Go Back   Forum > OT-Forum > Calcio

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



× Note: This forum is read-only. Check the announcements for any changes.



Reply
 
Thread Tools Display Modes Translate
  #1  
Old 07-05-2006, 03:39 PM
pestiello pestiello is offline
Member
 

Join Date: May 2006
Posts: 36
pestiello is on a distinguished road
Default

scandalo?


Mondiali 2006: Zidane nel giro del doping spagnolo
05 07 2006
Grazia NeriPotrebbe essere un nuovo grande scandalo per il calcio. Questa volta l'Italia e le nostre squadre non c'entrano nulla: l'uragano che potrebbe screditare nomi grandissimi del calcio mondiale parte dalla Spagna.

Non soltanto ciclisti, ma anche calciatori, atleti e tennisti avrebbero infatti usufruito dei trattamenti di Eufemiano Fuentes, il medico spagnolo che praticava l'emotrasfusione ad atleti di spicco.

Ad ammetterlo è lo stesso medico spagnolo, protagonista dello scandalo 'Operazione Puerto' che ha travolto alcuni dei favoriti del Tour, tra cui il nostro Ivan Basso.

"Trattamenti solo per ciclisti? Sono anche indignato per questo - ha dichiarato Fuentes - ho lavorato per altri sport come atletica, tennis e calcio. Ci sono molti nomi che non sono venuti fuori".

I nomi però sono sussurrati: si parla di Zinedine Zidane come quello più sicuro ma anche di Ronaldinho, Raul e David Beckham. Mentre per questi ultimi tre non ci sono (ancora) prove (le loro schede sarebbero contenuti in due pc appena sequestrati al medico), quello della stella francese pare compromesso involontariamente da una dichiarazione del cantante Johnny Halliday.

Hallday, a "France Info" lo scorso 2 giugno, alla domanda su come facesse a mantenersi così in forma e giovanile lui rispose: "Vado in una clinica spagnola a fare l'emotrasfusione dove va anche Zidane".

L'emotrasfusione è pratica vietatissima: in pratica un atleta in condizioni di riposo si fa prelevare il sangue per poi farselo modificare da un medico con l'aggiunta di globuli rossi e piastrine.

Alla vigilia di importanti impegni sportivi, l'atleta torna dal medico per una trasfusione del proprio sangue "modificato" in modo da sfruttare "carburante" perfetto e potenziato.

Una pratica che sfugge a qualsiasi controllo antidoping in quanto non utilizza sostanze dopanti ma usufruisce di valori esagerati di globuli rossi e piastrine, sostanze sanguigne, ovviamente, non vietate.

Zidane, però, avrebbe una motivazione medica per praticare l'emotrasfusione: è noto infatti che il campione francese soffra di anemia mediterranea, grave malattia del sangue. Si attendono sviluppi che potrebbero avere effetti devastanti sull'immagine del pallone mondiale.


Reply With Quote
Reply







Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 06:40 AM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.