Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read






Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 08-26-2007, 03:59 AM
yatta yatta is offline
attualmente out
 
yatta's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Location: I live in peace
Posts: 3,618
yatta is on a distinguished road
Default

La politica non è marcia è in marcia


Quello che arriva sarà l’autunno delle manifestazioni. Con un paradosso: spesso è il Palazzo a convocare i cittadini in piazza. E a stupirsi se la gente non ci va

MICHELE AINIS

Un consiglio agli italiani per l’autunno: compratevi un bel paio di scarpe nuove. Vi serviranno per sfilare negli innumerevoli cortei che s’annunciano alla ripresa dei lavori. Perché non è vero che la politica in Italia è marcia; diciamo piuttosto che sta in marcia, una Lunga Marcia, ma senza il generale Mao.

Legge Biagi, due cortei «contro»

Frattanto quest’estate ha tenuto banco la manifestazione contro la legge Biagi, indetta da Rifondazione comunista per il 20 ottobre. In quattro e quattr’otto è scattata una contromanifestazione: sempre il 20 ottobre, ma in difesa della legge Biagi. L’idea è venuta in mente a Giuliano C.azzola e ha subito raccolto adesioni bipartisan, da Gianni Alemanno di An all’ex Ds Nicola Rossi. D’altronde questo copione era già andato in scena il 12 maggio scorso, con le due piazze contrapposte per il Family day. La novità quindi non consiste nell’iniziativa, bensì nel gran numero di repliche che gonfia il cartellone.
Nell’ordine: 28 agosto, manifestazione contro la ’ndrangheta in Calabria. 22 settembre: manifestazione nazionale a Roma sulle pensioni, convocata da Daniele Capezzone. 13 ottobre: manifestazione sulla sicurezza organizzata da Alleanza nazionale. 14 ottobre: nel giorno delle primarie del partito democratico, contromanifestazione dell’Udc a Milano per il partito dei moderati. E poi sempre in ottobre (data da stabilire): manifestazione in sostegno del bipolarismo promossa da Giovanni Guzzetta, presidente del Comitato referendario sulla legge eletto.rale. Manifestazione della Lega, già resa nota dall’ex ministro Calderoli. Manifestazione per la legalità dopo la faida di Duisburg, questa volta a Napoli, questa volta su iniziativa dei verdi Borrelli e Pellegrino.

E arriva anche il Vaffan-day

Insomma un virus altamente contagioso, se perfino l’antipolitica ha deciso di tenere a battesimo la sua antimanifestazione: è il Vaffan-day di Beppe Grillo per protestare contro i pregiudicati in Parlamento, 8 settembre, Bologna come piazza principale.
Almeno in questo caso, tuttavia, è la società civile che manifesta contro la società politica. Legittimo, benché di dubbia efficacia, se ci insegna qualcosa l’esperienza. Cortei, adunate, marce, sit-in servono per l’appunto a opporsi a decisioni di governo, o viceversa a stimolarle, a indirizzarle su questo o quel binario.
Ma che dire quando il fenomeno s’inverte? Quando il Palazzo chiama a raccolta le folle affinché la loro voce risuoni nelle stanze del Palazzo? Come minimo, ne derivano effetti stralunati. Da qui il paradosso di ministri che alzano cartelli in piazza per contestare le scelte dei ministri. Da qui il gioco salottiero del chi va-chi non va, dove conta solo la presenza-assenza dei capipartito, mentre non importa un piffero a nessuno quando i cittadini disertano l’appuntamento in massa.
Fatelo anche voi, se possiamo permetterci un consiglio. Non foss’altro perché questo diluvio di manifestazioni, e lo scroscio di dichiarazioni che le accompagna come un fulmine accompagna il tempo.rale, mira in realtà a coprire sotto una nuvola verbale l’inerzia, l’impotenza, l’incapacità di risolvere i problemi. Dovendo scendere in piazza, sarebbe meglio farlo per chiedere qualche grammo d’efficienza alla politica. Però questa manifestazione non è ancora in calendario, e difficilmente lo sarà in futuro. Poco male, vorrà dire che risparmieremo sulle scarpe.

Fonte


Reply With Quote
  #2  
Old 08-26-2007, 09:55 AM
breunzo breunzo is offline
Senior Member
 

Join Date: Oct 2005
Location: Serapo beach
Posts: 1,152
breunzo is on a distinguished road
Default

Francia o Spagna basta che se magna !!!!!


Reply With Quote
  #3  
Old 08-26-2007, 01:27 PM
alma alma is offline
Moderator
 
alma's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Posts: 5,959
alma is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by breunzo
Francia o Spagna basta che se magna !!!!!


Insomma,non marcia,ma in marcia...su Roma!
__________________
FreeIPTVforFreePeople
P2PTV?...incomincia da qua.
Perché non continuar così...e poi magari registrare?
Se hai domande...te lo cerco io
La (R)esistenza continua


Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 08:00 AM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.