Go Back   Forum > OT-Forum > Societ e Politica

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read



Our website is made possible by displaying online advertisements to our visitors.
Please consider supporting us adding to your whitelist www.coolstreaming.us . Read Guide


Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #11  
Old 03-10-2008, 04:54 AM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Direi che un post abbastanza di parte....
L'idea di Valter buona erch chi si apprensata a Governare deve rappresentare tutti.


Come al solito non hai capito qual e' il problema di fondo... il titolo del thread non era "i candidati del Pd", ma "le bugie dei politici"...

Il problema qui non e' se le due donne in questione siano delle buone candidate oppure no... non le conosco e non sono in grado di giudicarle. Il problema e' come queste candidature siano state "vendute" da Veltroni, e cioe':

-) Si presenta una signora siciliana dicendo che e' una precaria che lavora nel call center per 700 euri al mese. Si omette di dire (ma guarda un po' ) che la signora non e' piu' precaria da anni (ha un contratto di lavoro a tempo indeterminato) e che guadagna (GIUSTAMENTE!!) 700 euri al mese perche' lavora part-time soltanto 4 ore al giorno, e per sua scelta .

-) Si presenta una signora piemontese come "infermiera turnista"... quando invece quella signora non solo non fa piu' la turnista da 5 anni, ma e' anche una potentissima sindacalista molto influente in Piemonte ed ha gia' un'esperienza politica di lungo corso a livello locale... perche' Veltroni non ha detto queste cose, invece di raccontare il lavoro che questa signora FACEVA 5 anni fa? A questo punto, presentiamo lo stesso Berlusconi non come ricco imprenditore, ma come animatore "precario" sulle navi da crociera...

La cosa piu' scandalosa e' che le due candidature di cui sopra sono state presentate come quelle del "partito dell'Italia che lavora"... ma dico io: se la loro intenzione era proprio quella, non potevano presentare una VERA precaria dei call center e una VERA infermiera turnista? Ce ne sono tante in giro, anche molto in gamba...
Medita Malcolm, medita... togliti le fette di salame dagli occhi...


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #12  
Old 03-10-2008, 07:42 PM
Malcom1875 Malcom1875 is offline
Senior Member
 

Join Date: Apr 2007
Location: Torino
Posts: 1,482
Malcom1875 is on a distinguished road
Send a message via MSN to Malcom1875
Default

Si vabb ma non abbia detto st gran balla. Una sindacalista in quanto tale comomunque f gli interessi dei lavoratori.
Avere un part-tima da 700 euro al mese anche se no male non il massimo...All'estero ne potresti avere due di part time e fare un full-time. In Italia ci possibile solo sulla carta ma di fatto nessuno ti prende se lavori gi altrove anche s epart time.
Cmq una ex precaria che non f certo la vita da nababba perch con 700 euro al mese anche se fissi non che ci vivi del tutto... un p precarietta lo ...


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
  #13  
Old 03-11-2008, 02:47 PM
ac171073 ac171073 is offline
Senior Member
 
ac171073's Avatar
 

Join Date: Apr 2007
Location: Osaka (Giappone)
Posts: 578
ac171073 is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by Malcom1875
Cmq una ex precaria che non f certo la vita da nababba perch con 700 euro al mese anche se fissi non che ci vivi del tutto... un p precarietta lo ...


Prima di stabilire se fa la vita da nababba oppure no, io andrei a vedere chi sono i genitori e che lavoro fanno, oppure (se e' sposata) chi e' il marito e quanto guadagna... se la signora puo' permettersi di lavorare solo part-time e guadagnare solo 700 euri al mese (ripeto: per SUA scelta!!), vuol dire che qualche altra fonte di sostentamento ce l'avra'...

E comunque, al di la' di tutto il resto, a me danno incredibilmente fastidio i politici che si presentano come i "buoni" e il "nuovo che avanza" e poi raccontano balle in serie, con una sfacciataggine incredibile... quando ero piccolo, i miei genitori mi hanno insegnato che l'onesta' parte dalle piccole cose: se si e' sinceri lo si e' su tutto, anche sulle piccole cose, perche' anche la piu' piccola bugia rendera' difficile, per gli altri, credere in te... in altre parole: non esistono "piccole" balle e "grandi" balle, esistono le BALLE e basta!! Soprattutto in politica...
Veltroni vuole il mio voto? Faccia sempre e solo discorsi onesti, senza cercare mai di prendermi per cog***ne, neanche sulle piccole cose. E' cosi' facile... o no?

(PS: sarebbe inutile dirlo, ma il mio discorso sulle bugie e sull'onesta' vale pari pari anche per Berlusconi e per tutti gli altri)


ToolBar Coolstreaming Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 06:50 PM.



Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.