Go Back   Forum > OT-Forum > Società e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read






Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #31  
Old 01-25-2008, 07:44 PM
fmagno fmagno is offline
Member
 
fmagno's Avatar
 

Join Date: Sep 2005
Location: Made in Puglia
Posts: 58
fmagno is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by djegon
Merdstella è il peggiore uomo politico sulla terra, cammorrista, ladro e corrotto.
Però c'è da dire che questo governo ha fatto pena, troppi vincoli politici, troppe bocche da sfamare (e noi c'è lo prendiamo lì dove non batte il sole).

Basta con sto nano di Arcore P2ista (che è un altro mafioso, corrotto e bugiardo)...

Basta con le solite faccie (rifatte e tirate in alcuni casi ) e le figure meschine (indagati e condannati), la politica in Italia è la peggiore!

Io proporrei Di Pietro come candidato del centro/sinistra (che mi sembra uno di quelli che si sia rotto i cojoni di questa situazione) e uno come Casini per il centro/destra (che sembra uno dei pochi che dalle sue parti quando apre la bocca non pensa con il culo).


straquoto alla grande!!! soprattutto sul nano e su Di Pietro

ma sono d'accordo anche con ABNormal...ci vorrebbe un nuovo '68 contro questa classe politica

Last edited by fmagno : 01-25-2008 at 07:49 PM.


Reply With Quote
  #32  
Old 01-25-2008, 08:57 PM
stefano1982 stefano1982 is offline
Senior Member
 

Join Date: Sep 2005
Posts: 174
stefano1982 is on a distinguished road
Default

non bisogna pensare solo a ripulire il parlamento da quella gente ma bisogna cercare di tirar su questo paese fare ripartire l'economia iniziando ad alzare gli stipendi dei lavoratori dipendenti che non arrivano a fine mese non la porcata di aumento di 50 euro all'anno (contratto metalmeccanico) da una parte e l'inevitabile aumento del costo della vita di più del doppio? scherziamo.


Reply With Quote
  #33  
Old 01-25-2008, 10:02 PM
ABNormal ABNormal is offline
Administrator
 
ABNormal's Avatar
 

Join Date: May 2005
Posts: 3,995
ABNormal is on a distinguished road
Send a message via ICQ to ABNormal Send a message via MSN to ABNormal Send a message via Yahoo to ABNormal
Default

Quote:
Originally Posted by fmagno
straquoto alla grande!!! soprattutto sul nano e su Di Pietro

ma sono d'accordo anche con ABNormal...ci vorrebbe un nuovo '68 contro questa classe politica

io pensavo ad un quarto di secolo ancora prima
__________________
«Fino a quando il colore della pelle sarà più importante del colore degli occhi ci sarà sempre la guerra.» Bob Marley


Reply With Quote
  #34  
Old 01-25-2008, 11:06 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Default

Ma quali novità apporterà il nuovo governo?

Quali sono le priorità di cui occuparsi?

Sanità? Inflazione? Precarietà?

Berlusconi: "Sulle intercettazioni la nostra prima legge"

“Non emetteremo mai una legge o un provvedimento che possa ridurre anche di un briciolo la libertà dei cittadini (Berlusconi Silvio, Previti Cesare, Dell'Utri Marcello...) e quella sulle intercettazioni sarà la prima legge che approveremo”.

Lo ha detto Silvio Berlusconi, parlando dal Palapartenope, dove partecipa alla seconda convention internazionale “Italiani nel mondo”. “Le intercettazioni — ha spiegato — saranno consentite solo per terrorismo, mafia e camorra”. Per chi dovesse ordinare intercettazioni al di fuori di questa categoria, Berlusconi propone “cinque anni di prigione per chi le ordina, cinque per chi le esegue e due milioni di multa per chi le usa”.

Chi sarà mai il meno peggio?

L'assurdo non è trovare la risposta, ma farsi la domanda...


p.s. il corsivo è mio.


Reply With Quote
  #35  
Old 01-26-2008, 12:27 AM
giacchettone giacchettone is offline
Moderator
 

Join Date: Apr 2005
Posts: 698
giacchettone is on a distinguished road
Default

Mediaset: «Stop al servizio su Mastella»
Alessandro Sortino: «Lascio le Iene»
La polemica del giornalista: «Mediaset ne impedisce la messa in onda, lascio». L'azienda: «Il pezzo non era equilibrato»

ROMA - «Lascio "Le Iene"». Alessandro Sortino dice addio alla trasmissione di Italia 1. Il motivo? «Mediaset - spiega il giornalista - impedisce la messa in onda questa sera del mio servizio sul viaggio a Ceppaloni con il mio scambio con il figlio del ministro Mastella, Elio». Nel filmato - che doveva andare in onda integralmente, come aveva annunciato giovedì il capoautore del programma di Italia 1, Davide Parenti - veniva documentato l'incontro-scontro tra il figlio di Mastella e il giornalista-inviato del programma, contenuto in un documento che circola anche su Internet, già oggetto di polemiche nei giorni scorsi. «Sono stato diffamato dal figlio di un ministro e da un ministro - insiste Sortino - e la mia azienda non mi permette di dirlo. Non ci sono più le condizioni per fare le Iene, cioè la libertà e la leggerezza».

EQUILIBRATO? - «Nel pezzo, giudicato equilibrato anche dai miei capi - insiste Sortino - raccontavo con la mia telecamera quello che realmente è accaduto, con immagini in più rispetto a quelle riprese da Sky Tg24. Se fosse andato in onda, si sarebbe visto che non ho fatto alcuna illazione sul lavoro del figlio di Mastella. Sono arrivato quando si stava già sfogando con alcuni giornalisti della carta stampata. L'unica domanda che gli ho fatto riguardava il patrimonio immobiliare, la casa acquistata a prezzi di favore. Altre domande che si sentono nel filmato, peraltro legittime, sono state fatte dal giornalista di Sky». Di diverso avviso l'azienda: per Mediaset infatti il pezzo da Ceppaloni di Alessandro Sortino no era equilibrato.

«NOI NON SIAMO D'ACCORDO» - «A questo punto avrebbe dovuto andare in onda il servizio di Alessandro Sortino sul figlio di Mastella, di cui forse avete sentito parlato nei giorni scorsi, ma il nostro editore ha preferito non mandarlo in onda». Così, pronunciando una frase a testa le Iene Luca, Paolo e Ilary Blasi in diretta su Italia Uno hanno annunciato lo stop al servizio, anticipato già da una dichiarazione dello stesso Sortino. «Noi non siamo d'accordo - hanno aggiunto - ma la decisione finale non spetta a noi». Ma hanno comunque voluto sottolineare che «Sortino è uno dei più grandi i giornalisti che ci sono». Hanno quindi lasciato la linea ad un servizio su altro argomento.

corriere.it

non esultate tanto...


Reply With Quote
  #36  
Old 01-26-2008, 02:27 AM
magikoMILAN1982 magikoMILAN1982 is offline
Senior Member
 

Join Date: Aug 2006
Location: al Nord!!
Posts: 7,829
magikoMILAN1982 is on a distinguished road
Default

Sortino una delle Iene più seria e preparata, sempre piccante al punto giusto nei suoi servizi, soprattutto quelli politici, mi spiace che lasci, per le Iene sarà dura rimpiazzarlo

p.s.
azz ma c'erano le iene stasera! se lo sapevo registravo...pazienza, sul sito in teoria dovrebbero mettere tutti i servizi...


Reply With Quote
  #37  
Old 01-26-2008, 11:49 AM
sefirothmorpheus sefirothmorpheus is offline
Moderatore brazingles :)
 

Join Date: Mar 2006
Location: Cidade Maravilhosa
Posts: 7,477
sefirothmorpheus is on a distinguished road
Thumbs down

wowwwwwwwwwwwwww
già ha cominciato....
santoro sta preparando le valigie, travaglio è in esilio e benigni non potrà manco + recitare dante su raiuno!
__________________
CoolStreaming: a cool way to smash (the) sky!
Per i nuovi arrivati: leggete il REGOLAMENTO e la sezione NUOVI ARRIVATI
Problemi con i vari softwares? Consultate la sezione GUIDE
Ricordate che in questo mondo non è gradito lo ZAPPING e se i MOD/ADM agiscono, un MOTIVO ci sarà!

Iscrivetevi: Formula COOL-ONE 2008 e CoolMoto 2008!
!omrehcs otseuq orteid otaloppartni onoS !otuiA

I can only show you the door. You're the one that has to walk through it...
Sefiroth-Morpheus


Reply With Quote
  #38  
Old 01-26-2008, 12:12 PM
pietrosanero pietrosanero is offline
Senior Member
 

Join Date: May 2005
Location: palermo
Posts: 6,386
pietrosanero is on a distinguished road
Default

.....e cuffaro sta per dimettersi!

sta per andare in aula a comunicare la sua decisione!!

che bella settimana
se vinco una bolletta o faccio 6 al superenalotto....


Reply With Quote
  #39  
Old 01-26-2008, 04:38 PM
yatta yatta is offline
attualmente out
 
yatta's Avatar
 

Join Date: Nov 2005
Location: I live in peace
Posts: 3,618
yatta is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by giacchettone
Mediaset: «Stop al servizio su Mastella»
Alessandro Sortino: «Lascio le Iene»
La polemica del giornalista: «Mediaset ne impedisce la messa in onda, lascio». L'azienda: «Il pezzo non era equilibrato»

ROMA - «Lascio "Le Iene"». Alessandro Sortino dice addio alla trasmissione di Italia 1. Il motivo? «Mediaset - spiega il giornalista - impedisce la messa in onda questa sera del mio servizio sul viaggio a Ceppaloni con il mio scambio con il figlio del ministro Mastella, Elio». Nel filmato - che doveva andare in onda integralmente, come aveva annunciato giovedì il capoautore del programma di Italia 1, Davide Parenti - veniva documentato l'incontro-scontro tra il figlio di Mastella e il giornalista-inviato del programma, contenuto in un documento che circola anche su Internet, già oggetto di polemiche nei giorni scorsi. «Sono stato diffamato dal figlio di un ministro e da un ministro - insiste Sortino - e la mia azienda non mi permette di dirlo. Non ci sono più le condizioni per fare le Iene, cioè la libertà e la leggerezza».

EQUILIBRATO? - «Nel pezzo, giudicato equilibrato anche dai miei capi - insiste Sortino - raccontavo con la mia telecamera quello che realmente è accaduto, con immagini in più rispetto a quelle riprese da Sky Tg24. Se fosse andato in onda, si sarebbe visto che non ho fatto alcuna illazione sul lavoro del figlio di Mastella. Sono arrivato quando si stava già sfogando con alcuni giornalisti della carta stampata. L'unica domanda che gli ho fatto riguardava il patrimonio immobiliare, la casa acquistata a prezzi di favore. Altre domande che si sentono nel filmato, peraltro legittime, sono state fatte dal giornalista di Sky». Di diverso avviso l'azienda: per Mediaset infatti il pezzo da Ceppaloni di Alessandro Sortino no era equilibrato.

«NOI NON SIAMO D'ACCORDO» - «A questo punto avrebbe dovuto andare in onda il servizio di Alessandro Sortino sul figlio di Mastella, di cui forse avete sentito parlato nei giorni scorsi, ma il nostro editore ha preferito non mandarlo in onda». Così, pronunciando una frase a testa le Iene Luca, Paolo e Ilary Blasi in diretta su Italia Uno hanno annunciato lo stop al servizio, anticipato già da una dichiarazione dello stesso Sortino. «Noi non siamo d'accordo - hanno aggiunto - ma la decisione finale non spetta a noi». Ma hanno comunque voluto sottolineare che «Sortino è uno dei più grandi i giornalisti che ci sono». Hanno quindi lasciato la linea ad un servizio su altro argomento.

corriere.it

non esultate tanto...





Reply With Quote
  #40  
Old 01-26-2008, 04:44 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Wink

...e anche



Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 02:23 PM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.