Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read






Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #21  
Old 03-31-2008, 12:26 PM
mimmo-44 mimmo-44 is offline
Senior Member
 

Join Date: Oct 2006
Location: germania
Posts: 936
mimmo-44 is on a distinguished road
Wink

Xac171073!


Su quando riguarda l"onesta" penso che fino ad oggi nessuna donna in politica in Italia e stata denunciata ho condannata per corruzione o cose varie,anche perche non gli danno l"opportunita di arrivare ad un ministero con portafoglio,io sono dell"avviso che le cose andrebbero meglio,non sono ingenuo
ma prima di dare un giudizio aspetto almeno il risultato,lo so chi sta nel cerchio deve fare il gioco del partito e uguale se donna ho uomo,ma almeno proviamoci,abbiamo avuto degli esempi all"estero:la Tachter, la Merkel,che tuttoggi governa gente difficilmente corruttibile,fanno dei compromessi a volte sbagliati ,ma questo fa"parte della politica,perche non provare anche in Italia?


Reply With Quote
  #22  
Old 03-31-2008, 06:20 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Quote:
Originally Posted by yatta
Berlusconi: "La mia prima riforma:in tre mesi dimezzerò i parlamentari"

Anticipiamo ampi stralci dell’intervista concessa da Silvio Berlusconi, candidato premier del Popolo della libertà, ad Alfonso Signorini, direttore del settimanale «Chi», e intitolata «Tutto su di me». Una lunga conversazione a tutto campo, dagli affetti privati alla campagna elettorale, in cui il Cavaliere rivela, fra l’altro, che la moglie Veronica «voterà per me, naturalmente», e poi risponde anche alle domande più curiose (È vero che per giocare con i nipotini si traveste da Superman e si nasconde dietro gli alberi della villa di Arcore? «Ne faccio di tutti i colori e anche di peggio»). Nella parte politica dell’intervista, il leader del centrodestra tocca tutti i temi caldi della campagna elettorale dal caso Alitalia all’aborto. Spiega l’esclusione di Mastella e rifiuta le polemiche sulle candidature, denuncia le contraddizioni del Pd con Di Pietro e Pannella, promette misure per tagliare i costi della politica e difende gli interventi pubblici della Chiesa sui temi eticamente sensibili.


Ovviamante tutta scena! Premesso che lo ha già fatto Prodi con il voto contrario prorio di An, Fi e Lega criticati anche da Casini e Storace!

Quote:
Originally Posted by yatta
[Roma - Ha mai pensato davvero di candidare la bellissima Aida Yespica?
«La cosa sorprendente è che qualcuno abbia potuto prendere sul serio questa bufala. La signora Yespica non è neppure cittadina italiana».

Angela Sozio, la rossa del Grande fratello: era proprio necessario candidarla?
«Un’altra fandonia. Però vorrei anche evitare una sorta di “razzismo al contrario”. Il fatto di essere personaggi noti, e magari donne giovani e belle, non è una buona ragione per essere esclusi a priori dalla vita politica. Abbiamo candidato più giovani di tutti gli altri partiti, alle precedenti elezioni. E questi giovani si sono rivelati di straordinario rigore, impegno e competenza, hanno studiato e lavorato con un'applicazione e una serietà, da cui i “professionisti della politica” dovrebbero prendere esempio».


Diciamo che visto il maschilismo non sempre giustificato della politica e della destra...con quelle perdeva voti perchè non sono stimate da nessuno e non sono preparata alla politica!

Quote:
Originally Posted by yatta
[Meglio candidare Katia Noventa o i figli di papà come Matteo Colaninno?
«Lo ha detto una giornalista di sinistra: la lista di Veltroni tende a sembrare la lista degli amici per l'aperitivo all’***el Posta di Cortina».


Meglio Colaninno....dicesse la verità non ci ha pensato perchè creda che la Brambialla e lui fossero suffcienti

Quote:
Originally Posted by yatta
[Perché non ha presentato Stefania Prestigiacomo alla Regione Siciliana?
«Perché sarebbe stata una candidatura solo del Popolo della libertà, mentre noi volevamo continuare la collaborazione con il Movimento autonomista di Raffaele Lombardo, una realtà importante della società siciliana».


La verità e che una Lobarda a l sud ci sarebbe stata come i cavoli a merenda
e ci avrebbe perso.

Quote:
Originally Posted by yatta
Per Raffaele Lombardo Anna Finocchiaro è un’avversaria temibile?
«Stimo personalmente Anna Finocchiaro. È una persona seria e preparata. Al Senato ha fatto miracoli, come capogruppo del Pd, per tenere in piedi per due anni una maggioranza fallimentare divisa su tutto. Si vede che si è specializzata in questo gioco, perché si presenta alle elezioni siciliane alla guida di quella stessa maggioranza variopinta e contraddittoria, che comprende anche l'estrema sinistra comunista che sosteneva il governo Prodi e che è crollata rovinosamente nelle scorse settimane. Riproporre oggi quella maggioranza è un’offesa ai siciliani. E quindi, al di là delle caratteristiche personali della Finocchiaro, non ha alcuna speranza di successo».


Non è lo stesso schheramanto ma solo una parte PD-IdV e SA che i sondaggi siculi danno a 6 punti da Lombardo...la Finocchiaro può vincere... in sicilia sarà determinante l'UdC che sottrarrà voti al PDL


Quote:
Originally Posted by yatta
Comune di Roma: nel 1993 lei, contro Rutelli, scelse Fini. Crede sul serio che Alemanno sia il suo naturale erede?
«Alemanno non è l'erede di nessuno. È un ottimo candidato per i suoi meriti, le sue capacità, il suo amore per Roma».


La sinistra sia Roma che nel Lazio è in fortissimo vantaggio anche quì determinante chi esce dalla CdL come La Destra all' 8%!!

Quote:
Originally Posted by yatta
La guerra dei sondaggi: solo campagna elettorale?
«Diciamo che è una prova delle difficoltà della sinistra il fatto di inventarsi ogni giorno una rimonta che non emerge da nessun serio sondaggio. L'Italia ha già messo alla prova la sinistra, il governo del Partito democratico di Prodi e Veltroni, e non ha alcuna voglia di ripetere l'esperimento».


Ci spiegasse allora perchà il PD che a gennaio era al 27% ora e vcino al 35%.... a sinistra non si asterranno!

Quote:
Originally Posted by yatta
Il voto: diritto, ma anche dovere. Farebbe uno spot come quello di Zapatero, in cui il figlio socialista accompagna l'anziana madre che vota per i Popolari al seggio?
«Il bello delle famiglie italiane è che questo già accade, senza bisogno di spot».


Ci può stare...

Quote:
Originally Posted by yatta
Mara Carfagna: quando l'ha candidata, è stato un rischio o un calcolo?
«Sapevamo di candidare una persona seria, intelligente, preparata. E infatti in Parlamento ha saputo conquistarsi la stima di tutti.In molti la considerano la più brava di tutte le parlamentari del centrodestra».

Michela Brambilla: è veramente Berlusconi con le gonne?
«Santo Cielo, è un'immagine alla quale non voglio neanche pensare».

Meglio le gambe della Brambilla o quelle della Santanchè?
«Di entrambe apprezzo la testa».


Che donade sceme! Secondo me sono coordinate

Quote:
Originally Posted by yatta
[Fini: sarà il suo delfino?
«Credo che Gianfranco abbia tutte le caratteristiche per esercitare la leadership per i suoi meriti e le sue capacità, non certo per una mia investitura, che non chiede e di cui non ha alcun bisogno».


INfatti sarà il suo cagnolino come Balir con Bush...bau bau bau..

Quote:
Originally Posted by yatta
Casini: che cosa resta oggi di una intesa durata 15 anni?
«Il rammarico che fuori dal Popolo della libertà rischi di fare il gioco della sinistra, sottraendo voti al centrodestra».


Finalmente una cosa intelligente

Quote:
Originally Posted by yatta
[Bossi: ci racconti un episodio in cui ha scoperto di avere un amico vero.
«Quando Umberto è stato male, mi sono reso conto che non mi mancava solo un leader alleato, mi mancavano il suo calore umano, la sua schiettezza, la sua lealtà. Caratteristiche rare e preziose in politica come nella vita».


Che strano concetto d'amicizia..nel 94 il Senatur gli diede del piduista

Quote:
Originally Posted by yatta
Mastella: gli è riconoscente, ma l'ha lasciato fuori. Solo tattica?
«La riconoscenza è un sentimento umano, il Popolo della libertà è un progetto basato su una visione della politica diversa da quella di Mastella. Però Mastella merita rispetto per quello che ha fatto e, soprattutto, per quello che ha subito».


Cito Berlusca di un mese fà: "con Mastella vremmo avuto 10 punti in meno" quindi domanda superlflua. UNo che stima Mastella per quanto accadutogli non dovrebbe nemmeno candidarsi...pirla chi lo vota...
A prposito l'Homo Ceppalonicus è sparito pure dai songgi ahaha

Quote:
Originally Posted by yatta
Veltroni: che cosa apprezza di più in lui?
«E il primo leader della sinistra italiana che si rende conto della necessità di rompere con un passato imbarazzante, con la tradizione comunista e con chi la rappresenta. In Inghilterra il Labour Party l'ha fatto negli anni ’30 del secolo scorso, i socialdemocratici in Germania a Bad Godesberg nel 1959, la sinistra italiana, sia pure con mezzo secolo di ritardo, sembra ci stia arrivando. Un fatto positivo per la democrazia nel nostro Paese».

Lo prenderebbe nel suo governo?
«Naturalmente no. Né lui ci verrebbe».


Almeno una cosa vera sul PD e Veltroni l'ha detta...la seconda domanda è idiotissima quanto scontata!

Quote:
Originally Posted by yatta
E lei lavorerebbe in un governo Veltroni?
«Non credo ci sarà, almeno nel futuro prevedibile, un governo Veltroni».


Infatti gli sbaverà dietro per fare la grande colaizione in caso di pareggio.... ma Veltroni allarghera ad SA o UdC o al Partito Socialista in caso di miracoli elettorali

Quote:
Originally Posted by yatta
Prodi: proprio tutto da dimenticare?
«Sinceramente sì. Soprattutto, da dimenticare la sua pretesa di unire tutto e il suo contrario, cattolici e laici, progressisti e conservatori, garantisti e giustizialisti, pur di sconfiggere Berlusconi e di conquistare il potere. Un'alleanza che teneva insieme il monarchico professor Domenico Fisichella e il leader dei no global Francesco Caruso, credo che non meriti davvero nessun rimpianto. E che non si sia vista da nessuna parte del mondo. È la stessa pretesa di Veltroni, che ha messo insieme Pannella e Di Pietro».

Salvi almeno una cosa del governo Prodi.
«Come Violetta, la protagonista della Traviata, il governo Prodi ha riscattato con una bella morte una vita dissipata. La scelta di andare a farsi battere in Parlamento è stata un'assunzione di responsabilità che ha fatto chiarezza e ha evitato equivoci e manovre sotterranee. E stata una scelta solitaria di Prodi, che tutti i leader del Partito democratico avevano avversato».


A Gennai disprezzò il fatto che Prodi avesse richiesto il voto di fiducia pure in Senato... viva la coerenza!

Quote:
Originally Posted by yatta
[Quirinale: quanto ci punta?
«Il Quirinale è stabilmente e autorevolmente occupato per molti anni ancora».

Meglio Palazzo Chigi o il Quirinale?
«Credo che sia noto che sono candidato alla presidenza del Consiglio».


Sappiamo tutti che il Quirinale è il suo sogno nel cassetto ma... non si avvererà mai..

Quote:
Originally Posted by yatta
[Se avesse la bacchetta magica, quale problema italiano vorrebbe risolvere in un solo giorno?
«Farei sparire quei vergognosi cumuli di spazzatura che infestano una delle terre più belle del mondo, Napoli e la Campania. Un disastro che ha distrutto l’immagine dell’Italia con danni incalcolabili per le nostre esportazioni e per il turismo».

La casta e le spese della politica: dica quali sono da tagliare nei primi tre mesi di governo.
«Vogliamo dimezzare il numero dei parlamentari, dei consiglieri regionali e comunali. Era una riforma costituzionale che avevamo già fatto, ma che la sinistra è riuscita a cancellare con un referendum. Ora ci vorranno almeno sei mesi per rilanciarla».


Solita cagata eletorale.... dimantica che i rifiuti campani sono anche opera del connubio protetto dal PDL e Lega e formato da Camorra e imPrenditori del Nord...si veda il video trasmesso ieri a Che Tempo che Fà....
Quanto alla riforma costituzionale mostra disprezzo per il referendum quindi per il popolo....bocciate il PDL e la LEGA!

Quote:
Originally Posted by yatta
Dicono che Sarkò sia il Berlusconi d'Oltralpe. Che cosa gli invidia, a parte Carla Bruni?
«Gli invidio un Paese, un sistema politico nel quale chi è scelto dai cittadini ha l'effettiva possibilità di governare, di decidere e di assumersi le responsabilità delle sue decisioni».


E perchè non ha voluto cambiare il porcellum? Come al solito mente o quasi...

[
Quote:
Originally Posted by yatta
Se fosse un democratico americano, chi sceglierebbe fra Obama e Hillary?«Un futuro presidente del Consiglio non può e non deve esprimere giudizi che potrebbero poi rendere difficile la collaborazione con il futuro Presidente degli Stati Uniti».


Che domande secme .. si sà che il cdx è Repubblicano!

Quote:
Originally Posted by yatta
[Chi ha giocato sp.orco su Malpensa?
«Malpensa paga l'incapacità del management di Alitalia di darsi una strategia vincente. Ma Malpensa è una grande risorsa per la Lombardia e per il Nord, che dobbiamo assolutamente sostenere».


Perchè non lo ha fatto quand'era al Governo invece di lavarsene le mani?

Quote:
Originally Posted by yatta
[Aborto: la legge 194 è da abolire o da modificare?
«L'ho già detto tante volte. Non intendiamo modificare la 194, intendiamo applicarla in tutte le sue parti. La prima finalità della 194 è l'aiuto alla vita. Ma è anche la più disattesa».

Come?
«Dando concrete possibilità alle madri, anche nelle condizioni più difficili, di far nascere un bambino, con la certezza che qualcuno poi si prenderà cura di entrambi. Nella peggiore delle ipotesi, è meglio un bambino dato in adozione che un bambino soppresso con l'aborto». Quanto c'è di speculazione politica e quanto il tema è sentito? «E uno dei drammi della nostra epoca».

Perché non avete accolto Ferrara nella vostra coalizione?
«Per due ragioni: perché non crediamo abbia senso un partito monotematico, e perché vorremmo che la campagna elettorale non diventasse un terreno di scontro su questioni così drammatiche e così delicate. La politica ha il dovere di occuparsene, ma in altri modi».


Populismo a parte sulla seconda delle 3 domande è ovvio che sostenenre Ferrara avrebbe portato ad uno scontro con la sinistra che avrebbe perso insieme al voto delle donne!

Quote:
Originally Posted by yatta
Quanto conta il rapporto con la Chiesa per un buon risultato elettorale?
«L'Italia è un Paese cattolico, nel quale la Chiesa ha scelto giustamente di abbandonare la strada del collateralismo, che in certa misura esisteva con la Democrazia cristiana. Oggi la Chiesa promuove dei valori. Se le forze politiche li condividono, è giusto che lo dicano, senza strumentalizzare e senza tirare per la giacchetta, anzi per la tonaca, i vescovi e tantomeno il Pontefice».

Gli interventi della Chiesa: quando sono un'ingerenza e quando invece no?
«In un Paese libero il fatto che qualcuno esprima un’opinione non è mai un’ingerenza. A maggior ragione non lo è se chi la esprime è la guida spirituale di molti milioni di italiani. A questo proposito, mi indigna vivere in un Paese nel quale si consente di parlare anche agli imam che nelle moschee fanno apologia del terrorismo, ma si nega la parola al Santo Padre nella maggiore università italiana».

Coppie di fatto: un discorso chiuso?
«Discorso apertissimo per quando riguarda i diritti individuali. Chiuso per quanto riguarda l'equiparazione alla famiglia tradizionale. Questo non per una scelta morale a favore di una soluzione o dell'altra, scelta che non compete allo Stato, ma perché la famiglia ha una funzione sociale che le altre forme di convivenza non hanno. È scritto anche nella nostra Costituzione».

Rapporti omosessuali: quali diritti deve garantire lo Stato?
«A ogni cittadino, qualunque siano le sue scelte morali e i suoi orientamenti sessuali, lo Stato deve garantire pari diritti e pari dignità. Questo è un principio elementare. Per lo Stato l'orientamento sessuale non può essere né un motivo di discriminazione, né di particolare tutela».


La Chiesa non ha mai abbandonato il collateralismo ma anzi lo sventola oggi più che mai! Siamo tornati agli anni di piombo!
Peccato che all'Università non volevano che i Laici ribatessero al Papa. le opinioni nonsaranno ingerenze ma le indicazioni di voto si!
Si ricordi della libertà quando deve ascoltare le opinioni di sinistra e non solo quando tocca la Papa!
La risposta alla terza domanda è un insulto a gay e copie di fatto!
La quarta risposta contraddice le terza...ma se ne rende conto?


Quote:
Originally Posted by yatta
Se avesse un figlio omosessuale, come si comporterebbe?
«Lo rispetterei. E lo circonderei di amore».

Sono scettico....

Quote:
Originally Posted by yatta


La prox volta almeno scegli un giornale neutro...per par condicio ci metteresti anche un 'intervista a Veltroni, Casni,Bertinotti e tutt gli altri dei 15 canddati a palazzo Chigi?


Reply With Quote
  #23  
Old 03-31-2008, 06:48 PM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by Malcom1875

Non è lo stesso schheramanto ma solo una parte PD-IdV e SA che i sondaggi siculi danno a 6 punti da Lombardo...la Finocchiaro può vincere... in sicilia sarà determinante l'UdC che sottrarrà voti al PDL

La sinistra sia Roma che nel Lazio è in fortissimo vantaggio anche quì determinante chi esce dalla CdL come La Destra all' 8%!!

Ci spiegasse allora perchà il PD che a gennaio era al 27% ora e vcino al 35%.... a sinistra non si asterranno!



Sono ritornati i fantomatici sondaggi di Malcolm!! Ah, come ne sentivo la mancanza...

I sondaggi "veri" dicono che:
-) In Sicilia, gli ultimi sondaggi reali danno Lombardo con 25 (Venticinque!!) punti di vantaggio sulla Finocchiaro. Alle regionali, l'Udc non sottrae voti a Lombardo perche' corre nello stesso schieramento
-) In Lazio, alle politiche, i sondaggi reali danno una differenza inferiore a 1 punto tra i due schieramenti. Di fatto, il Lazio e' la regione considerata piu' incerta da tutti i sondaggisti
-) Alle comunali di Roma, Rutelli e' dato in buon vantaggio dai sondaggi... ma, se non riuscira' ad arrivare al 50% ed a prevalere al primo turno, per lui c'e' un forte rischio di sconfitta al secondo turno.

Che bello... e' tornato Malcolm con i suoi sogni ad occhi aperti!!


Reply With Quote
  #24  
Old 03-31-2008, 08:08 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Ma al Senato UdC e PDL non sono insieme... Lombardo è dato al 52% mentre la finicchiaro e al 46% dove sono i 25 punti?
Impossibile nel Lazio 1 punto se anche nella provincia di Roma il vantaggio del csx è lo stesso della città per il sindaco.
La Provincia di Roma vale almeno i 2/3 se non i 3/4 dell'elettorato laziale....


Reply With Quote
  #25  
Old 04-01-2008, 12:12 AM
tiolucas73 tiolucas73 is offline
Moderatore
 

Join Date: Mar 2005
Posts: 2,900
tiolucas73 is on a distinguished road
Default

23:24 Berlusconi, se pareggio al Senato governo di buon senso

"Non escludo nulla sul futuro. Per il bene del Paese, se si dovesse verificare un pareggio al Senato, la soluzione migliore sarebbe un governo di buon senso, non di parte": lo ha affermato stasera il candidato premier del Popolo della Libertà, Silvio Berlusconi, in uno speciale su Telelombardia che ha diffuso le dichiarazioni del leader del Pdl. A questo proposito, ha aggiunto Berlusconi, "faccio solo due nomi: Massimo Cacciari alla Cultura e Mario Monti allo Sviluppo Economico"


ahi-ahi-......il timore del berlusca cresce...??? ma non doveva stravincere????
__________________
FOOTBALAND
Tutto per il VERO tifoso...e molto altro!!
11/11/2008 Milano DatchForum..150 minuti di emozioni...grazie Francesco!


Reply With Quote
  #26  
Old 04-01-2008, 12:59 AM
yatta yatta is offline
attualmente out
 
yatta's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Location: I live in peace
Posts: 3,618
yatta is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
La prox volta almeno scegli un giornale neutro...per par condicio ci metteresti anche un 'intervista a Veltroni, Casni,Bertinotti e tutt gli altri dei 15 canddati a palazzo Chigi?




Non mi va davvero di replicarti ... ti posso solo dire ... forse bentornato


Reply With Quote
  #27  
Old 04-01-2008, 01:08 AM
alma alma is offline
Moderator
 
alma's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 5,959
alma is on a distinguished road
Smile

Quote:
Originally Posted by yatta


Non mi va davvero di replicarti ... ti posso solo dire ... forse bentornato


__________________
FreeIPTVforFreePeople
P2PTV?...incomincia da qua.
Perché non continuar così...e poi magari registrare?
Se hai domande...te lo cerco io
La (R)esistenza continua


Reply With Quote
  #28  
Old 04-01-2008, 02:08 AM
breunzo breunzo is offline
Senior Member
 

Join Date: Oct 2005
Location: Serapo beach
Posts: 1,152
breunzo is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Ma al Senato UdC e PDL non sono insieme... Lombardo è dato al 52% mentre la finicchiaro e al 46% dove sono i 25 punti?
Impossibile nel Lazio 1 punto se anche nella provincia di Roma il vantaggio del csx è lo stesso della città per il sindaco.
La Provincia di Roma vale almeno i 2/3 se non i 3/4 dell'elettorato laziale....


Vedi che al Senato si vota per l'intera Regione, non esiste Lazio1 ...se vince il PD-IdV è grazie a Storace che a Roma è forte e se scavalca l'8% ruba seggi al secondo

Last edited by breunzo : 04-01-2008 at 02:24 AM.


Reply With Quote
  #29  
Old 04-01-2008, 06:12 AM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
23:24 Berlusconi, se pareggio al Senato governo di buon senso

"Non escludo nulla sul futuro. Per il bene del Paese, se si dovesse verificare un pareggio al Senato, la soluzione migliore sarebbe un governo di buon senso, non di parte": lo ha affermato stasera il candidato premier del Popolo della Libertà, Silvio Berlusconi, in uno speciale su Telelombardia che ha diffuso le dichiarazioni del leader del Pdl. A questo proposito, ha aggiunto Berlusconi, "faccio solo due nomi: Massimo Cacciari alla Cultura e Mario Monti allo Sviluppo Economico"


ahi-ahi-......il timore del berlusca cresce...??? ma non doveva stravincere????


Pare che la storia dell'intervista di Berlusconi a TeleLombardia sia un pesce d'aprile "anticipato" di qualche ora... non c'e' mai stata nessuna intervista a TeleLombardia... per oggi aspettiamocene di tutti i colori


Reply With Quote
  #30  
Old 04-03-2008, 08:13 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Ricordatevi che due mesi fà Forza Italia votò contro la legge proposta dal csx per ridurre i parlamntari! Quindi non lo farà.


Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 05:22 PM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.