSCONI,NESSUNA POSSIBILITA' MILAN PENALIZZATO
"Non c'é nessuna possibilità che il Milan possa uscire da questa storia con responsabilità che non ha. Non mi aspetto nessuna penalizzazione perché le accuse si basano su frasi che possono assolutamente dirsi in una conversazione telefonica". Lo ha detto a Porta a Porta Silvio Berlusconi, commentando gli ultimi sviluppi dello scandalo sul calcio.

www.ansa.it

22/06/2006 20.35.31
ZAMPARINI: "PUNIRE I COLPEVOLI"
Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini commenta il deferimento di Juve, Fiorentina, Lazio e Milan.
"Ho appreso dei deferimenti, ma ancora non ci sono sentenze, dunque non è il caso di fare commenti. L’inchiesta va avanti, spero che presto si arrivi a qualcosa di concreto. Mi aspetto - ha detto Zamparini - che venga punito chi non ha rispettato il regolamento".

ZAMPARINI: "GALLIANI? ERA ORA"
Il Presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, intervistato da Stadionews, commenta le dimissioni di Galliani. "Era ora. Finalmente Galliani ha compiuto il gesto che tutti attendevamo. Nulla di personale - ha detto il presidente palermitano - ma questo gesto è un fatto positivo per tutto il calcio nazionale. Galliani non avrebbe dovuto nemmeno candidarsi tre anni fa, ma c’era la famosa "cupola" e quindi abbiamo dovuto aspettare giorno grazie al ciclone delle intercettazioni".

www.stadionews.it

Last edited by pietrosanero : 06-22-2006 at 10:00 PM.


Reply With Quote
  #2  
Old 06-22-2006, 10:04 PM
sefirothmorpheus sefirothmorpheus is offline
Moderatore brazingles :)
 

Join Date: Mar 2006
Location: Cidade Maravilhosa
Posts: 7,477
sefirothmorpheus is on a distinguished road
Default

E ci voleva un deferimento per dimettersi?????


Reply With Quote
  #3  
Old 06-22-2006, 10:21 PM
lucap1988 lucap1988 is offline
Senior Member
 

Join Date: Oct 2005
Location: Prato
Posts: 290
lucap1988 is on a distinguished road
Send a message via MSN to lucap1988
Default

Ragazzi con Galliani sono caduti tutti i vertici federali. Un passo avanti verso la legalità lo abbiamo fatto, anche ssenza processi per ora.


Reply With Quote
  #4  
Old 06-23-2006, 01:08 AM
javier89 javier89 is offline
Senior Member
 
javier89's Avatar
 

Join Date: Apr 2006
Posts: 400
javier89 is on a distinguished road
Default

Adesso spero di vedere il prossimo anno, il vero calcio italiano, quello con le emozioni per ogni partita giocata ( almeno quelle della propria squadra del cuore) e quello senza "intrighi", violenza negli stadi, odio ecc........
Sarei molto contento se questo accadrebbe, ma cmq non si deve, per questo motivo, dimenticare tutto quello che è successo in questi ultimi anni; cioè voglio dire che chi merita la punizione la deve assolutamente avere e la deve avere giusta per come se la merita (esemp. Se la juve o il milan o la fiorentina ecc.. meritano di andare in serie C, le devono mandare in serie C e non in B solo perchè sono la juve, il milan la fiorentina, la lazio ecc..).
Mi dispiace, ma purtroppo è così:
CHI SBAGLIA PAGA

e non lo dico perchè sono interista e voglio che paghino perchè le "odio", ma perchè questa E' la "legge del calcio".
E perchè no, aggiungo anche un grande augurio per il prossimo campionato, dicendo:
VIVA VIVA VIVA IL CALCIO ITALIANO



Reply With Quote
  #5  
Old 06-23-2006, 01:21 AM
jwllives jwllives is offline
Amministratore
 
jwllives's Avatar
 

Join Date: Apr 2005
Posts: 5,126
jwllives is on a distinguished road
Send a message via MSN to jwllives
Default

hai dimenticato di dire FORZA ITALIA
__________________
Il regolamento è importante, cercate di leggerlo e di rispettarlo.

LIVE EVENTS HERE!-LOOKING FOR A CHANNEL?-NEWBIE? READ THIS-RULES FOR OT

Grazie a tutti. Jwllives
In vino veritas...in fumo fantasia.


Reply With Quote
Reply







Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 01:44 PM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.