Forum

Forum (https://www.coolstreaming.us/forum/)
-   Società e Politica (https://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/)
-   -   Zopa.it sta per arrivare... (https://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/20269-zopa-sta-per-arrivare.html)

staff 08-11-2007 01:25 PM

Zopa.it sta per arrivare...
 
Finanziata dagli stessi investitori di e-Bay e Skype, Zopa è nata nel 2005 in Gran Bretagna creando in due anni una comunità che ha raggiunto i 130.000 iscritti. Forte del successo e dell'esperienza del modello inglese, Zopa sta entrando nel mercato USA, in Italia e in altri paesi europei.
Vi vogliamo anticipare alcuni concetti base del funzionamento di Zopa:

I maggiorenni, residenti in Italia, che hanno un proprio conto bancario e che si sono registrati su zopa.it.


  • Gli utenti possono registrarsi come Prestatori (chi presta una somma di denaro) o come Richiedenti (chi richiede il prestito).
  • Alla richiesta del prestito, vengono chieste al Richiedente una serie di informazioni sulla sua situazione economica e patrimoniale. Su questa base, Zopa assegna un rating (A+, A, B, C); ad ognuna di queste classi corrisponderà un tasso di interesse indicativo determinato sulla base dei tassi medi offerti dai Prestatori.
  • Dopo aver effettuato delle verifiche sia con rigorosi processi interni che con l’ausilio di società specializzate nella prevenzione del rischio di credito, Zopa consente (o meno) al Richiedenti di ottenere il prestito.
  • La procedura per il Prestatore è più semplice. Dopo aver fornito delle informazioni anagrafiche di base, il Prestatore ha la possibilità di visualizzare il mercato e decidere in quale classe, per quale durata e a che tasso prestare una somma di denaro. L’abilitazione ad operare avviene successivamente al riconoscimento univoco del Prestatore tramite il primo bonifico effettuato.
  • In maniera molto generica, anche perché i tassi sono fatti dal mercato, possiamo stimare che i tassi di interesse per un prestito possano partire dal 5-6% circa ed arrivare fino al 11-12%; le quotazioni dipendono interamente dalla classe di mercato in cui si opera e dalla durata del prestito.
  • Per ridurre al massimo il rischio per il Prestatore, la somma prestata non viene data a una sola persona, ma frazionata mediamente su 50 diversi Richiedenti. Con questo accorgimento, che si somma a tutti gli accertamenti svolti sul Richiedenti, il tasso d’insolvenza in Gran Bretagna si è rivelato bassissimo (attualmente pari allo 0,05%). In caso d’insolvenza è previsto il ricorso ad una azienda specializzata in recupero crediti.
Zopa richiede una commissione sia a chi presta sia a chi richiede il prestito (prevediamo sia l’1% per entrambi), a fronte di tutti i servizi offerti: piattaforma tecnologica, valutazione dei Richiedenti, contratti tra le due parti, etc.
Da noi dovete aspettarvi trasparenza, efficienza, spirito di comunità.

Tornate a trovarci, a breve fisseremo la data di apertura di Zopa. Se vuoi essere informato prima di tutti clicca qui

Zopa Italia team

yatta 08-11-2007 01:38 PM

Praticamente è una società finanziaria che media tra le parti richiedendo per il servizio offerto una percentuale pari all'1% ed in questa somma sono comprese le spese di apertura pratica, ecc. ... vabbè ci saranno da aggiungere comunque i bolli e le tasse statali o no?

Ho capito male?

breunzo 08-11-2007 03:05 PM

Se non mi sbaglio ne ha parlato quest'anno Beppe Grillo in uno spettacolo: mandando a fare in cool le banche dai la possibilità a chiunque di prestare e ricevere il denaro a tassi bassi, e grazie ad internet è possibile ....un sistema orizzontale di distribuzione (il vero sistema capitalistico liberale) scardina la concentrazione di ricchezza e di potere di tutte le lobby in qualsiasi campo ....distribuendo la ricchezza

....ho per esempio 5.000 euro perchè non posso prestarli anzichè metterli nel deposito di Dragula s.p.a. o s.r.l. che a sua volta li rinveste prestandoli e lucrandoci sopra? Si possono prestare anche somme basse come 20 euro 50 euro 100 euro

romans 08-11-2007 04:03 PM

Sembra niente male l'idea... ;)

cicciototti 08-12-2007 11:51 AM

sarà vero?
:confused:

breunzo 08-12-2007 02:13 PM

Quote:
Originally Posted by cicciototti
sarà vero?
:confused:


In che senso: sarà verò?

cicciototti 08-12-2007 06:34 PM

Quote:
Originally Posted by breunzo
In che senso: sarà verò?

dato che bisogna attendere l'autorizzazione della banca d'Italia e sapendo quanto siano potenti le nostre lobby bancarie, credo che non sarà facilissimo importare questo genere di modello 'eversivo' nel Belpaese.

poi ho qualche perlessità per l'aspetto non secondario della questione del riciclaggio,
Quote:
Originally Posted by staff
La procedura per il Prestatore è più semplice. Dopo aver fornito delle informazioni anagrafiche di base, il Prestatore ha la possibilità di visualizzare il mercato e decidere in quale classe, per quale durata e a che tasso prestare una somma di denaro. L’abilitazione ad operare avviene successivamente al riconoscimento univoco del Prestatore tramite il primo bonifico effettuato

oltre che per il rispetto delle leggi in proposito.

Malcom1875 08-12-2007 07:03 PM

Quote:
Originally Posted by cicciototti
dato che bisogna attendere l'autorizzazione della banca d'Italia e sapendo quanto siano potenti le nostre lobby bancarie, credo che non sarà facilissimo importare questo genere di modello 'eversivo' nel Belpaese.

poi ho qualche perlessità per l'aspetto non secondario della questione del riciclaggio,

oltre che per il rispetto delle leggi in proposito.



Ritengo sia una blisima idea che apre a nove prontiere new economy.
Credo che il rischio reale non sia quello che tu dici,in quanto anche per l'Italia sei libero di prestare soldi a chi vuoi, ma quello che a fare da prestatori attraverso Zopa siano sempre le solite Banche e le Finanziarie già conosciute. E' vero che puoi prestare pochi soldi ma sarebbe meglio iniziare con cifre a 3-4 zeri in euro, ovvero qualche migliaio di euro.
Per aggirare le lobby bancarie basta che Zopa non apra sedi amministrative in Italia fin quando le leggi son saranno cambiae:Bersani leggi e liberalizza!
Speriamo che abbia molto successo. Se avesi dei soldi da parte sarei il primo a investirci sopra.

cicciototti 08-12-2007 07:09 PM

se diventasse, o fosse già, una bella lavatrice? :cool:

zibibbo 11-16-2007 11:00 AM

arrivata :D
http://www.repubblica.it/2007/10/se...nasce-zopa.html

breunzo 11-16-2007 03:41 PM

E' autorizzata? Non è che poi nel futuro prossimo la fanno chiudere?

romans 11-16-2007 04:12 PM

Quote:
Originally Posted by breunzo
E' autorizzata? Non è che poi nel futuro prossimo la fanno chiudere?


No, no, Zoppas li fa e nessuno li distrugge! :D :D :D :rolleyes: ;)

pietrosanero 11-16-2007 05:04 PM

comunque W LA ZOPA :D :D :D :D

anche perchè tira piu un pelo di zopa che un carro di buoi.... :D :D

alma 11-16-2007 05:13 PM

Quote:
Originally Posted by pietrosanero
comunque W LA ZOPA :D :D :D :D

anche perchè tira piu un pelo di zopa che un carro di buoi.... :D :D

:D :D :D
Era ora che tu tornassi! :)

pietrosanero 11-16-2007 05:14 PM

Quote:
Originally Posted by alma
:D :D :D
Era ora che tu tornassi! :)

guarda non cosa cosa sia sta zopa....ma con un nome così.... :D :D :D


All times are GMT +2. The time now is 08:42 PM.

Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.