Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read






Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 06-08-2008, 07:59 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Il caro-petrolio ci uccide, il Governo pure!


Comincio dalla bufalata del Ministro Frattini, il qual contrariamante a quanto stabilito nel protocollo di Kyoto ratificato dalla UE chiede a quest'ultima di prorogare il termine del 2020 entro il qual si dovrà consumare il 10% di biocarburanti sul totale.
Secondo Frattini è assurdo arrivare a tale obbiettivo entro il 2020, troppo presto, troppo alto il 10%!
Quell'uomo è allucinato alla grandissima! Con il petrolio a 140$ al barile previsto a 150$ entro il 4 luglio lui indica il nucleare come via per ridurre l'indipendenza dell'Italia dal petrolio!
Premesso che come annunciato dallo steso Berlusconi le centrali saranno pronte nel 2020 e saranno di terza generazione mentre tutti gli altri paesi l' avranno di quarta e che auto, moto, mezzi vari e centraline termiche per il riscaldamento e l'acqua calda non vanno ad nè uranio nè a plutonio, vorrei che ci spiegasse come faranno gli italiani a pagare il pieno di carburante all'auto, l'abbonamento ai mezzi pubblici e le bollette di luce e gas e riscaldamento che nel frattempo ovvero nei prossimi 12 anni saranno arrivati a livelli insostenibili!
Frattini si faccia furbo e invece di proteggere i petrolieri si ricordi le fonti da cui si possono produrre biocarburanti:
  • Rifiuti organici (i nostri avanzi a tavola)
  • Sfalci di potatura e tagli d'erba
  • Letame ed altri escrementi recuperabili anche dalle acque reflue
  • Cibi scaduti e non vendibili
  • Scarti di macellazione
  • Legno e carta

Ne consegue che se si pensasse di sfruttare meglio la raccolta differenziata e si oltre agli inceneritori si costruissero impianti per convertire i suddetti rifiuti in biocarburanti si potrebbe arrivare ben oltre il 10% e molto prima del 2020!
Ma il protezionismo ai petrolieri non finisce quà: c'è la robin tax che dovrebbe sostituire le accise che Berlusconi vorrebbe abolire. Strana cosa visto visto che il precedente Governo di cdx del 2001-2006 era contrario a questa misura ritenendola troppo onerosa è difficile da coprire finanziariamente. Come mai all'improvviso ci sarebbero questi soldi visto che negano l'esistenza del tesoretto? Semplice il tesoretto c'è e la tassa non sparisce ma cambia semplicemente nome!
Dunque gli italiani continueranno a pagare la tassa sui carburanti poichè petrolieri e fornitori energetici si rivarrano sul prezzo al consumo.
Sarebbe stato meglio limitarci a ridurre le accise, incentivare la creazione di pompe bianche (quelle senza logo dove costa tutto molto meno) e disincentivare quelle con logo che finanziano gadget e pubblicità variè aumentando i prezzi la consumo, e sarebbe utile prorogare gli incentivi per convertire la propria auto a metano o gpl! O magari incentivare le case costruttrici ad ampliare la gamma di auto bi-fuel (benzina+gpl) e ibride (con motore tradizionale assistito da uno elettrico).
Il metano ora costa mediamente 0.89 euro/kg e il gpl 0.69 euro/litro, quindi per ora sono molto economici e sarebbero un bel palliativo al posto di diesel e benzina.
Un ennesimo bluff di questo Governo: facendoci credere di risolvere un problema attua il protezionismo dei petrolieri e delle solite lobby!
Chiunque possegga una pompa bianca o ne conosce l'ubicazione è invitato a segnalarmela la via [mail=Malcom1975@***mail.it]mail[/mail] o lasciando un commento,farò una lista di questi distriubutori per aiutare gli italiani a risparmiare davvero!


Reply With Quote
  #2  
Old 06-08-2008, 09:24 PM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Malcom, un elenco molto dettagliato delle pompe bianche lo sta gia' facendo la Federconsumatori
... direi che puoi risparmiarti la fatica


Reply With Quote
  #3  
Old 06-08-2008, 11:08 PM
corso corso is offline
Senior Member
 
corso's Avatar
 

Join Date: Jan 2007
Location: RIO DE JANEIRO
Posts: 2,546
corso is on a distinguished road
Default

un'altra buona occasione per tacere sprecata cosi'. ovvero come far fare brutta figura alla sinistra.


Reply With Quote
  #4  
Old 06-09-2008, 05:10 PM
mimmo-44 mimmo-44 is offline
Senior Member
 

Join Date: Oct 2006
Location: germania
Posts: 936
mimmo-44 is on a distinguished road
Wink

Caro Malcom !!!


Fai piu "bella figura dicendo che il ponte sullo stretto e una cavolata, al posto del ponte la"dove ci sono forti venti costruire centinaia di costruzioni eoliche da produrre energia!,e "dare alla sicilia e alla calabria,una buona parte di energia che a loro serve.Questo lo puoi dire a qualche esponente della sinistra che probabilmente non e ancora balenata l"IDEA!Io credo che e"cosi che si combattono i problemi,con alternative non con parole. anzi ho visto un documentario che si possono sfruttare anche le correnti nei bassifondi marini e"li nello stretto di correnti sottomarine c"e" ne"in abbondanza!!!


Reply With Quote
  #5  
Old 06-09-2008, 06:15 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Io le mie proposte alternative le ho già fatte da un pezzo: dimentichi il mio post sul fotovoltaico e le fonti alternative...
Ed anche in questo post propongo della alternative alle misure del governo!


Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 09:40 AM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.