Go Back   Forum > Tecno-Cool > P2P

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read






Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 11-29-2006, 12:37 PM
renudo renudo is offline
Senior Member
 
renudo's Avatar
 

Join Date: Mar 2006
Location: provincia di salerno
Posts: 137
renudo is on a distinguished road
Default

orgogliosharing


In piazza per il P2P: giù le mani dal Mulo!
Appuntamento domenica 10 dicembre a Milano. Una marcia per chiedere al Governo di abolire la legge Urbani, che ha
reso penalmente sanzionabile lo scambio di opere protette anche quando non c'è scopo di lucro. Una legge che molti
politici in campagna elettorale erano pronti ad abolire, ma che è ancora lì...






Sulla legge Urbani si è scritto molto. Criminalizza il file sharing di per sé, senza stare troppo a guardare se lo scambio di
file, di opere protette da qualche tipo copyright talvolta anacronistico, avviene per scopo di lucro o per semplice uso
personale. In fondo per le major cinematografiche o musicali non fa differenza. Ogni scambio, anche a titolo personale e
senza farne un business, è un mancato introito. E la legge Urbani è una delle più favorevoli alle major di tutta Europa.




Eppure sotto elezioni molti politici sembravano ben disposti a cancellarla o quantomeno a modificarla in modo
importante. Ma la legge Urbani è ancora in vigore. Per questo gli utenti del file sharing hanno deciso di fare outing, e il 10
dicembre si incontreranno a Milano per una grande manifestazione di piazza, una marcia che ricordi al Governo che la
questione della Legge Urbani è ancora un nodo da sciogliere. Che gli utenti dei sistemi di file sharing, primo fra tutti la
coppia Emule-Adunanza, affettuosamente chiamati "il mulo" per via dell'icona identificativa del programma (il mulo che è
anche in questa pagina), non sono dei criminali.





Tra i promotori dell'evento i radicali di ARET e quelli di ScambioEtico: gli associati proprio quel giorno terranno la loro
assemblea costituente e la manifestazione, spiegano, ha "l'obiettivo di legalizzare su internet lo scambio senza scopo di
lucro delle opere tutelate dal diritto d'autore".





Nella pagina di presentazione dell'evento l'invito è per tutti, per tutto il "Popolo del P2P", per tutti coloro che vogliano far
sentire la propria voce contro "una ormai obsoleta normativa mondiale sul diritto d'autore". Numerose le adesioni già
arrivate, e l'Associazione spiega che è importante "essere in molti il 10 dicembre a Milano", per "dare il primo segnale
che la battaglia comincia e che il Popolo del Peer to Peer non si ritiene criminale". Come invece lo ritiene la legge
Urbani, "una legge - spiega l'Associazione - imposta dalle presioni politiche esercitate dalla lobby delle major".





Il popolo del P2P non si sente affatto un popolo di ladri, a dispetto di come viene sempre definito da alcune pubblicità.
"Visto che ci chiamano Pirati - si legge nel manifesto di presentazione dell'evento - ci identifichiamo con quelli della
Malesia descritti da Emilio Salgari, così come essi combatterono per liberare un popolo dal giogo e dal sopruso degli
inglesi, noi combattiamo per liberare cultura, saperi e conoscenza dalla schiavitù di una ormai obsoleta normativa
mondiale sul diritto d'autore, completamente stravolta dal principio che a suo tempo l'aveva ispirata".





Il manifesto continua: "Questo è il momento di tirare fuori l'orgoglio di combattere una giusta causa anche per quelli che
frustrati da questa legge criminalizzante non hanno il coraggio di dire basta, noi non siamo ladri, se c'è qualche ladro di
cultura sono coloro che ci accusano".




Dunque appuntamento per il 10 dicembre 2006 alle 12, a Milano in piazza S. Stefano. Di lì il corteo partirà per Piazza della
Scala, "con lo scopo - spiega ScambioEtico - di chiedere al Governo Italiano di abolire la legge Urbani, quella legge che
ha reso penalmente sanzionabile lo scambio di opere protette da copyright su internet anche quando non vi è lo scopo di
lucro".


Pc Piu' F@cile Online - L'informatica alla portata di tutti
http://www.pcpiufacile.it Realizzata con Joomla! Generata: 29 November, 2006, 11:33


Interessante notare che non è la sola iniziativa sul'argomento. Adunanza Digitale, il movimento online di base per le
libertà digitali, segnala un'iniziativa a Padova il 29 novembre presso il Copyriot Cafè, punto di incontro per quanti si
interessano alla lotta contro il copyright. Si terrà una giornata di discussione su Open Source, Free Softwarem, diritto di
acceso alla rete, Digital Divide, File Sharing e molto altro.



Pc Piu' F@cile Online - L'informatica alla portata di tutti
http://www.pcpiufacile.it Realizzata con Joomla! Generata: 29 November, 2006, 11:33


Reply With Quote
  #2  
Old 11-29-2006, 01:04 PM
LunaBlu LunaBlu is offline
Eclipsed - On standby...
 
LunaBlu's Avatar
 

Join Date: Sep 2005
Posts: 3,499
LunaBlu is on a distinguished road
Default

http://www.coolstreaming.us/forum/s...ead.php?t=14934

__________________
LunaBlu

Scarica il MediaCenter: clicca QUI
Nuovo arrivato? Clicca QUI


Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 11:54 PM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.