Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read






Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 05-31-2007, 10:19 AM
zibibbo zibibbo is offline
泽比波葡萄
 
zibibbo's Avatar
 

Join Date: Aug 2005
Posts: 3,173
zibibbo is on a distinguished road
Default

ancora bagnasco


.. e poi si lamenta per le scritte/minacce contro di lui... questo se le cerca

Quote:
Genova, non si può abortire nell'ospedale di Bagnasco
GENOVA - Lo ha firmato anche Marta Vincenzi, diessina, sindaco di Genova da due giorni, alla vigilia del suo insediamento. È un atto di denuncia durissimo contro uno dei principali ospedali della città, governato dagli uomini scelti dalla influente Curia genovese. "Da due mesi l'ospedale Galliera, presieduto dall'arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco, ha sospeso il servizio di interruzione di gravidanza; o le cose cambiano o ci rivolgiamo alla Procura della Repubblica": l'attacco che parte da Genova è lanciato da Mercedes Bo, nipote del grande intellettuale del Novecento Carlo e vicepresidente nazionale dell'Aied. Firmano anche il coordinamento donne della Cgil, l'Udi e un fitto elenco di associazioni di donne. "È interruzione di servizio pubblico, in un ospedale finanziato dallo Stato - protesta Bo - Qui è in gioco la laicità dello Stato".
È proprio il presidente della Cei, infatti, a presiedere il consiglio d'amministrazione dell'ospedale Galliera. La volontà della fondatrice, la nobildonna genovese Maria Brignole **** Duchessa di Galliera - già vedova del marchese De Ferrari che cofinanziò la realizzazione del canale di Suez - venne sancita nello statuto: l'arcivescovo pro tempore di Genova avrebbe presieduto per sempre la sua "opera pia". Con poteri tutti temporali: dalla nomina del direttore generale alla gestione del bilancio fino alla supervisione sul lavoro del comitato etico. E l'arcivescovo di Genova, dallo scorso 29 agosto, è Angelo Bagnasco, succeduto a Tarcisio Bertone (ora segretario di Stato) e approdato, da due mesi e mezzo, al vertice della Conferenza dei vescovi. Lo stesso Bagnasco è presidente della Fondazione Gaslini, che guida l'omonimo ospedale pediatrico genovese, sempre per statuto.

"Chi si rivolge al Galliera e chiede di interrompere la gravidanza viene dirottato in un altro ospedale della città, l'Evangelico", dice Bo. E attacca: "Ma all'Evangelico le liste d'attesa si sono allungate e le donne non riescono ad abortire prima della nona-decima settimana, con disagi fisici e psicologici". Fino a due mesi fa erano proprio i medici dell'Evangelico a trasferirsi nell'ospedale presieduto da Bagnasco per praticare gli interventi di Ivg o gli aborti terapeutici (al Galliera tutti i ginecologi sono obiettori di coscienza). Circa quattrocento all'anno. Mentre all'Evangelico la media annuale è di ottocento.

"Molto rumore per nulla - dice Adriano Lagostena, direttore generale del Galliera - da dicembre il nostro ospedale e l'Evangelico hanno realizzato, nella sede di quest'ultimo, un Dipartimento chirurgico interaziendale: ecco perché gli aborti vengono praticati in quella struttura. Così come al Galliera, non eseguiamo più - perché li abbiamo dislocati in altre strutture - interventi di cataratta o di chirurgia della mano". "I dati dell'Evangelico parlano chiaro - rilancia Bo - in questi due mesi il numero degli aborti, nonostante il bacino di utenza assorba allora quello di due ospedali, è rimasto invariato". E poi sottolinea: la legge "194" prevede che gli aborti avvengano nei reparti di Ostetricia e Ginecologia, non in quelli di Chirurgia. Notazione che condivide anche l'assessore regionale alla Sanità Claudio Montaldo, diessino, che ha convocato i direttori generali dei due nosocomi per la prossima settimana: "Il servizio pubblico non deve mai essere interrotto - dice - il Galliera deve garantire la presa in carico delle pazienti e non spedirle direttamente all'altro ospedale".

http://www.repubblica.it/2007/05/se...a-bagnasco.html
__________________
Prima di chiedere CERCA sul forum, nel 99,9999% dei casi il tuo argomento è già stato trattato e la tua domanda ha già una risposta!


Schedule: Serie A - Premier league - Liga - Bundesliga - Lfp - Champions League - Uefa Cup - ecc. ecc.
Link radio: Serie A e B
su www.zibibbo****


Reply With Quote
  #2  
Old 05-31-2007, 11:36 AM
Guaido Guaido is offline
Senior Member
 
Guaido's Avatar
 

Join Date: May 2007
Posts: 643
Guaido is on a distinguished road
Default

E allora?


1. L'ospedale non è tuo, nè del sindaco, nè del comune, nè dei malati, ma della fondazione, e la fondazione è stata creata dalla nobildonna Maria Brignole **** Duchessa di Galliera. Quindi ha deciso lei cosa farci con i suoi $, anche dopo morta. Io ho una piccola piccola fondazione per aiutare chi è in difficoltà e decido io. Se qualcuno vuole decidere lui, lo prendo a calci. In questo caso decide Mosignor Bertone.

2. La cosa mi sembra pretestuosa, in quanto se gli aborti non sono diminuiti e il reparto è stato semplicemente trasferito, non vedo il problema. Anche qui nella mia città c'è una clinica: qualche anno fa hanno chiuso la maternità per trasferirla in un impianto più attrezzato. Pochi si sono lamentati. Ma tutti si inalberano se viene trasferito un reparto abortivo. Strano!

3. Dovrebbe chiuderlo tutto l'ospedale e lasciare il sindaco nella m...., così impara a sollevare polemiche pretestuose. Ma meglio, così a furia di sparare cavolate gli si sfila la provincia al ballottaggio.

4. Quando diventerai Arcivescovo di Genova, tutte le cariche che hai riportato le ricoprirai tu! E Potrai decidere tu! E aprire e chiudere i reparti che serviranno, a tuo giudizio, di più!
Per iniziare a studiare, puoi partire da qui, c'è anche segnata la via:
http://it.wikipedia.org/wiki/Semina...ovile_di_Genova

P.S.: Quando sarai un pezzo grosso del Vaticano, mi inviti a Roma?


Reply With Quote
  #3  
Old 05-31-2007, 11:54 AM
alma alma is offline
Moderator
 
alma's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 5,959
alma is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by Guaido
1. L'ospedale non è tuo, nè del sindaco, nè del comune, nè dei malati, ma della fondazione, e la fondazione è stata creata dalla nobildonna Maria Brignole **** Duchessa di Galliera. Quindi ha deciso lei cosa farci con i suoi $, anche dopo morta. Io ho una piccola piccola fondazione per aiutare chi è in difficoltà e decido io. Se qualcuno vuole decidere lui, lo prendo a calci. In questo caso decide Mosignor Bertone.

2. La cosa mi sembra pretestuosa, in quanto se gli aborti non sono diminuiti e il reparto è stato semplicemente trasferito, non vedo il problema. Anche qui nella mia città c'è una clinica: qualche anno fa hanno chiuso la maternità per trasferirla in un impianto più attrezzato. Pochi si sono lamentati. Ma tutti si inalberano se viene trasferito un reparto abortivo. Strano!

3. Dovrebbe chiuderlo tutto l'ospedale e lasciare il sindaco nella m...., così impara a sollevare polemiche pretestuose. Ma meglio, così a furia di sparare cavolate gli si sfila la provincia al ballottaggio.

4. Quando diventerai Arcivescovo di Genova, tutte le cariche che hai riportato le ricoprirai tu! E Potrai decidere tu! E aprire e chiudere i reparti che serviranno, a tuo giudizio, di più!
Per iniziare a studiare, puoi partire da qui, c'è anche segnata la via:
http://it.wikipedia.org/wiki/Semina...ovile_di_Genova

P.S.: Quando sarai un pezzo grosso del Vaticano, mi inviti a Roma?

Il tutto non farebbe una grinza se vivesser solo di fondi loro!


Reply With Quote
  #4  
Old 05-31-2007, 12:06 PM
Guaido Guaido is offline
Senior Member
 
Guaido's Avatar
 

Join Date: May 2007
Posts: 643
Guaido is on a distinguished road
Default

Mah...


Mi sembra una polemica scema se è vero che la 194 non prevede aborti in chirurgia.
Alla fine la cosa si risolverà facendo l'accettazione al Galliera "sulla carta" per non "interrompere" un servizio pubblico, e poi trasferendo la persona. Che mi sembra un monata.

Ma ocio, che Bagnasco è un fubbino fubbetto fubbone, e per accontentare tutti, magari si fa fare a spese del comune il reparto di ginecologia, giusto per "dar ragione" ai "rossi" che hanno sollevato il problema! E che così gli pagano il reparto nuovo di zecca!


Reply With Quote
  #5  
Old 06-29-2007, 09:49 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Quote:
Originally Posted by Guaido
Mi sembra una polemica scema se è vero che la 194 non prevede aborti in chirurgia.
Alla fine la cosa si risolverà facendo l'accettazione al Galliera "sulla carta" per non "interrompere" un servizio pubblico, e poi trasferendo la persona. Che mi sembra un monata.

Ma ocio, che Bagnasco è un fubbino fubbetto fubbone, e per accontentare tutti, magari si fa fare a spese del comune il reparto di ginecologia, giusto per "dar ragione" ai "rossi" che hanno sollevato il problema! E che così gli pagano il reparto nuovo di zecca!

Ci guadagnarebbe tutta Genova con un nuovo reparto di Ginecologia,la vertà è che Bagnasco è una persona meschina,un uomo di chiesa dovrebbe comportarsi meglio,non mi stupisco di certe reazioni,se le tira dietro.
Sarà pur condannabile una minaccia di morte ma è impossibile non provare rabbia e magari un pò di odio verso chi fà certe cose ed è al contempo un uomo di Chiesa. Bagnasco fà l'esatto contrario di ciò che dovrebbe fare.

Last edited by Malcom1875 : 06-29-2007 at 11:58 PM.


Reply With Quote
  #6  
Old 06-29-2007, 10:42 PM
babor babor is offline
Senior Member
 

Join Date: Jun 2007
Posts: 111
babor is on a distinguished road
Default

adesso io sarò anche nuovo però chiederei agli amministratori di questo forum se questo signore o che cavolo è si puo permettere di esultare per la morte del capo della CEI...io credo che non sia un atteggiamento tollerabile...magari per voi lo è...se la pensate come me credo sia ora di prendere seri provvedimenti verso questa gente che nulla ha di meglio da fare che permettersi di dire certe cose...

Last edited by sefirothmorpheus : 07-02-2007 at 09:42 AM. Reason: modifica del quote


Reply With Quote
  #7  
Old 05-31-2007, 12:07 PM
zibibbo zibibbo is offline
泽比波葡萄
 
zibibbo's Avatar
 

Join Date: Aug 2005
Posts: 3,173
zibibbo is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by alma
Il tutto non farebbe una grinza se vivesser solo di fondi loro!

il paraocchi non fa leggere bene
__________________
Prima di chiedere CERCA sul forum, nel 99,9999% dei casi il tuo argomento è già stato trattato e la tua domanda ha già una risposta!


Schedule: Serie A - Premier league - Liga - Bundesliga - Lfp - Champions League - Uefa Cup - ecc. ecc.
Link radio: Serie A e B
su www.zibibbo****


Reply With Quote
  #8  
Old 05-31-2007, 01:16 PM
travis bickle travis bickle is offline
Senior Member
 

Join Date: Jan 2007
Location: Roma
Posts: 2,761
travis bickle is on a distinguished road
Send a message via MSN to travis bickle Send a message via Yahoo to travis bickle
Default

Quote:
Originally Posted by zibibbo
il paraocchi non fa leggere bene

E purtroppo di paraocchi in giro ce ne son troppi....


Reply With Quote
  #9  
Old 06-29-2007, 09:41 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Quote:
Originally Posted by Guaido
1. L'ospedale non è tuo, nè del sindaco, nè del comune, nè dei malati, ma della fondazione, e la fondazione è stata creata dalla nobildonna Maria Brignole **** Duchessa di Galliera. Quindi ha deciso lei cosa farci con i suoi $, anche dopo morta. Io ho una piccola piccola fondazione per aiutare chi è in difficoltà e decido io. Se qualcuno vuole decidere lui, lo prendo a calci. In questo caso decide Mosignor Bertone.

2. La cosa mi sembra pretestuosa, in quanto se gli aborti non sono diminuiti e il reparto è stato semplicemente trasferito, non vedo il problema. Anche qui nella mia città c'è una clinica: qualche anno fa hanno chiuso la maternità per trasferirla in un impianto più attrezzato. Pochi si sono lamentati. Ma tutti si inalberano se viene trasferito un reparto abortivo. Strano!

3. Dovrebbe chiuderlo tutto l'ospedale e lasciare il sindaco nella m...., così impara a sollevare polemiche pretestuose. Ma meglio, così a furia di sparare cavolate gli si sfila la provincia al ballottaggio.

4. Quando diventerai Arcivescovo di Genova, tutte le cariche che hai riportato le ricoprirai tu! E Potrai decidere tu! E aprire e chiudere i reparti che serviranno, a tuo giudizio, di più!
Per iniziare a studiare, puoi partire da qui, c'è anche segnata la via:
http://it.wikipedia.org/wiki/Semina...ovile_di_Genova

P.S.: Quando sarai un pezzo grosso del Vaticano, mi inviti a Roma?



Chi gestisce una fondazione come fate tu e bagnasco non merita elogio ma puro disprezzo. Uan fondazione si fà per aiutare la gente mettendo da parte le prorie convinxzioni politico-religiose. Invece vedo che anticristianamente le usate per fare soldi fama e gloria. Che schifo!

Il punto 1 poi è falsisssimo in quanto l'ospedale è finaziato con i soldi pubbblici quindi di tutti noi! Per il punto 2 ti ricordo che l'aborto fà fatto entro la 17esime settimana e così allungando i tempi si rischia di negare l'aborto un diritto a molte donne. Il punto 3 dimostra lo schifo di usa un ospedae per fini personali invece di curare il prossimo. Il 4 è una pagliacciata!

Last edited by Malcom1875 : 06-29-2007 at 09:45 PM.


Reply With Quote
  #10  
Old 07-01-2007, 10:51 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Quote:
Originally Posted by Guaido

4. Quando diventerai Arcivescovo di Genova, tutte le cariche che hai riportato le ricoprirai tu! E Potrai decidere tu! E aprire e chiudere i reparti che serviranno, a tuo giudizio, di più!
Per iniziare a studiare, puoi partire da qui, c'è anche segnata la via:
http://it.wikipedia.org/wiki/Semina...ovile_di_Genova


Comincia a studiare te il codice penale


Art. 330 Abrogato dalla L. 12 giugno 1990, n. 146.

Art. 331 Interruzione di un servizio pubblico o di pubblica necessita'

Chi, esercitando imprese di servizi pubblici o di pubblica necessita', interrompe il servizio, ovvero sospende il lavoro nei suoi stabilimenti, uffici o aziende, in modo da turbare la regolarita' del servizio, e' punito con la reclusione da sei mesi a un anno e con la multa non inferiore a lire un milione.
I capi, promotori od organizzatori sono puniti con la reclusione da tre a sette anni e con la multa non inferiore a lire sei milioni.
Si applica la disposizione dell'ultimo capoverso dell'articolo precedente.


Come puoi notare specialmente scorrendo la parte in rosso,dirottare le donne che chiedono l'IVG da un ospedale ad un altro senza dare preavviso o avviso pubblico e quindi turbanodo il servizio nell'altro ospeddale,costituisce il reato di INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO

Last edited by Malcom1875 : 07-01-2007 at 10:53 PM.


Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 08:29 PM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.