Forum

Forum (http://www.coolstreaming.us/forum/)
-   Società e Politica (http://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/)
-   -   Enzo Biagi in gravi condizioni (http://www.coolstreaming.us/forum/societa-e-politica/38251-enzo-biagi-gravi-condizioni.html)

tiolucas73 11-02-2007 08:42 PM

Enzo Biagi non è più tra noi
 
MILANO - Enzo Biagi, 87 anni, il grande giornalista e scrittore, è ricoverato in gravi condizioni in una clinica milanese del centro. Lo ha confermato la famiglia autorizzando la diffusione della notizia.

Biagi è ricoverato da una settimana. Stamattina - secondo quanto spiegato dalle figlie Carla e Bice - le condizioni si sono molto aggravate tanto che la situazione è "particolarmente critica".

"E' comunque lucidissimo, è sempre lui, capisce tutto" hanno aggiunto le figlie.

da repubblica.it


IN BOCCA AL LUPO GRANDE VECCHIO!!!

corso 11-03-2007 12:06 AM

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
MILANO - Enzo Biagi, 87 anni, il grande giornalista e scrittore, è ricoverato in gravi condizioni in una clinica milanese del centro. Lo ha confermato la famiglia autorizzando la diffusione della notizia.

Biagi è ricoverato da una settimana. Stamattina - secondo quanto spiegato dalle figlie Carla e Bice - le condizioni si sono molto aggravate tanto che la situazione è "particolarmente critica".

"E' comunque lucidissimo, è sempre lui, capisce tutto" hanno aggiunto le figlie.

da repubblica.it


IN BOCCA AL LUPO GRANDE VECCHIO!!!



mi dispiace per la persona e davvero tanto. in quanto a scrittore non mi e`mai piaciuto. ma e`solo un`opinione.

alma 11-03-2007 12:14 AM

però come giornalista...averne!

corso 11-03-2007 12:16 AM

Quote:
Originally Posted by alma
però come giornalista...averne!

ti straquoto. uno degli ultimi veri della categoria. un signore.

ac171073 11-03-2007 12:44 AM

Quote:
Originally Posted by alma
però come giornalista...averne!


Come persona ovviamente dispiace (ci mancherebbe), come giornalista e' stato grande solo in passato... negli ultimi 10-15 anni era diventato una specie di Emilio Fede per Prodi (certe sue trasmissioni di "velata" propaganda elettorale per l'attuale presidente del Consiglio, ai tempi della sua prima candidatura una decina di anni fa, furono semplicemente scandalose).

alma 11-03-2007 12:48 AM

Forse aveva una visione ben chiara di chi avrebbe invece potuto andar su...non ti pare?

tiolucas73 11-03-2007 12:51 AM

Quote:
Originally Posted by ac171073
Come persona ovviamente dispiace (ci mancherebbe), come giornalista e' stato grande solo in passato... negli ultimi 10-15 anni era diventato una specie di Emilio Fede per Prodi (certe sue trasmissioni di "velata" propaganda elettorale per l'attuale presidente del Consiglio, ai tempi della sua prima candidatura una decina di anni fa, furono semplicemente scandalose).


a parte l'errore sui tempi (15 anni fa prodi non si sapeva nemmeno chi fosse e le polemiche riguardarono la campagna elettorale del 2001), il tuo paragone fa rabbrividire!! :( :(

ale24 11-03-2007 12:59 AM

Quote:
Originally Posted by ac171073
Come persona ovviamente dispiace (ci mancherebbe), come giornalista e' stato grande solo in passato... negli ultimi 10-15 anni era diventato una specie di Emilio Fede per Prodi (certe sue trasmissioni di "velata" propaganda elettorale per l'attuale presidente del Consiglio, ai tempi della sua prima candidatura una decina di anni fa, furono semplicemente scandalose).


Cioè fammi capire...Biagi faceva propaganda elettorale per Prodi? :eek:
E del vergognoso editto bulgaro di Berlusconi ne vogliamo discutere? E te mi parli di scandali :eek: muahahahaha...ma fammi il favore.

magikoMILAN1982 11-03-2007 03:16 AM

che sia di destra o di sinistra poco importa, io lo ricordo come un buon giornalista e mi dispiace per lui, speriamo non soffra molto

ac171073 11-03-2007 06:39 PM

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
a parte l'errore sui tempi (15 anni fa prodi non si sapeva nemmeno chi fosse e le polemiche riguardarono la campagna elettorale del 2001), il tuo paragone fa rabbrividire!! :( :(


Il mio commento si riferiva alle elezioni politiche del 1996 (11 anni fa :rolleyes: ), per le quali Biagi uso' il suo programma sulla Rai in prima serata per "trainare", in tutti i modi possibili, la candidatura del suo amico fraterno Romano Prodi (che non era affatto uno sconosciuto, ma gia' da 2-3 anni era tenuto in grande considerazione negli ambienti della politica, tant'e' che addirittura, prima che si candidasse per l'Ulivo, qualcuno lo aveva proposto come possibile sostituto di Berlusconi come Presidente del Consiglio in un governo di centro-destra... :eek: )

Mi ricordo ancora il culmine di quella "campagna": una puntata del "Fatto" che avrebbe dovuto essere un'intervista imparziale al Prodi, ma che fu una vera e propria "santificazione" con domande e risposte pilotatissime e con chiusura che ricordo ancora adesso (Biagi concludeva sempre tutte le puntate della sua trasmissione con una frase lapidaria che riassumeva il succo della trasmissione). In quella puntata la chiusura fu (parole piu' o meno testuali):
"Cos' altro aggiungere? Per un'Italia migliore... per un'Italia piu' giusta."
:eek: :eek: :eek:
E poi mi venite a dire che il paragone con il buon Emilio fa rabbrividire?? Ma fatemi il favore...........


All times are GMT +2. The time now is 01:05 PM.

Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.