Forum

Forum (https://www.coolstreaming.us/forum/)
-   Società e Politica (https://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/)
-   -   911: quante balle ci hanno raccontato sull'11 settembre? (https://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/7989-911-quante-balle-ci-hanno-raccontato-sull11-settembre.html)

xandertorino 04-03-2006 08:44 PM

911: quante balle ci hanno raccontato sull'11 settembre?
 
Ciao ragazzi scusate se insisto sull'argomento ma credo che sia importantissimo che tutti sappiano cosa realmente è successo l'11 settembre. Tutti ricordano quella data, tutti conoscono la versione ufficiale dei fatti ma non tutti sanno che la realtà dei fatti è drammaticamente differente da quella che ci hanno inculcato.
Visitate http://www.xander.it/verit%E011settembre.htm e guardate con i vostri occhi se non vi sembra che ci sia qualcosa di strano. I governi e i giornali che diffondono le versioni che i governi gli forniscono e gli impongono di diffondere, possono ingannare la gente in preda ad uno shock.. ma alla lunga non possono ingannare una telecamera, una macchina fotografica, un sismografo, non possono zittire centinaia di testimoni oculari e soprattutto non possono ingannare il buon senso delle persone. Lasciate per un attimo da parte i pregiudizi, dedicate 5 minuti a quella pagina e giudicate voi..
Se anche voi riterrete che ci sia qualcosa di strano, vi invito a diffondere quel link e anche tutti quelli presenti su quella pagina.
Grazie! Ciao, Alessandro

jack95 04-03-2006 08:53 PM

Quote:
Originally Posted by xandertorino
Ciao ragazzi scusate se insisto sull'argomento ma credo che sia importantissimo che tutti sappiano cosa realmente è successo l'11 settembre. Tutti ricordano quella data, tutti conoscono la versione ufficiale dei fatti ma non tutti sanno che la realtà dei fatti è drammaticamente differente da quella che ci hanno inculcato.
Visitate http://www.xander.it/verit%E011settembre.htm e guardate con i vostri occhi se non vi sembra che ci sia qualcosa di strano. I governi e i giornali che diffondono le versioni che i governi gli forniscono e gli impongono di diffondere, possono ingannare la gente in preda ad uno shock.. ma alla lunga non possono ingannare una telecamera, una macchina fotografica, un sismografo, non possono zittire centinaia di testimoni oculari e soprattutto non possono ingannare il buon senso delle persone. Lasciate per un attimo da parte i pregiudizi, dedicate 5 minuti a quella pagina e giudicate voi..
Se anche voi riterrete che ci sia qualcosa di strano, vi invito a diffondere quel link e anche tutti quelli presenti su quella pagina.
Grazie! Ciao, Alessandro

Guarda anch'io credo che ci siano molte cose che non sappiamo sull'11 settembre, molte cose sono state nascoste ma quando succedono questi tipi di tragedie, soprattutto in america e russia, è sempre così la verità vera e propria la sapranno in pochi e a noi verranno raccontate le cronache sempre in questo modo e avremo sempre dei dubbi.
E' così, non so cosa potremo fare ma sarà sempre così e dobbiamo accontentarci di quella verita raccontata

xandertorino 04-03-2006 09:07 PM

Quote:
Originally Posted by jack95
Guarda anch'io credo che ci siano molte cose che non sappiamo sull'11 settembre, molte cose sono state nascoste ma quando succedono questi tipi di tragedie, soprattutto in america e russia, è sempre così la verità vera e propria la sapranno in pochi e a noi verranno raccontate le cronache sempre in questo modo e avremo sempre dei dubbi.
E' così, non so cosa potremo fare ma sarà sempre così e dobbiamo accontentarci di quella verita raccontata

Come puoi dire "dobbiamo accontentarci di quella verità raccontata"? Sul fatto che la storia sia piena di avvenimenti del genere, di versioni distorte dei fatti fornite dai governi, ecc. siamo pienamente d'accordo.. ma a me non sta bene ca**o.
Per dire: una settimana prima li sopra c'era mia fratello.. Se ci fosse rimasto credi che pretenderei una rivolta popolare di fronte all'evidenza delle menzogne di Bush e della sua amministrazione o credi che mi accontenterei di sentirmi dire "accetta le cose come stanno"?
Mio fratello per fortuna c'è andato la settimana prima.. ma a prescindere credo che sia opportuno che tutti sappiano chi abbiamo di fronte!
Quando Silvietto se ne va sulle portaerei americane parlando di Stati Uniti quali esempio di democrazia da seguire e da esportare in tutto il mondo.. cosa devo fare? Devo star zitto e tremare? O nei limiti del possibile devo fare quanto è nelle mie capacità per far sì che delle atrocità del genere non avvengano più?
Non vuol essere un attacco nei tuoi confronti.. Ti invito soltanto a diffondere quel materiale, se reputi che non sia totalmente infondato, per far sì che la gente sappia chi ci governa. A New York son morte quasi 3000 persone che non ne potevano nulla.. A Londra e Madrid a questo punto non mi stupirei che ci sia stato del marcio uguale.. In Italia quando? :confused:

jack95 04-03-2006 09:14 PM

Quote:
Originally Posted by xandertorino
Come puoi dire "dobbiamo accontentarci di quella verità raccontata"? Sul fatto che la storia sia piena di avvenimenti del genere, di versioni distorte dei fatti fornite dai governi, ecc. siamo pienamente d'accordo.. ma a me non sta bene ca**o.
Per dire: una settimana prima li sopra c'era mia fratello.. Se ci fosse rimasto credi che pretenderei una rivolta popolare di fronte all'evidenza delle menzogne di Bush e della sua amministrazione o credi che mi accontenterei di sentirmi dire "accetta le cose come stanno"?
Mio fratello per fortuna c'è andato la settimana prima.. ma a prescindere credo che sia opportuno che tutti sappiano chi abbiamo di fronte!
Quando Silvietto se ne va sulle portaerei americane parlando di Stati Uniti quali esempio di democrazia da seguire e da esportare in tutto il mondo.. cosa devo fare? Devo star zitto e tremare? O nei limiti del possibile devo fare quanto è nelle mie capacità per far sì che delle atrocità del genere non avvengano più?
Non vuol essere un attacco nei tuoi confronti.. Ti invito soltanto a diffondere quel materiale, se reputi che non sia totalmente infondato, per far sì che la gente sappia chi ci governa. A New York son morte quasi 3000 persone che non ne potevano nulla.. A Londra e Madrid a questo punto non mi stupirei che ci sia stato del marcio uguale.. In Italia quando? :confused:

Hai pienamente ragione ma più di diffondere questo non possiam fare, purtroppo è la verità e non possiamo ribellarci.
Allora tutti i problemi che ci sono in Italia, nel nostro povero governo, che non esiste, ma cosa possiam fare? Forse dovremo andar a Roma e dare mazzate (voglio esser buono) a tutti?

jwllives 04-03-2006 09:41 PM

ma scherzate?? l'undici settembre è stata una tragedia mondiale provocata da bin laden e dai terroristi!!!!.......quante volte mi sono sentito rispondere così....è giusto divulgare ma non dimentichiamoci che quelli che hanno fatto i vari dossier sono anch'essi di parte. A proposito c'è un documentario sul mediacenter molto interessante.Più tardi posto un altro link che spiega tutto in maniera + sintetica...giusto per non annoiare troppo gli amici...ehehe

lamosier 04-03-2006 09:42 PM

Sembra molto interessante questo sito! Quando avrò un pò di tempo gli darò un'occhiata

ottima segnalazione xandertorino

lamosier 04-03-2006 09:47 PM

Quote:
Originally Posted by jwllives
ma scherzate?? l'undici settembre è stata una tragedia mondiale provocata da bin laden e dai terroristi!!!!.......quante volte mi sono sentito rispondere così....è giusto divulgare ma non dimentichiamoci che quelli che hanno fatto i vari dossier sono anch'essi di parte. A proposito c'è un documentario sul mediacenter molto interessante.Più tardi posto un altro link che spiega tutto in maniera + sintetica...giusto per non annoiare troppo gli amici...ehehe


Aspetto anche il tuo link

Corvinus 04-04-2006 12:07 AM

la storia la hanno fatta i vincitori sempre.
tutta la storia. Ogni tanto ci si sveglia a volerne sapere di più.
La mancanza di informazioni vere fa si che ci si rivolga agli apocrifi della storia, senza verificarne neanche la fonte, solo perchè vanno contro una verità forse di parte, sicuramente parziale per mille motivi.
in ogni caso l'errore è focalizzarsi sulle scintille e mai sugli incendi.
Parlare di un'opera degna di ogni male come l'undici settembre è riduttivo.
sappiamo tutti che è stata una operazione economica, fatta con pochi spiccioli rispetto ai danni e alla tragedia prvocata.
Mi sembra ridicolo andare a vedere chi pagava il manipolo che ha compiuto l'attentato dell'11 settembre (un gruppo grande come una squadra di rugby) come se la verità di quel fatto aprisse la porta della conoscenza o permettesse di accedere a chissà quali altre verità.
alla fine è come stare a pensare alla mano che ha armato chi ha ucciso l'arciduca francesco ferdinando....chi se ne frega. Non è un manipolo di uomini a scatenare le guerre e a fare la guerra....

Così come quando si pensa ancora a quel navotto chiamato titanic come chissà quale tragedia quando in un paio d'anni di incidenti del sabato sera in autostrada le bare che abbiamo chiuso sono assai di più per ragioni che, almeno, potremmo anche combattere.

beh..scusate lo sfogo un po forte...

zibibbo 04-04-2006 12:10 AM

Quote:
Originally Posted by jwllives
ma scherzate?? l'undici settembre è stata una tragedia mondiale provocata da bin laden e dai terroristi!!!!.......quante volte mi sono sentito rispondere così....è giusto divulgare ma non dimentichiamoci che quelli che hanno fatto i vari dossier sono anch'essi di parte. A proposito c'è un documentario sul mediacenter molto interessante.Più tardi posto un altro link che spiega tutto in maniera + sintetica...giusto per non annoiare troppo gli amici...ehehe

anche vedere in plane site chiarisce le idee e anche questo http://www.pentagonstrike.co.uk/pentagon_it.htm#Main :D
se volete disinformarvi del tutto ecco qui quel che fa per voi http://www.disinformazione.it/11settembre2001.htm :p

jfive 04-04-2006 12:51 AM

Quote:
Originally Posted by Corvinus
Mi sembra ridicolo andare a vedere chi pagava il manipolo che ha compiuto l'attentato dell'11 settembre (un gruppo grande come una squadra di rugby) come se la verità di quel fatto aprisse la porta della conoscenza o permettesse di accedere a chissà quali altre verità.
alla fine è come stare a pensare alla mano che ha armato chi ha ucciso l'arciduca francesco ferdinando....chi se ne frega. Non è un manipolo di uomini a scatenare le guerre e a fare la guerra....

Così come quando si pensa ancora a quel navotto chiamato titanic come chissà quale tragedia quando in un paio d'anni di incidenti del sabato sera in autostrada le bare che abbiamo chiuso sono assai di più per ragioni che, almeno, potremmo anche combattere.


Non ho capito se il tuo sfogo è diretto a chi si preoccupa di queste tragedie per stabilire la verità o a chi non combatte (con armi non convenzionali e non di massa credo) le stragi del sabato sera provando a prevenire gli incidenti?!?

se fosse la prima che ho detto credo sia importante stabilire se qualcuno sapeva perchè gli ultimi cinque anni a livello sociale, economico e di vita di tutti i giorni (pensa solo alla paura nel prendere un trenometroaereo) sono stati sconvolti da quell'episodio... io spero che nessuno sapesse e vorrei che la teoria dell'incompetenza dei quadri dirigenti americani fosse vera ma guardando il filmato 9/11 non posso che pensare al contrario... credo sia importante dare notizia non solo a chi è morto ma anche a quelle migliaia di persone che hanno subito danni di vario genere (se guardi il video si parla di tumori, danni psicologici e ambientali superiori all'immaginabile, il tutto ovviamente taciuto) e a chi come me non vorrebbe vedere due guerre civili causate e finanziate direttamente dagli USA giustificate da un atto terroristico che forse non era proprio così imprevedibile...

se fosse la seconda che ho detto sui sabato sera io ho la coscienza a posto... lavoro nella prevenzione all'uso e abuso di sostanze stupefacenti... ma chi non ci lavora come può risolvere tale dramma?!? cioè l'impegno dei singoli in certe situazioni drammatiche è molto complesso da definire... poi si dovrebbe parlare dei finanziamenti statali che servono per un intervento così complesso, tagliati del 50% negli ultimi due anni, soldi finiti a finanziare la spesa per la missione in Iraq... che è iniziata come guerra preventiva in seguito agli attentati dell'11 settembre... e il circolo vizioso riparte dalla prima questione...

Se poi ho frainteso scusami, era solo un pretesto per dire la mia e mi dispiace aver travisato le tue parole che però allora non erano molto chiare, almeno a me... :D


All times are GMT +2. The time now is 03:14 AM.

Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.