Go Back   Forum > OT-Forum > OT - Forum

LOGIN / ENTRA

Register FAQ Live Now! Rules Live TV Arcade Search Today's Posts Mark Forums Read




Reply
 
Thread Tools Search this Thread Display Modes Translate
  #21  
Old 05-05-2006, 09:38 PM
mrcenzo mrcenzo is offline
Senior Member
 
mrcenzo's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Posts: 309
mrcenzo is on a distinguished road
Default

ricordate il 25 aprile????


Sono contro la guerra: Premessa!
Dopo aver visto i documentari sull'11 settembre proposti da xandertorino, mi sono convinto che al quaeda, osama, (il fu) saddam sono sempre stati sul libro paga della cia e degli usa , che hanno deciso che nel mondo debba vigere uno stato di equilibrio stabilito da loro...
Sia chiaro non è stato un documentario a convincermi...sono cose che già pensavo e che in parte sapevo... (sono un lettore da anni di diego cugia [Jack folla, alcatraz...])
Comunque...il fatto è che aldilà dei pretesti...portare o esportare democrazia è una gran cosa..anche a costo di vite umane...e anche soltanto dove hanno interesse ad esportare i loro valori...
Condannare gli USA a priori è sbagliato..bush è sicuramnete un guerrafondaio...ma se alla fine avrà diffuso i valori (quelli sani) della civiltà occidentale..ben venga...anche se, nel mentre, si sarà impossessato di tanti pozzi di petrolio.. e avrà fatto gli interessi delle industrie belliche...
E' triste????E' la realtà!!!!

Qualcuno disse che l'antiamericanismo, in Italia, è la più grande forma di ingratitudine....
Non è esattemente sbagliato...:
Ricordate il 25 aprile?????
Senza gli americani...avremmo ancora il fascismo...

e l'iraq avrebbe saddam o qualcun altro ( non necessariamente stipendiato da loro..)
L'afghanistan..i talebani...
E' un mondo di merda..e la civiltà e la democrazia...hanno un alto costo...che viene pagato agli usa...Il fine giustifica i mezzi: non ho creato io questa massima...
Onore ai caduti..


Reply With Quote
  #22  
Old 05-05-2006, 09:55 PM
jfive jfive is offline
Senior Member
 

Join Date: Sep 2005
Posts: 1,329
jfive is on a distinguished road
Send a message via MSN to jfive
Default

Quote:
Originally Posted by mrcenzo
Sono contro la guerra: Premessa!

Onore ai caduti..


Concordocon i punti che ho lasciato della tua interessante risposta...

il resto rimane complesso come tutta la questione guerra/pace... sono passati 50 anni e forse alcune cose sono cambiate... inoltre parlare di andarsene dall'afghanistan per me non significa essere anti americani... poi antiamericani perchè?!? al massimo non condivido alcune scelte di bush...ma come non condivido quelle di kennedy e di molti altri presidenti americani a partire dal buon roosevelt (che ci ha liberati)... però la civiltà americana ha dei punti interessanti e molto avanti...

storicamente la costituzione americana ha dei punti di innovazione straordinaria per i cambiamenti apportati alla visione dello stato... ma da qui a dire che il modello è da ritenersi ottimo ancora 200 anni dopo forse è un po' troppo... ripetoil sentimento forte di tristezza per ogni forma di guerra


Reply With Quote
  #23  
Old 05-05-2006, 10:02 PM
fossa dei leoni 1968 fossa dei leoni 1968 is offline
Moderator
 
fossa dei leoni 1968's Avatar
 

Join Date: Apr 2006
Location: Brianza
Posts: 2,017
fossa dei leoni 1968 is on a distinguished road
Default

penso che sul fatto che le guerre siano l'ultima soluzione da prendere siamo tutti d'accordo...
ma quando con una persona(dittatura) non puoi trovare un accordo...quando essa inizia a fare attentati a casa tua..non vedo altra soluzione..
la cosa importante è che queste guerre portino a qualcosa, togliere queste tirranie...liberare dei popoli..
l'unica cosa è che contro talebani e i soci di binladen la cosa è più difficile, perchè loro la morte non la vedono come noi(vedi kamikaze)...stiamo lottando in pratica contro persone già morte, a cui la morte non fa paura!


Reply With Quote
  #24  
Old 05-09-2006, 08:48 PM
tiolucas73 tiolucas73 is offline
Moderatore
 

Join Date: Mar 2005
Posts: 2,902
tiolucas73 is on a distinguished road
Default

mah...io non sono d'accordo con molti dei punti di vista..chi cerca di cacciare truppe che stanno invadendo uno stato sovrano è un terrorista?beh...allora noi con PERTINI abbiamo avuto un presidente della repubblica terrorista...
via dalla guerra imperialista...SUBITO! andava fatto l'altro ieri il ritiro, non domani....
__________________
FOOTBALAND
Tutto per il VERO tifoso...e molto altro!!
11/11/2008 Milano DatchForum..150 minuti di emozioni...grazie Francesco!


Reply With Quote
  #25  
Old 05-09-2006, 08:52 PM
romans romans is offline
Senior Member
 
romans's Avatar
 

Join Date: Jan 2006
Location: Roma
Posts: 2,461
romans is on a distinguished road
Default

Quote:
Originally Posted by tiolucas73
mah...io non sono d'accordo con molti dei punti di vista..chi cerca di cacciare truppe che stanno invadendo uno stato sovrano è un terrorista?beh...allora noi con PERTINI abbiamo avuto un presidente della repubblica terrorista...
via dalla guerra imperialista...SUBITO! andava fatto l'altro ieri il ritiro, non domani....



Quoto alla grandissima, anche Guccini.


Reply With Quote
  #26  
Old 05-09-2006, 09:01 PM
jfive jfive is offline
Senior Member
 

Join Date: Sep 2005
Posts: 1,329
jfive is on a distinguished road
Send a message via MSN to jfive
Default

Sei morti in otto giorni devono far riflettere non sulla escalation del terrorismo che le “fonti di intelligence” avevano - come al solito - preventivamente segnalato, e che noi, gente normale, finiamo per conoscere sempre dopo.
(Peacereporter)
I numeri parlano chiaro. I primi tre anni di ‘dopoguerra’ hanno visto un progressivo indebolimento della resistenza talebana e un conseguente calo dell’intensità dei combattimenti: 1.500 morti nel 2002, mille nel 2003, settecento nel 2004. Ma poi il vento è cambiato. I talebani rifugiati in Pakistan si sono riorganizzati grazie al sostegno dei servizi segreti di Islamabad (Isi), all’appoggio dei movimenti integralisti pachistani e alle armi acquistate con gli incassi record del raccolto d’oppio 2004. Così nel 2005, i guerriglieri del mullah Omar sono dilagati dal confine pachistano riprendendo sostanzialmente il controllo di tutto l’Afghanistan meridionale e infiltrandosi anche nelle maggiori città. Il 2005 si è chiuso con il bilancio più pesante del ‘dopoguerra’: duemila morti, di cui la metà talebani (o presunti tali), 330 civili, 430 militari afgani, 99 soldati Usa (il doppio che negli anni precedenti) e 30 soldati del contingente Isaf-Nato (contro i 6 del 2004). E il 2006 si è aperto nel segno della stessa preoccupante tendenza. Nei primi quattro mesi dell’anno si contano già 751 morti, di cui 148 civili, 265 talebani, 302 militari afgani, 26 soldati Usa e 10 del contingente Isaf-Nato. Con in più l’inquietante novità del ricorso, da parte dei talebani, agli attentati suicidi, ormai quasi quotidiani.
(peacereporter)
Nonostante il silenzio che in Italia ha accompagnato la notizia di questa nuova guerra in cui il nostro Paese veniva coinvolto in quanto membro della Nato, anche il nostro impegno militare in Afghanistan è aumentato, non in termini di uomini, ma di mezzi: mezzi da combattimento. Come si è saputo a febbraio ed è recentemente stato confermato dal capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, generale Leonardo Tricarico, prossimamente l’Italia invierà in Afghanistan sei cacciabombardieri Amx che svolgeranno attività di supporto alle truppe a terra, impegnate anche in missioni di combattimento. In Afghanistan l’Italia è in guerra perché in Afghanistan c’è una guerra. La tragedia di Kabul lo dimostra. E dimostra che, prima che sia troppo tardi, sarebbe il caso d’iniziare a parlare di un “exit strategy” italiana anche per l’Afghanistan.
(peacereporter)

Nessun intervento di parte politica il mio... solo per ricordare che li c'è una guerra e qui ce ne sono altre...


Reply With Quote
Reply







Thread Tools Search this Thread
Search this Thread:

Advanced Search
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

vB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off
Forum Jump


>

All times are GMT +2. The time now is 11:52 AM.


Powered by: vBulletin Version 3.0.7
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Friendly URLs by vBSEO 3.1.0 ©2007, Crawlability, Inc.