Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read






Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 04-07-2008, 11:39 AM
yatta yatta is offline
attualmente out
 
yatta's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Location: I live in peace
Posts: 3,600
yatta is on a distinguished road
Default

Salvi: ''Chi vuole battere Berlusconi deve votare Sinistra Arcobaleno''


Salvi: ''Chi vuole battere Berlusconi deve votare Sinistra Arcobaleno''

l capogruppo di Sd al Senato a 'Speciale Elezioni 2008' dell'Adnkronos: ''Non siamo solo un cartello elettorale ma l'unica forza di sinistra. Dialoghiamo anche con il Partito socialista''. E sulla sicurezza: ''Pene più miti ma più certe''. Guarda i video 1, 2, 3, 4. Vai allo speciale. Partecipa ai nostri forum

Roma, 4 apr. (Adnkronos) - "Non c'è dubbio che chi vuole la sconfitta di Berlusconi alle elezioni politiche deve votare Sinistra Arcobaleno, specie al Senato". E' quanto afferma il capogruppo a palazzo Madama della Sinistra democratica e candidato della Sinistra arcobaleno, Cesare Salvi nel corso dello 'Speciale Elezioni 2008' dell'ADNKRONOS.

Spiega infatti Salvi: "Noi siamo sicuramente vicini alla quota dell'8%: se questa soglia non fosse raggiunta, i nostri voti al Senato verrebbero di fatto dispersi e i seggi andrebbero al partito piu' forte fra i 'perdenti' di ciascuna Regione. Dunque, se si vuole mettere in difficolta il Pdl, il voto alla Sinistra Arcobaleno è utilissimo. Però - aggiunge - ogni voto, come ha giustamente sottolineato il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano è utile e il voto a noi deve andare soprattutto per sostenere le nostre idee e le nostre battaglie: siamo l'unica forza politica di sinistra in Italia, avendo il Partito democratico scelto un'altra collocazione".

Per Salvi, "la Sinistra Arcobaleno non è solo un cartello elettorale, ma segna la nascita di un partito della sinistra. In tal senso, ci rivolgiamo anche al Partito socialista, senza pensare ad alcun 'assorbimento' di questa forza seria e importante, con la quale va subito instaurato un proficuo dialogo politico. E speriamo che anche il Pd si renda conto della necessita' di contrastare questa deriva centrista".

L'esponente della Sinistra indica poi le posizioni del suo schieramento sulla sicurezza spiegando che ''ne parliamo poco solo perché cerchiamo di non stuzzicare demagogicamente i cittadini italiani". Quindi ricorda: "Pochi giorni fa, è dovuto intervenire addirittura l'arcivescovo di Milano, per deplorare il modo in cui era stato smantellato un campo nomadi. Dopo le ruspe, c'è il rischio che anche chi era in regola, ora andrà a rubare. Per non parlare del caso di Firenze, dove si vuole che la polizia arresti gli accattoni. Ma se le forze dell'ordine vengono impiegate contro mendicanti e lavavetri - si chiede - chi reprime i reati veramente gravi della delinquenza e della grande criminalità?".

Salvi ribadisce quindi il suo "no alla demagogia. Serve, al contrario, una maggiore presenza della polizia in strada, anche dirottando sul territorio i militari impiegati in compiti burocratici. E poi, un diritto penale al tempo stesso più mite e più certo: inutile prevedere grandi pene per tutti, per poi constatare che in carcere vanno solo tossicodipendenti ed extracomunitari".

Fonte


Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 09:38 AM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.