Forum

Forum (https://www.coolstreaming.us/forum/)
-   Società e Politica (https://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/)
-   -   L'auto che va ad acqua? (https://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/181412-lauto-che-va-ad-acqua.html)

romans 06-14-2008 07:08 PM

L'auto che va ad acqua?
 
L'AUTO CHE VA AD ACQUA? SI PUO' FARE

La realizzazione della Genepax in Giappone



Motore elettrico, con 1 litro si viaggia un'ora a 80 km /h. Chiesto il brevetto per avviare lo sviluppo (Guarda il video)

OSAKA - Ah se le auto potessero viaggiare ad acqua invece che a benzina! In molti ci hanno pensato, specie di questi tempi, con i prezzi dei carburanti schizzati a livelli sempre più alti. Detto e fatto. La società giapponese Genepax ha depositato la domanda per ottenere il brevetto di un motore elettrico alimentato ad acqua. Qualsiasi tipo di acqua: dolce, salata o piovana. Se una inovazione del genere diventasse una realtà produttiva e di consumo sarebbe una vera rivoluzione. E in tempi di prezzi alle stelle per il petrolio una notizia come questa, naturalmente, ha una risonanza mondiale. Anche se dall'ideazione alla sua traduzione industriale il cammino è ancora lungo.

UN LITRO - Kiyoshi Hirasawa, amministratore delegato della Genepax, in un'intervista a una tv locale giapponese ha detto che il motore, con un solo litro di acqua, sarebbe in grado di far viaggiare un'auto per circa un'ora alla velocità di 80 km all'ora. «Non c'è bisogno di costruire un'infrastruttura per ricaricare le batterie, come avviene di solito per la maggior parte delle auto elettriche», ha aggiunto Hirasawa. Il motore funziona grazie a un generatore che la scompone l'acqua e la utilizza per creare energia elettrica. Hirasawa ha ammesso però che l'applicazione pratica non è nel futuro immediato e spera che il brevetto sia di interesse delle grandi case automobilistiche giapponesi. Serve ancora una fase di sviluppo e bisogna sperare che almeno uno dei grandi produttori creda in questa prospettiva. Anche perché al momento i progetti fanno in direzione opposta: motori a cellule di idrogeno che producono acqua nel processo, e non che la consumano. Lì i produttori hanno investito ingenti capitali. Avranno il coraggio di puntare e scommettere su un motore che utilizza il carburante più diffuso sul pianeta?

ac, tienici aggiornati. ;)

breunzo 06-15-2008 01:25 AM

Chissà come è il meccanismo per far andare una macchina ad acqua

zlata9ic 06-15-2008 07:29 AM

Quote:
Originally Posted by breunzo
Chissà come è il meccanismo per far andare una macchina ad acqua

mmmhh deve essere davvero na roba strana... per esempio io con l'acqua mi ci faccio la doccia, ma se la bevo non sto mica bene.....meglio un bel caliciotto di rosso :p

l'unica idea che mi viene è che il serbatoio sia a una roba tipo 50 metri da terra e l'acqua accelerando verso il suolo azioni una turbina che alimenta un motore elettrico: abbattimento totale dei cavalcavia! :eek: :D :D :D :D

alma 06-15-2008 08:23 AM

In termini di guadagno a me sembra un "ossimoro"...no?


ac171073 06-15-2008 05:09 PM

Non ho ancora capito al 100% il principio di funzionamento di questa macchina ad acqua, anche perche' il sito della compagnia che la produrrebbe ha solo le pagine in giapponese, e quelle in inglese sono "under construction" (che strano... si fanno tanta pubblicita' con la stampa di mezzo mondo ma non trovano ancora il tempo di tradurre un po' di paginette in inglese...)

Comunque, dalle figure sulle pagine in giapponese (e da quel poco che conosco della lingua), mi sembra di aver capito che non si tratta realmente di una macchina "ad acqua", ma di una molto piu' banale auto elettrica in cui l'acqua non e' la fonte di energia ma fa solo da catalizzatore chimico per trasformare l'energia immagazzinata nelle batterie in energia termica usata poi dal motore...

Poi ,quando (e se) si decideranno a mettere qualche informazione tecnica in inglese sul sito, forse si potra' capire qualcosa in piu'... anche se...
A me una delle prime cose che hanno insegnato a scuola e' che dall'acqua non si puo' estrarre energia chimica, ma al piu' energia potenziale sfruttando la forza di gravita'... vediamo se i giapponesi riescono a stupirci anche stavolta (ma io francamente ne dubito....)

EDIT: il tizio nel filmato, pero', dice che "non c'e' bisogno di ricaricare le batterie, come avviene nei normali motori elettrici"... uhm... il mistero si infittisce... ma l'energia questi da dove la prendono, visto che nell'acqua di energia non ce n'e'? O bisogna riscrivere tutti i libri di chimica?

EDIT n.2: provero' a indagare su questa fantomatica societa', a fare un giretto da quelle parti... se scopro qualcosa di interessante ve lo faro' sapere...

romans 06-15-2008 05:25 PM

Quote:
Originally Posted by ac171073
Non ho ancora capito al 100% il principio di funzionamento di questa macchina ad acqua, anche perche' il sito della compagnia che la produrrebbe ha solo le pagine in giapponese, e quelle in inglese sono "under construction" (che strano... si fanno tanta pubblicita' con la stampa di mezzo mondo ma non trovano ancora il tempo di tradurre un po' di paginette in inglese...)

Comunque, dalle figure sulle pagine in giapponese (e da quel poco che conosco della lingua), mi sembra di aver capito che non si tratta realmente di una macchina "ad acqua", ma di una molto piu' banale auto elettrica in cui l'acqua non e' la fonte di energia ma fa solo da catalizzatore chimico per trasformare l'energia immagazzinata nelle batterie in energia termica usata poi dal motore...

Poi ,quando (e se) si decideranno a mettere qualche informazione tecnica in inglese sul sito, forse si potra' capire qualcosa in piu'... anche se...
A me una delle prime cose che hanno insegnato a scuola e' che dall'acqua non si puo' estrarre energia chimica, ma al piu' energia potenziale sfruttando la forza di gravita'... vediamo se i giapponesi riescono a stupirci anche stavolta (ma io francamente ne dubito....)


Sì, il fatto stesso che dicano che ci sia bisogno di "un generatore che scompone l'acqua e la utilizza per creare energia elettrica" lascia pensare a un catalizzatore più che a una fonte. Ma tienilo d'occhio, siam curiosi. ;)

lupomercury 06-15-2008 09:24 PM

qui si scherza con ... l'acqua
anche se la terra è formata prevalentemente da acqua
è pur sempre un bene limitato
e ancor di più è necessario alla sopravvivenza del genere umano
un suo spreco potrebbe essere devastante per il pianeta
per le auto se si vuole basterebbe investire seriamente in progetti simili
http://www.allaguida.it/articolo/ve...e-insieme/5912/

alma 06-15-2008 09:30 PM

L'argomentazione più probabile e plausibile che ho trovato è che si tratti di waterfuelcells

tiolucas73 06-15-2008 11:53 PM

Quote:
Originally Posted by lupomercury
qui si scherza con ... l'acqua
anche se la terra è formata prevalentemente da acqua
è pur sempre un bene limitato
e ancor di più è necessario alla sopravvivenza del genere umano
un suo spreco potrebbe essere devastante per il pianeta
per le auto se si vuole basterebbe investire seriamente in progetti simili
http://www.allaguida.it/articolo/ve...e-insieme/5912/


nel video spiegano che può funzionare anche con acqua di mare...;)

ac171073 06-16-2008 07:32 AM

Quote:
Originally Posted by alma
L'argomentazione più probabile e plausibile che ho trovato è che si tratti di waterfuelcells


Probabilmente hai ragione. Ho dato una rapida occhiata al progetto in questione, e mi sembra molto simile a cio' che dichiarano di fare i giapponesi (che quindi dimostrerebbero la loro grande abilita' "copiativa" piu' che inventiva, visto che l'invenzione originale e' americana... del resto, che i giapponesi siano dei gran copioni e poco piu', lo sto sperimentando quasi quotidianamente stando a contatto con loro in ambiente universitario).

In ogni caso, rimane il discorso di partenza: parlare di "auto ad acqua" qui e' estremamente fuorviante ed ingannatorio... l'acqua al piu' e' il "veicolo" dell'energia, e non la "fonte" di energia... restiamo in attesa di capire cosa sia quest'ultima (nel caso delle "water fuel cells", la fonte di energia sarebbe un fantomatico "generatore di vibrazioni" in grado di far vibrare la molecola d'acqua alla sua frequenza di risonanza e separare cosi' gli atomi di idrogeno da quelli di ossigeno... o meglio, sarebbe l'energia - elettrica? - che permette a tale generatore di funzionare...)

Mah....... :confused: :confused: :rolleyes: :rolleyes: ;)


All times are GMT +2. The time now is 07:45 PM.

Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.