Forum

Forum (https://www.coolstreaming.us/forum/)
-   Società e Politica (https://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/)
-   -   parliamo un po di DI pietro... (https://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/444901-parliamo-un-po-di-di-pietro.html)

babor 02-04-2009 04:08 PM

Quote:
Originally Posted by djegon
Si ma guarda che c'è una bella differenza: le figure fatte da Di Pietro alla fine sono in sintonia (se non fatte a posta) con il programma (che è di satira politica)....
Vorresti paragonare il bagaglino al Consiglio dei Ministri o addirittura al Parlamento Europeo? :confused:


a me non da fastidio che vada al Bagaglino...trovo pazzesco che dica prima che la politica non si fa li e poi ci va...cmq il post era su altro...però volevo precisare questo...

djegon 02-04-2009 04:11 PM

Quote:
Originally Posted by babor
a me non da fastidio che vada al Bagaglino...trovo pazzesco che dica prima che la politica non si fa li e poi ci va...cmq il post era su altro...però volevo precisare questo...


Guarda che hai messo tu sta cosa del bagaglino....
Quote:
non avevo dubbi...beh Dipietro è quello che dice la politica non si fa al bagaglino e poi va al bagaglino a farsi buttare le torte in faccia quindi c'è poco da fidarsi...

ABNormal 02-04-2009 04:20 PM

Quote:
Originally Posted by babor
...e del suo ennesimo, banale, vile, spregievole, infido, meschino, offensivo, ridicolo attacco al presidente della repubblica...tutti d'accordo immagino...

neanche un poco.
questo presidente, che non dimenticherò per esser andato a capri quando a napoli c'era l'invasione dei sacchetti non rimossi (pertini, ciampi erano i primi a correre in visita alle popolazioni sofferenti), sta rinunciando alla grande all'unico ruolo che deve svolgere: quello di garante della nostra costituzione.
Questa pantomima che stanno vomitando a difesa del grande uomo, dopo averlo accusato di essere un comunista indegno di occupare quella carica istituzionale, è mirata solo a delegittimare mediaticamente l'unico che sta rompendo un minimo le palle a questa cricca bipartizan che ci malgoverna da troppi anni.
hanno forzato un testo stravolgendone il senso e inscenato un attacco degno di totò riina contro il pool antimafia.
questa classe dirigente indecente (nessuno escluso) prima verrà spazzata via meglio sarà.

Malcom1875 02-04-2009 06:40 PM

Quote:
Originally Posted by babor
http://www.youtube.com/watch?v=zFVxNEJjOr8

inofrmati va prima di parlare che fai una gaffe dopo l'altra...



Vabbe ma non puoi atarti a ste fesserie! Guarda quante volte si contratticono berlusca e i suoi amici và....

babor 02-04-2009 07:32 PM

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Vabbe ma non puoi atarti a ste fesserie! Guarda quante volte si contratticono berlusca e i suoi amici và....


ancora??? ti ho detto che per me Berlusconi fa molte fiugracce...ma che il moralizzatore della politica, alle prese con problemi giudiziari e infamatore quotidiano, scopriamo che è pure un ballista...apriaml gli occhi...

Malcom1875 02-05-2009 04:26 PM

Di Pietro a differenza di Berlusconi ha la fedina penale pulita, ad essre coinvolto in certi fatti è il figlio Cristiano e non lui e che a differenza di Berlusca si è dimesso da tutte le carcihe.
Vorrei vedere se sotto inchiesta ci fosse andato un figlio di Silvio se questi si fosse comportato come Di Pietro con il figlio Cristiano o se non gli avesse fatto l'ennesima legge ad personam!
Ne hai di coraggio ha paragonare Di Pietroa tutti gli altri...

babor 02-06-2009 10:41 AM

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Di Pietro a differenza di Berlusconi ha la fedina penale pulita, ad essre coinvolto in certi fatti è il figlio Cristiano e non lui e che a differenza di Berlusca si è dimesso da tutte le carcihe.
Vorrei vedere se sotto inchiesta ci fosse andato un figlio di Silvio se questi si fosse comportato come Di Pietro con il figlio Cristiano o se non gli avesse fatto l'ennesima legge ad personam!
Ne hai di coraggio ha paragonare Di Pietroa tutti gli altri...


ma non lo paragono perchè per me è nettamente sotto a tutti gli altri...non lo stimo nè come politico nè come persona, anche ieri allusioni ad Hitler...forse avrebbe dovuto guardare LA STORIA SIAMO NOI stamattina e vedere come si viveva al tempo di Hitler, poi questi continui appelli al Capo dello stato, si incazzava sul voto utile ad Aprile e adesso ha votato anche lui la nuova legge elettorale per le europee, ha fatto l'alleanza con il PD per entrare in parlamento e dopo essere entrato ne è uscito, nelle sue manifestazioni si insulta il presidente dela repubblica, il Papa, non sa l'Italiano e fa gaffe una dopo l'altra, ormai non lo tollera più nessuno...o meglio...viene visto come un pazzo...non conta nulla sia a livello di immagine sia a livello di rappresentanza parlamentare...io lo considero il peggior politico della storia della seconda repubblica...

djegon 02-06-2009 11:05 AM

Quote:
Originally Posted by babor
ma non lo paragono perchè per me è nettamente sotto a tutti gli altri...non lo stimo nè come politico nè come persona, anche ieri allusioni ad Hitler...forse avrebbe dovuto guardare LA STORIA SIAMO NOI stamattina e vedere come si viveva al tempo di Hitler, poi questi continui appelli al Capo dello stato, si incazzava sul voto utile ad Aprile e adesso ha votato anche lui la nuova legge elettorale per le europee, ha fatto l'alleanza con il PD per entrare in parlamento e dopo essere entrato ne è uscito, nelle sue manifestazioni si insulta il presidente dela repubblica, il Papa, non sa l'Italiano e fa gaffe una dopo l'altra, ormai non lo tollera più nessuno...o meglio...viene visto come un pazzo...non conta nulla sia a livello di immagine sia a livello di rappresentanza parlamentare...io lo considero il peggior politico della storia della seconda repubblica...


1) Senti non si può avere un presidente della repubblica muto e taciturno, lui è il garante della costituzione, non può non fare niente quando si approvano leggi chiaramente anticostituzionali (tipo le leggi razziali approvate ieri)



2) L'Italia è un paese laico e tale deve essere. Il Papa si vede guardare gli affari suoi a casa sua. A riguardo la costituzione dice:

Art. 7.
Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.

I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale.

Art. 8.

Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge.

Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l'ordinamento giuridico italiano.

I loro rapporti con lo Stato sono regolati per legge sulla base di intese con le relative rappresentanze.

3) Perché Borghezio e Calderoli parlano italiano? Io le loro parole le ho sempre intese come grugniti di lamentela....

4) Non lo tolleri più tu forse....e invece dovremmo tollerale chi incita alla violenza e al razzismo come i parlamentari leghisti??? :confused:

5) Peggior politico della storia???? :confused: Senti ma hai visto che elementi ci sono seduti tra i banchi della lega???? :confused:

mimmo-44 02-06-2009 11:17 AM

L "amnesia!!!!
 
E"ai nostri giorni un fatto di convenienza, la si applica quando ci serve!!! :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:

babor 02-06-2009 12:16 PM

Quote:
Originally Posted by djegon
1) Senti non si può avere un presidente della repubblica muto e taciturno, lui è il garante della costituzione, non può non fare niente quando si approvano leggi chiaramente anticostituzionali (tipo le leggi razziali approvate ieri)



2) L'Italia è un paese laico e tale deve essere. Il Papa si vede guardare gli affari suoi a casa sua. A riguardo la costituzione dice:

Art. 7.
Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.

I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale.

Art. 8.

Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge.

Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l'ordinamento giuridico italiano.

I loro rapporti con lo Stato sono regolati per legge sulla base di intese con le relative rappresentanze.

3) Perché Borghezio e Calderoli parlano italiano? Io le loro parole le ho sempre intese come grugniti di lamentela....

4) Non lo tolleri più tu forse....e invece dovremmo tollerale chi incita alla violenza e al razzismo come i parlamentari leghisti??? :confused:

5) Peggior politico della storia???? :confused: Senti ma hai visto che elementi ci sono seduti tra i banchi della lega???? :confused:


e invece non può fare niente...sbagli tu...se anche non firmasse il provvedimento, alla seconda votazione diventa legge...è uno stato parlamentare non uno stato presidenziale...le leggi approvate ieri sono leggi per me financo troppo morbide...in Spagna appena avvistano clandestini sui barconi li fanno asalire su delle navi e li riportano via senza manco identificarli...benissimo i medici che denunciano i clandestini...non sono razziali...sono giuste...io per lo meno non ne posso più di vedere le nostre città infestate da questa gente...o hanno un lavoro e va bene o se ne tornino a casa...la penso così....


All times are GMT +2. The time now is 01:34 AM.

Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.