Go Back   Forum > CoolStreaming > Streaming News

LOGIN

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read






× Notice: This forum is read-only.The content of the community may not be verified or updated. More info
Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #1  
Old 08-29-2008, 09:15 AM
staff staff is offline
Administrator
 
staff's Avatar
 

Join Date: Mar 2005
Posts: 5,983
staff is on a distinguished road
Default

Calcio diritti tv: confermato blackout


Roma, 29 ago. (Apcom) - La trattativa tra Lega calcio e la Rai per i diritti televisivi e radiofonici in chiaro è saltata e domenica prossima ci sarà il blackout in tv e sulla radio. E' questa la conclusione dell'incontro svoltosi ieri a viale Mazzini tra i vertici della tv di Stato e quelli della Confindustria del pallone.





"L'offerta della Rai è irricevibile", ha affermato il presidente della Lega calcio, Antonio Matarrese, annunciando "fumata nera" nella trattativa. Il direttore generale della Rai, Claudio Cappon, ha risposto che "la Rai ha fatto il massimo sforzo per assicurare il calcio sui suoi canali ai suoi utenti. La responsabilità del blackout in tv è della Lega".





A questo punto non si capisce quale potrà essere la soluzione del problema, visto che Matarrese ha annunciato che per il momento non è prevista una nuova assemblea della Lega per esaminare la questione.





Da parte sua la Rai assicura di aver fatto il massimo sforzo possibile: "Abbiamo aumentato del 20% tutte le nostre offerte, arrivando a un'offerta complessiva di 36,5 milioni di euro", ha spiegato Cappon. La Rai inoltre ha cercato di fare delle proposte alternative: di acquistare intanto solo i diritti radiofonici, di rinunciare all'esclusiva sulle immagini della Serie A. Secondo quanto è emerso nel corso delle trattattive la Lega punterebbe ad incassare 38-40 milioni di euro, soldi necessari per finanziare la Serie B. Per la Rai però questa cifra non è compatibile con i suoi bilanci e soprattutto contesta il fatto che ci sia una cifra già fissata nonostante la tv di Stato sia stata l'unica a fare delle offerte.





"Credo che le squadre di calcio debbano fare una riflessione serie sul futuro dei diritti televisivi in chiaro - ha concluso Cappon - ormai il prodotto ha perso valore in favore della pay-tv, ma anche se gli introiti vengono dalla tv a pagamento, la grande audience e la notorietà del calcio dipendono ancora dalla tv in chiaro. Il rischio è che il pallone si avvii verso un lento declino come altri sport". Cappon ha infine confermato che 'La domenica sportiva' andrà in onda domenica ma con altri sport e che sulla radio ci saranno degli aggiornamenti ogni 15 minuti ma non ci sarà la storica trasmissione 'Tutto il calcio minuto per minuto'.





Mas/Ral
__________________
CoolStreaming on Iphone / Ipad / Android / Android Tablet
Install Now Click Here


Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 10:05 PM.


Powered by: vBulletin Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.