Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read






 
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
Prev Previous Post   Next Post Next
  #1  
Old 11-30-2007, 04:39 AM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

L'uomo su Marte... sara' realta'?


HOUSTON (Texas, Stati Uniti) – Sarà un viaggio lungo sei mesi, durante i quali gli astronauti coltiveranno frutta e verdura guardando dal finestrino il Sole che si allontana. E al loro arrivo ad attenderli troveranno una comoda struttura per ospitarli. È più o meno questo il programma annunciato ieri dalla Nasa (e riportato oggi dalla Bbc), per il viaggio dell'uomo su Marte, previsto per il 2031.

Andremo quindi su Marte, ma non prima di aver fatto un po'di palestra sulla Luna, dove la missione statunitense è attesa per il 2020, e dalla missione lunare la Nasa conta di ricevere molti dati utili al viaggio verso il quarto pianeta del sistema solare. Tra questi dati grande importanza avranno quelli sulla salute degli astronauti e in particolare in riferimento all'esposizione ai raggi cosmici, di cui ancora non si conoscono bene gli effetti causati da un lungo periodo di esposizione.

Maggiori dettagli qui e qui.

Mi dispiace soltanto che se (come molto probabile) il prossimo Presidente degli USA sara' un democratico, il programma verra' con ogni probabilita' cancellato o ridotto significativamente, solo per senso di "discontinuita'" rispetto al precedente governo... accadde lo stesso (a parti invertite) per il programma Apollo, che fu voluto fortemente dai democratici (primo fra tutti Kennedy) e poi dismesso dal repubblicano Nixon quando sali' alla presidenza, con la scusa che "bisognava spendere i soldi per cose piu' importanti e utili per la popolazione". Se non fosse andata cosi', a quest'ora l'uomo avrebbe messo piede su Marte gia' da un bel pezzo: tecnicamente la missione e' assolutamente fattibile e la tecnologia esiste gia' da decenni... e' solo ed esclusivamente un problema di soldi (come al solito ).

Andare su Marte e' importantissimo, non per il "pianeta rosso" in se' (che non ha granche' di interessante per noi), ma piuttosto perche' e' il primo passo verso la conquista dello spazio... che portera' l'umanita', anche se in tempi necessariamente molto molto lunghi, ad esplorare e magari colonizzare nuovi mondi. Io ci credo fermamente e sono assolutamente sicuro che quel giorno arrivera', anche se purtroppo nessuno di noi sara' qui a testimoniarlo...


Reply With Quote
 







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 01:44 PM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.